giovedì, Ottobre 29Settimanale a cura di Valeria Sorli

Edoardo Raspelli

Edoardo Raspelli- Racconta con Melaverde come nasce il Cognac

Edoardo Raspelli- Racconta con Melaverde come nasce il Cognac

Edoardo Raspelli, EVIDENZA
Domenica 1 novembre alle 11.20 a Canale 5 per Le Storie di Melaverde RASPELLI IN FRANCIA PER UNO DEI PIU'CELEBRI DISTILLATI: IL COGNAC Domenica 1 novembre dalle 11.20 su Canale 5, per Le Storie di Melaverde, Edoardo Raspelli ritorna in Francia, per raccontare come nasce uno dei più celebri distillati del mondo: il Cognac. Cuore della replica di Melaverde è un antico castello, davvero una piccola, grande  pietra preziosa: sorge nel centro del paesino, con le sue mura restaurate nel 1700 ma che risalgono a due secoli prima e che spuntano in mezzo ad un graziosissimo ben tenuto giardino all'italiana. A pochi minuti d'auto, ecco gli ettari di vigneto( solo di proprietà) che daranno quei vinelli bianchi che, distillati due volte, si trasformeranno in grandi Cognac   ( con l'accento sulla
Edoardo Raspelli- Re Sole approda sulle reti Mediaset

Edoardo Raspelli- Re Sole approda sulle reti Mediaset

Edoardo Raspelli, PRIMAPAGINA
Come era già successo nel mese di maggio il giornalista e critico gastronomico Edoardo Raspelli  fa di nuovo l'attore, nei panni di Re Sole, un Luigi IV Re di Francia e Navarra (1643-1715) seduto sul trono, in un castello da fiaba, ma distaccato, annoiato, senza appetito, che però si sveglia con un sorriso e l' acquolina  in bocca appena una damigella gli offre un' oliva. Un'oliva speciale ,in particolare una varietà legata ad una terra, ad un territorio: quella che, da critico gastronomico, tre secoli dopo, avrebbe apprezzato perché firmata con la sigla dell'Europa, la Denominazione d'Origine Protetta. Si tratta del ritorno in tv di Madama Oliva la famosa azienda abruzzese (di Carsoli, al confine con la provincia di Roma) che sulle reti Mediaset lancia di nuovo la campagna televisiva inc
La psicologa Simona Raspelli racconta ” Cose piccole”

La psicologa Simona Raspelli racconta ” Cose piccole”

Edoardo Raspelli, PRIMAPAGINA
Dopo "Anche la luna è capovolta" (sul suo volontariato in Burundi ed in Palestina), il secondo libro della dottoressa lombarda-Tredici storie curiose che nascono da squarci di vita quotidiana. La sua vita è legata al mondo dell'emarginazione sociale; ha fatto due esperienze di volontariato in Burundi e Palestina da cui è nato il suo primo libro...lei si chiama Simona Raspelli, 39 anni, psicologa, figlia maggiore del critico gastronomico Edoardo Raspelli. Ha raccolto per Amazon tredici racconti d'introspezione e fantasia: "Tafani" nasce dall'esperienza di una passeggiata dentro un bosco infestato da tafani, dove le sensazioni di malessere ricordano quelle procurate da alcuni pensieri o relazioni quando si comportano come tafani. "La bambina luccicante" racconta di una bambina che cresc
Edoardo Raspelli- Le storie di Melaverde

Edoardo Raspelli- Le storie di Melaverde

Edoardo Raspelli, PRIMAPAGINA
Domenica 18 ottobre dalle 11.20 su Canale 5, per Le Storie di Melaverde, Edoardo Raspelli fa un salto nel passato  e torna a 5.300 anni fa per trasformarsi in  otzi, l'uomo venuto dal ghiaccio, la famosissima mummia scoperta per caso nel 1991 da due turisti austriaci. Vedremo insieme come viveva, che cosa cacciava, di cosa si cibava e come si vestiva un uomo della Val Senales all'incirca 3.500 anni prima di Cristo.
Edoardo Raspelli-Al Pescatore di Canneto sull’Oglio per mangiare in due,1.300 euro per beneficenza

Edoardo Raspelli-Al Pescatore di Canneto sull’Oglio per mangiare in due,1.300 euro per beneficenza

Edoardo Raspelli, EVIDENZA
Vinta da un notaio di Torino l'asta organizzata dall' Onlus Soleterre e Action Agency per due oncologie pediatriche- La famiglia Santini ha offerto menu e vini 1.300 EURO PER MANGIARE AL PESCATORE ( A CANNETO SULL'OGLIO) CON RASPELLI Prima i preziosi assaggi del pre antipasto (compreso il culatello di Zibello di Massimo Spigaroli, poi terrina di astice con caviale Oscietra Royal (dell'Agroittica di Calvisano, BS) ed olio extra vergine toscano, chiocciole Petit Gris della pianura (dei Boscaini di Mariana Mantovana ) con funghi porcini di Borgotaro salsa di erbe aromatiche e aglio dolce, tortelli di zucca al burro e parmigiano, risotto al basilico con pane nero alle erbe e bottarga di tonno, anguilla alla griglia con radicchio verde, filetto di Aubrac (macelleria Zani, allevamento all...
Edoardo Raspelli con Melaverde tra i ghiacciai dell’Aletsch

Edoardo Raspelli con Melaverde tra i ghiacciai dell’Aletsch

Edoardo Raspelli, PRIMAPAGINA
Domenica 4 ottobre Edoardo Raspelli alle 11.20 a Canale 5 per Le Storie di Melaverde IN SVIZZERA, NELLA VALLE DEL RODANO TRA I GHIACCI DELL'ALETSCH E LE TERME DI LEUKERBAD Domenica 4 ottobre dalle 11.20 su Canale 5, per Le Storie di Melaverde, Edoardo Raspelli tornerà in Svizzera  e ci guiderà alla scoperta della Valle del Rodano, luogo di grandi suggestioni e paesaggi fiabeschi, terra di vigneti racchiusi tra cime che svettano oltre i 4000 metri e di imponenti ghiacciai, quali quello dell'Aletsch, il più esteso d'Europa. Avremo la possibilità di visitare il più grande centro termale di tutto l'arco alpino, dove il rispetto della tradizione ha mantenuto in vita metodi di cura che risalgono al Medioevo, per poi finire tra le leccornie della tradizione gastronomica Vallese. Ph Elena
Edoardo Raspelli – Per gli anziani golosi, i piatti della memoria

Edoardo Raspelli – Per gli anziani golosi, i piatti della memoria

Edoardo Raspelli, EVIDENZA
Alla "Sereni Orizzonti "di Torre di Mosto e di Cinto Caomaggiore bigoi in salsa, anguilla con le susine, seppie in umido, baccalà con polenta, trippa in umido. L'idea della direttrice, la giornalista Alessandra Natali - "Battesimo" con Edoardo Raspelli L'anguilla, da queste parti , è una meraviglia: pescata nel Sile e nei corsi d'acqua vicini è soave, non sa di fango. Secondo la tradizione la si cucina e la si mangia assieme alle susine selvatiche. È una leccornìa ma anche un ghiotto ricordo del passato. E questo piatto ( assieme ad altri altrettanto storici) è entrato nei menu di due case di riposo della provincia di Venezia. Si tratta di due RSA che la Sereni Orizzonti ha a Torre di Mosto e Cinto Caomaggiore: 180 anziani che tra i piatti della settimana ( opportunamente alleggeriti
Edoardo Raspelli- Con Melaverde a Oleron per raccontare le ostriche

Edoardo Raspelli- Con Melaverde a Oleron per raccontare le ostriche

Edoardo Raspelli, PRIMAPAGINA
Domenica 20 Settembre-  Edoardo Raspelli alle 11.20 a Canale 5 per Le Storie di Melaverde In Francia nel Marennes - Oleron per raccontare le ostriche Edoardo Raspelli tornerà nel golfo di Biscaglia, tra Nantes e Bordeaux, sull'isola di Oleron, la più grande della Francia dopo la Corsica, per visitare gli allevamenti delle ostriche ad I.G.P. l'Indicazione Geografica Protetta. Saranno svelati tutti i segreti di un complesso procedimento che richiede più di tre anni e oltre venti operazioni da effettuare a mano su ognuno di questi preziosi molluschi: dal mare aperto dove vengono raccolti i piccoli appena nati, fino alle claires, antiche saline riconvertite a vasche di "ingrasso" per le ostriche. Naturalmente non mancherà la gastronomia, con i consigli e le ricette per imparare a prepar
Vip a Villa Dafne Majestic- Per l’Ospedale Spallanzani e Aihelpiù

Vip a Villa Dafne Majestic- Per l’Ospedale Spallanzani e Aihelpiù

Edoardo Raspelli, PRIMAPAGINA
Evento benefico per l'ospedale Spallanzani e l'Associazione Aihelpiù - Tra i "modelli" e le "modelle" Giucas Casella, Stefano Masciarelli, Paolo Calissano, Marina Suma, la " Miss Senza Trucco"2019 Francesca Buonaccorso, Fabrizio Failla, Maria Monsè, Edoardo Raspelli, "vestiti", tra gli altri, da Francesco Caputo e Cinzia Diddi- Presenta Tiziana Noia- Madrina dell'evento Turchese Baracchi, guest star Cori Amenta, ospite d'onore Carmen Di Pietro. Una Serata di Gala che "arruola" imprenditori, professionisti, politici, giornalisti e campioni dello sport, oltre ad alcuni rappresentanti del mondo dello spettacolo e delle arti, per farli sfilare e mettersi in gioco nei panni di modelli e modelle d'eccezione(ed alcuni anche con i loro bambini).Tutti, abbigliati con le griffe più note, con gioi
Edoardo Raspelli-Nelle case di riposo veneziane arrivano i piatti della tradizione

Edoardo Raspelli-Nelle case di riposo veneziane arrivano i piatti della tradizione

Edoardo Raspelli, PRIMAPAGINA
Anche nelle case di riposo arrivano le "3 T di Edoardo Raspelli" -Terra Territorio Tradizione Il" cronista della gastronomia" firma i menu delle RSA Sereni Orizzonti con piatti "di casa" come il "bisat coi amoi"(anguilla in umido con prugne selvatiche)-Da un'idea della giornalista Alessandra Natali Mercoledì 9 settembre alle 17 nel piazzale della casa di riposo San Martino Sereni Orizzonti(in via Donatori di Sangue 8) si svolge la cerimonia di benedizione e di intitolazione delle Residenze per Anziani di Torre di Mosto e di Cinto Caomaggiore (in provincia di Venezia) appartenenti al Gruppo Sereni Orizzonti. La prima intitolata a San Martino, patrono di Torre di Mosto, la seconda a San Sebastiano, invocato e raffigurato a protezione dalle epidemie. Nella stessa giornata verrà presen