mercoledì, Ottobre 23Settimanale a cura di Valeria Sorli

PRIMAPAGINA

PRIMAPAGINA

Ivana Spagna, riparto dal 1954

Ivana Spagna, riparto dal 1954

PRIMAPAGINA
La prossima settimana uscirà il nuovo album della straordinaria Ivana Spagna, dal titolo 1954. Si tratta di un grande ritorno a ben 10 anni di distanza dall’ultimo disco di inediti: dal 25 ottobre 1954 sarà presente in tutti gli store digitali e in distribuzione fisica (in cd e anche in vinile) e lo stesso giorno sarà presentato al Megastore Mondadori di Milano (via Marghera, 28 -ore 18.30) e il 30 ottobre a La Feltrinelli di Napoli (Piazza dei Martiri, ore 18.00). “1954” (prodotto da Tuned Turtle Management Srl), trae il dall’anno di nascita di Ivana Spagna, un gesto di liberazione dal tempo che passa ma soprattutto un ringraziamento alla vita: dieci sono le canzoni, tra cui Cartagena, hit anticipata la scorsa estate e il primo singolo “Nessuno è come te”, già in in rotazione radiofon
Alviero Martini: Albania-Tirana

Alviero Martini: Albania-Tirana

Alviero Martini, PRIMAPAGINA
Da bambino raccontavo una bugia che solo una tirata di orecchie da parte di mamma, richiamata dalla maestra di prima elementare, per chiarire le origini della mia nascita, mise fine a quel racconto così fantasioso, così convincente, che faceva parte della mia vita. Autoconvinto e soprattutto creduto da molti, anche se alcuni finsero di credermi, ma io ero nato proprio così! Papà era in guerra in Albagnia (così pronunciavo il nome del Paese oltre l’Adriatico), e il suo tenente cappellano,questo è vero, un toscano di nome Alviero, venne colpito da una mina, mio padre lo soccorse e lo portò ferito gravemente in infermeria, ma il prete non sopravvisse, fece giusto in tempo a dirgli “se avrai un figlio maschio, chiamalo come me, Alviero” e poi spirò. Ecco l’origine del mio nome in questa romant
Milena Quercioli: Nella vita cerco i colori dell’anima

Milena Quercioli: Nella vita cerco i colori dell’anima

ARTE, PRIMAPAGINA
È un’artista a tutto tondo, innamorata follemente di tutto quello che l’arte le ha trasmesso. La sua innata bravura le ha permesso di esporre le sue opere in tutto il mondo, ma il suo cammino artistico è ancora considerevole.    Numerose le novità che coinvolgeranno l’artista milanese Milena Quercioli e noi de La Gente Che Piace, l’abbiamo incontrata per farci raccontare il magico mondo ricco di colori che da sempre caratterizzano le sue opere. Da dove nasce la passione per la Street Art? Fin da piccola amavo disegnare ma è da ragazzina che mi sono appassionata alla street art, ai graffiti e ai murales. Compravo tutte le riviste del settore e tentavo di ripeterle, reinterpretando i disegni sulla mia cara vecchia Smemoranda. Erano gli anni 80 la street art stava sbarcando anche in Ita
Il Brasile nel Cinema di Esmir Filho

Il Brasile nel Cinema di Esmir Filho

CINEMA, PRIMAPAGINA
Total immersion sul Brasile di ieri e di oggi e sul Cinema di quello che è il quinto Paese al Mondo, sia per superficie che per popolazione. Intervista (in esclusiva) al regista e produttore Esmir Filho, venuto per la prima volta in Italia, per presentare il film profondo e divertente “Alguima coisa Assim” al Bari Brasil Film Fest, un evento che indaga una cinematografia rarissima da trovare nelle sale italiane. Film diretto insieme a Mariana Bastos, e tratto da un suo cortometraggio (Prix Grand Cru a Cannes nel 2006 per la Migliore sceneggiatura), presentato a Bari da Alessia De Pascale: «Racconta dieci anni di un rapporto poco convenzionale tra Caio e Mari, tra emozioni, incontri, prove, separazioni, sessualità e convenzioni sociali. Una relazione che raggiunge una dimensione che va a
Edoardo Raspelli: 7 comuni della Lomellina in gara con i fagioli Borlotti

Edoardo Raspelli: 7 comuni della Lomellina in gara con i fagioli Borlotti

Edoardo Raspelli, PRIMAPAGINA
Domenica 20 ottobre a Gambolò (Pavia) in gara per "Stendardo e cucchiaio" le rappresentative di sette comuni della Lomellina A contendersi la vittoria ci saranno le squadre di Gambolò, Vigevano, Mortara, Garlasco, Robbio, Palestro,Cilavegna - In mattinata giuria con lo chef Damiano Carrara, la"Miss Senza Trucco"Francesca Buonaccorso e "il cronista della gastronomia"Edoardo Raspelli Cuochi lomellini in gara , al crocevia tra un talent show a tema culinario e una disfida "di campanile". Si intitola "Stendardo e Cucchiaio" ed è la golosa novità che si affaccerà sul panorama ricreativo gambolese domenica 20 ottobre. Tanti gli ingredienti, e non solo in senso metaforico, riversati nella formula di una competizione gastronomica assolutamente inedita per il territorio. A contendersi gli ono
Un weekend da brivido

Un weekend da brivido

PRIMAPAGINA
Halloween a Italia in Miniatura, Oltremare e Acquario di Cattaloica Dal 31 Ottobre al 3 Novembre Un Weekeend da brivido a misura di bambino: Zucche, spaventapasseri, lanterne e divertimento fra squali, delfini e miniature Halloween nei parchi Costa in Romagna Poche cose mettono d’accordo grandi e piccini come un sano brivido in famiglia: ecco perché Halloween a Italia in Miniatura, Oltremare a Riccione e Acquario di Cattolica è la festa da non perdere. Quattro giorni fra squali, delfini e un intero mondo stregato in miniatura, dove i bimbi in maschera si divertono, fra laboratori, spettacoli e decorazioni… da paura.   Grandi novità attendono piccoli zombie e streghette che vogliono divertirsi davvero. Ecco come la spettrale magia di Halloween invade i parch
Milano Fashion con “Promenade De La Mode”

Milano Fashion con “Promenade De La Mode”

PRIMAPAGINA
Meritato successo per la terza edizione della kermesse Promenade De La Mode che si è svolta domenica 6 ottobre nello splendido Palazzo Barozzi a Milano. Impeccabile conduzione di Lisa Dalla Noce affiancata dalla simpatia di Lilli, co-conduttrice di madre lingua russa.  L’evento che la città “fashion” per eccellenza, ha proposto, è stato prevalentemente rivolto ad un pubblico est europeo. Fantasiosi e abili gli stilisti che si sono susseguiti con capi raffinati e importanti. Nell'ordine di sfilata: Elda By Fiorella, Vito Nacci e Simone Garofalo, mentre dalla Russia: Ksi Ksi, 2 Coat e Alma Rock, quest'ultima incisiva nelle sue proposte milanesi. Tara Aya dall' Azerbaijan, Anna Viviani, Fatinelli Fashion ed infine Casta da Milano.                                                              
Venezia International Tattoo: la Laguna si colora con i tatuaggi più belli del mondo

Venezia International Tattoo: la Laguna si colora con i tatuaggi più belli del mondo

PRIMAPAGINA
Arte, musica, ma, soprattutto, molti dei migliori tatuatori del mondo riuniti in un grande evento. Dall’11 al 13 ottobre nel capoluogo veneto torna Venezia International Tattoo Convention, uno dei grandi eventi di settore in Italia, giunto quest’anno alla quinta edizione. Presso il Centro Congressi del Russott Hotel in Via Orlanda 4, a San Giuliano, Venezia Mestre, tre giorni di eventi e divertimento, ai quali parteciperanno oltre 150 tra i più importanti artisti del tatuaggio mondiale, provenienti da 25 nazioni pronti a rendere felice il pubblico realizzando le loro opere d’arte sulla pelle dei visitatori. Tra loro, Alex De Pase, Ash Lewis, Christian Casas, Dave Paulo, Ivano Natale, Jay Freestyle, Marco Manzo, Max Pniewski, Moni Marino, Mumia Felix, Neon Judas, Ryan Smith, Robert Herna
6 Undreground

6 Undreground

CINEMA, PRIMAPAGINA
Il nuovo film “6 Underground” esce il 13 Dicembre su Netflix, con protagonisti Ryan Reynolds e l'attrice francese Mélanie Laurent. È stato presentato in questi giorni il primo trailer (3'07'' con sottotitoli in italiano). L'action movie, che ha uno stile autentico ed interessante e non manca di senso dell'humor, è diretto da Michael Benjamin Bay, regista e produttore statunitense, noto per la saga di “Transformers”, e tratto da un'idea degli scrittori e produttori esecutivi Rhett Reese e Paul Wernick. I due sceneggiatori hanno raggiunto fama mondiale per la saga “Deadpool”. Tra gli attori sul set: Dave Franco, Manuel Garcia-Rulfo, Adria Arjona, Ben Hardy e Corey Hawkins. La trama è top-secret: «Sei eroici uomini, miliardari, fingono le propria morte e, nel frattempo, costituiscono una s
Se le bambine cambiassero Google?

Se le bambine cambiassero Google?

EVIDENZA, PRIMAPAGINA
Cambiare Google oggi, per le donne di domani  Bambine che amano la scienza e la tecnologia chiedono a Google di modificare il suo algoritmo per renderle più visibili su Internet. Anche se solo 1 ragazza su 5 si iscrive a corsi di laurea STEM, il loro interesse raddoppia quando trovano dei referenti femminili. Nel 2020, 825.000 posti di lavoro nell’UE saranno legati all’informatica e alle telecomunicazioni, ma attualmente, in seno all’OCSE, solo 1 laureato in Ingegneria su 5 è donna. Loro continuano a preferire fare la maestra o l’infermiera, le classiche ‘professioni da donna’. Anche se sono sempre più numerose quelle che sognano di diventare ‘youtuber’, ‘instagramer’ o influencer. Tuttavia, l’interesse delle bambine per la scienza e la tecnologia raddoppia quando hanno dei punti di