martedì, Agosto 20Settimanale a cura di Valeria Sorli

MUSICA

MUSICA

Il Volo: Parte da Matera il World Tour 2019

Il Volo: Parte da Matera il World Tour 2019

MUSICA, PRIMAPAGINA
Domenica 16 giugno a Matera (Cava del Sole) Il Volo, parte il World Tour Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble Barone, saranno accompagnati dall’Orchestra della Magna Grecia. Insieme anche a Roma, Barletta, Lecce e Chieti. Riprese della rete americana PBS per un live-show televisivo. Domenica 16 giugno alla Cava del Sole di Matera, ha debuttato IL VOLO, il trio popolare in tutto il mondo. Per cinque concerti del WORLD TOUR 2019 sarà accompagnato dall’Orchestra della Magna Grecia (Roma, Barletta, Lecce e Chieti le altre location). Momento particolarmente atteso quello del ritorno ai “live” di Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble, tanto da avere interessato la rete nazionale americana PBS per la realizzazione di uno special televisivo. Il popolare network r
Madame X:  Madonna regina come non mai

Madame X: Madonna regina come non mai

MUSICA, PRIMAPAGINA, VIP
Inutile fare giri di parole: la regina incontrastata della musica pop è lei, Madonna. L’Araba Fenice della musica e dello showbusiness, dopo anni di silenzio dal successo globale del tour Rebel Heart e dal meno fortunato progetto discografico omonimo, è tornata sconvolgendo, dissacrando, stupendo. Ancora una volta Miss Ciccone ha saputo inventare una nuova immagine, produrre una nuova musica, generare una nuova forma di spettacolo, andando oltre tutti e tutto : il suo Madame X non sarà solamente un album ma costituirà un nuovo ed incredibile capitolo nella discografia mondiale. Prima conditio sine qua non per approcciare la nuova Madonna è: dimenticare ogni luogo comune. Il primo? L’età. Madonna non ha età: sulle scene con un volto e un viso di una trentenne lei può, anzi deve
Jalisse: La nostra grande tribù

Jalisse: La nostra grande tribù

MUSICA, PRIMAPAGINA
Foto di Marco Piraccini   Ho sempre avuto una passione per i Jalisse, sin dal lontano Sanremo 1996 quando Alessandra Drusian e Fabio Ricci presentarono Liberami. L’anno dopo e i successivi 20 anni fiumi di parole: dopo il grande successo a Ora o mai più 2017 a Tale e Quale Show lo storico duo ha presentato Cavallo Bianco, lo storico pezzo dei Matia Bazar, uscito nel 1976. Si tratta di grande omaggio alla musica italiana attraverso la celestiale voce di Alessandra, gli arrangiamenti di Fabio e la collaborazione con lo stesso Carlo Marrale, chitarrista, autore e co-fondatore dello storico gruppo. La gentilezza, la positività, l’entusiasmo dei Jalisse è contagioso e appagante: quanto è bello parlare con loro! Una coppia ammirevole, genitori straordinari ma soprattutto Artisti
Francesco Boccia: La musica, il mio grande amore

Francesco Boccia: La musica, il mio grande amore

EVIDENZA, MUSICA
  Chi non ha mai cantato Turuturo almeno una volta nella vita? Oppure avete presente Grande amore de Il Volo? Dietro a questi due mondi così diversi c’è il nome di Francesco Boccia. Napoletano doc è uno dei cantautori più apprezzati del nostro paese: in lui la musica è vita e la vita è musica. Come hai iniziato a scrivere e cantare? Da sempre ho saputo che questo sarebbe stato il mio lavoro: mia mamma amava suonare il pianoforte e comporre canzoni. Devo a lei l’amore per la musica. Da piccolo il pianoforte era il mio giocattolo preferito e ho sempre suonato. La prima canzone è arrivata a 12 anni, ad oggi ancora inedita. Nel 1996 il tuo primo ruolo importante: sei entrato nel cast di Domenica In. Era un periodo in cui facevo tutti i provini possibili! Fu un colpo d
Colpo di fulmine: 1969

Colpo di fulmine: 1969

MUSICA, PRIMAPAGINA
  Mi ha colpito sul palco dell’Ariston e mi ha folgorato con il suo ultimo singolo C’est la vie: basta fare un “giro” in rete per capire la complessità mediatica di Achille Lauro. La vita e la musica in lui si fondono tra contraddizioni, distonie, incongruenze, antitesi per diventare inaspettatamente armonia, un’espressione raffinata e innovativa di un grande artista. Ritrovo in lui un animo ribelle e profondo di un “poeta maledetto” del nostro tempo e con lui ovviamente vivono gli eccessi della nostra società: Lauro non maschera la vita anno 2019, anzi, ne diventa l’esempio in musica: è’ il poeta, il cantante, il musicista, l’artista del nostro tempo. Dietro ai tatuaggi, agli eccessi, agli scandali è uscito 1969, il nuovo lavoro di Lauro, un disco transgenerazionale, fat
Ennio Morricone: La musica della Leggenda

Ennio Morricone: La musica della Leggenda

MUSICA, PRIMAPAGINA
  Un viaggio nelle emozioni, un vortice di arte, un contatto a tu per tu con il cuore, la passione, la potenza espressiva del grande Maestro Ennio Morricone. La sua musica diventa leggenda, così come i film che hanno immortalato note e sequenze visive in un connubio  indissolubile che non conosce né spazio, né tempo. Con questo spirito nasce “The Legend of Morricone”, il maestoso tributo alle grandi musiche del Premio Oscar con Enemble Symphony Orchestra, diretta dal Maestro Giacomo Loprieno. Qualche numero che sta alle spalle di questo incredibile spettacolo? Oltre 500 colonne sonore, 70 milioni di dischi venduti, sei nominations agli Oscar, due statuette vinte, tre Grammy, quattro Golden Globes, un Leone d’oro e una serie infinita di riconoscimenti in tutto il mondo: la
Le dieci città degli States che hanno fatto la storia della musica

Le dieci città degli States che hanno fatto la storia della musica

EVIDENZA, MUSICA
  Viaggio leggendario attraverso le dieci città degli States che hanno fatto la storia della musica Da Detroit a West Hollywood,  Visit The USA accende i riflettori sulle imperdibili destinazioni americane della nuova campagna Hear The Music     Milano, lunedì 25 marzo 2019 – Rock, Motown, Blues e tanto altro: gli Stati Uniti vantano una leggendaria storia musicale. Dall’assolata città di Miami, alle feste in strada di New Orleans, passando per una sessione di bluegrass e bourbon a Owensboro in Kentucky, gli States sono da sempre la patria di chi vive e respira buona musica. La nuova campagna “Hear The Music” di Visit The USA accende i riflettori sulla grande varietà di esperienze musicali che è possibile vivere negli States, proponendo contenuti video origina
Angelo Branduardi: Nuove date live per il 2019

Angelo Branduardi: Nuove date live per il 2019

EVIDENZA, MUSICA
    Il 2018 è stato un anno di grandi soddisfazioni per Angelo Branduardi. Il “menestrello italiano” ha infatti portato la sua musica in Italia ed Europa: 36 concerti con ottimi riscontri da parte del pubblico, che lo ha acclamato ovunque con standing ovation e facendo registrare un sold out dietro l’altro. Il 2019 di Angelo Branduardi sarà un anno di lavoro, con un nuovo progetto discografico a cui dare vita. Fra una registrazione e l’altra, tuttavia, l’Artista tornerà su alcuni selezionati palchi italiani proseguendo sia il felice tour in duo con il polistrumentista Fabio Valdemarin, sia quello con la band. Nel primo caso la scaletta sarà incentrata prevalentemente sul repertorio antico, mentre con la band riproporrà in un live travolgente tutti i successi dell
Il giorno del live

Il giorno del live

MUSICA
  Il giorno del live è sempre particolare per un musicista, mille dubbi si affacciano, insieme ad un misto di entusiasmo con tinte di ansia. Il live non è solo un’esibizione, ma mettere in gioco se stessi, combattendo paure e  tensioni accettandole, senza evitarle, ma prendendo atto che uno stato emotivo particolare può portare a dello stress, che in gran parte dei casi, scemerà durante la serata dell’attesa performance. Ma un concerto non è soltanto questo, e chi vive di musica lo sa bene, dietro c’è esercizio e preparazione. Si perché la musica e’ un’arte  bella e nobile, ma come una pianta occorre curarla e annaffiarla, per farla rimanere viva. Le prove sono indispensabili per creare uno spettacolo piacevole, senza imprevisti, nulla va lasciato al caso, un lavoro ce
Kurt Cobain

Kurt Cobain

MUSICA
  Il 20 Febbraio 2019 Kurt Cobain il leader dei Nirvana avrebbe compiuto 52 anni, purtroppo la sua vita e’finita tragicamente il 5 Aprile 1994 nella sua casa di Seattle. Cobain fu un genio e le sue canzoni rimarranno nella storia della musica Rock, poche note, tanta disperazione e voglia di esprimere il mal di vivere che aveva dentro la sua anima tormentata. Il successo non piaceva a Kurt, la sua musica era sfogo e la sua ultima lettera parlava proprio di questo, quanta verità in quelle righe scritte di getto. L'estrema sensibilità e quel continuo mal di stomaco, gli procuravano dolore, quel mondo fatto di business e di etichette discografiche che parlavano di miliardi, sponsor e tour,  lo facevano sentire un pesce fuor d’acqua. Voleva solo fare musica, tutto il res