lunedì, dicembre 17Settimanale a cura di Valeria Sorli

PRIMAPAGINA

PRIMAPAGINA

Giusy Versace: Una donna che non conosce barriere

Giusy Versace: Una donna che non conosce barriere

PRIMAPAGINA, VIP
“Dobbiamo allenarci ad affrontare il dolore e a trasformarlo per non perdere il sorriso e la voglia di vivere”; sono queste le bellissime parole di una donna che non conosce barriere ma che con la sua grande voglia di vivere, trasmette l’energia più bella a chi da sempre la segue, a chi le sta accanto e a chi ha imparato da lei che un sorriso accende la vita; Giusy Versace: atleta paralimpica, scrittrice, conduttrice televisiva, deputato della Repubblica, ma soprattutto una donna coraggio! Sei una donna speciale Giusy, con la tua grande energia infondi la bellezza della vita, come fai ad essere ogni giorno così positiva e con il sorriso sulle labbra? Io dico spesso che ho le gambe in carbonio, per il resto sono umana come tutti, mi arrabbio e mi abbatto, però dura poco perch
Andrea Mainardi: 2° classificato del GF VIP

Andrea Mainardi: 2° classificato del GF VIP

PRIMAPAGINA, VIP
Lo chef di Brescia sale sul podio dei vincitori preceduto dal suo grande amico Walter Nudo  Milano, 11 dicembre 2018 – Finale da batticuore per Andrea Mainardi, secondo classificato nella 3° edizione del Grande Fratello Vip. Una puntata impegnativa e ricca di colpi di scena che ha visto lo chef atomico impegnato in tre sfide al televoto: la prima vinta con stupore contro Francesco Monte; la seconda contro Giulia Provvedi e la terza, la più importante, che lo ha visto arrivare secondo alle spalle di Walter Nudo. “È stata un’esperienza fantastica, ricca di emozioni, un percorso che mi ha aiutato molto a crescere come persona e come personaggio – commenta a caldo Andrea Mainardi – Durante i giorni dentro la casa ho sentito molto la mancanza delle persone a me care, dai miei genitori
Alviero Martini: Gelo a Santa Fe

Alviero Martini: Gelo a Santa Fe

Alviero Martini, PRIMAPAGINA
Stati uniti d’America, New Mexico, aeroporto di Albuquerque, destinazione Santa Fe. A fine anni '90, come già ho scritto più volte, mi spostavo da una città all’altra per le famose personal appaerance, ovvero mi presentavo nei grandi shopping center, e nel reparto pelletteria, che fosse Blomingdale’s, Saks Fifth Avenue, o Macy’s, allestivano un evento speciale, per farmi incontrare con i Clienti che volevano vedere di persona chi c’era dietro il marchio, cosi avveniva per me e per tutti gli stilisti o celebrities, come ho già raccontato di Liz Taylor per il suo profumo, o Cindy Crawford per la sua line di lingerie, tutti dovevamo incontrare il pubblico, a quei tempi non era ancora in uso la moda dei selfie, e dunque bastava un autografo o una stretta di mani per rassicurarli che eravam
Melaverde: Ambasciatori del Territorio

Melaverde: Ambasciatori del Territorio

Edoardo Raspelli, PRIMAPAGINA
Due agnellini. Quasi certamente non sarebbero riusciti a sopravvivere all’inverno se fossero rimasti con il gregge. Erano i più deboli del gruppo. Ma hanno avuto la fortuna di incontrare Gianna, che in cambio di un piatto di minestra offerto ai pastori di passaggio vicino alla sua baita, è riuscita a farseli regalare e li ha salvati alimentandoli ogni giorno con biberon di latte. Gianna è una donna speciale ed è la prova vivente che è assolutamente vero che la felicità è nelle piccole cose. Con suo marito Cornelio, a 60 anni, ha deciso di lasciare l’attività di famiglia alle figlie, una bellissima malga sotto le Pale di San Martino, per ricominciare da capo con un piccolo esercizio rurale in un bosco sperduto di montagna. Ci saranno altri protagonisti. “Melaverde” entrerà anche n
Giovanni Nuti: la poesia in musica.

Giovanni Nuti: la poesia in musica.

MUSICA, PRIMAPAGINA
E’ il poeta della musica: grande autore, nonché metà artistica dell’immensa Alda Merini, Giovanni Nuti è un artista che ognuno di noi deve assolutamente ascoltare per rendersi conto di come musica e poesia possano fondersi diventando un flusso intenso di emozioni, di spiritualità, di arte allo stato puro. Lo abbiamo incontrato ad un anno dell’uscita di un imperdibile cofanetto, targato Nar International/Sagapò distribuzione Artist First e  realizzato con il sostegno della Fondazione Gianmaria Buccellati,  “Accarezzami Musica- il Canzoniere di Alda Merini”: ben 6 cd e 1 DVD con l’intera produzione artistica del binomio Nuti-Merini, 114 canzoni di cui 13 inediti, 21 brani con la voce narrante della stessa Merini e duetti di Nuti con 29 grandi ospiti tra cui Renzo Arbore, Monica Guerritor
Tutto in cucina!

Tutto in cucina!

Alviero Martini, PRIMAPAGINA
Negli anni'90, erano di moda  personaggi come le TOP MODEL e gli STILISTI, mentre altre categorie professionali sono rimaste invariate, o con qualche piccolo mutamento. Noi eravamo celebrati dalla stampa con una tale attenzione che non passava giorno senza interviste, copertine,articoli, opinioni, per non parlare poi della ossessiva richiesta di fotografare le nostre case. Io, che nella vita ho fatto 28 traslochi, (si chiama sindrome di Ulisse, ovvero la necessità di muoversi–traslocare-spostarsi con frequenza), immaginate quanto lavoro ho dato da fare ai fotografi e alle case editrici! Con la popolarità, ogni casa, 5 differenti a Milano dal ’90, ognuna è stata fotografata almeno 6-7 volte per testate differenti, e quelle internazionali naturalmente pubblicavano il servizio con l
Le Iene: Un blitz ad alta tensione

Le Iene: Un blitz ad alta tensione

Mitch Dj, PRIMAPAGINA
L'attore che lo interpreta, Fortunato Cerlino, finisce nel mio mirino. Mitch che non è il vero autista di Radio 105, lo ha incastrato in una situazione, reale, ad alta tensione tra droga, carabinieri e prostituzione.  “Ho bisogno di aiuto. La persona di fronte a me è pericolosa e mi controlla. Ho paura”. Inizia da un pizzino passato in treno l’esperimento a cui abbiamo sottoposto Fortunato Cerlino. Come reagirà Don Pietro Savastano di Gomorra ritrovandosi tra un’escort e il suo pappone? La ragazza intercetta l’attore su un treno e gli chiede di consegnare un regalo al fratello. Cerlino accetta, ma non sa che si trasformerà in un corriere della droga. Nel regalo infatti c’è cocaina. Ospite di Barty, nostro complice, negli studi Radio 105, l’attore si mette in contatto con i
Edoardo Raspelli: A Mantova ed Orzinuovi, aspettando il Natale

Edoardo Raspelli: A Mantova ed Orzinuovi, aspettando il Natale

Edoardo Raspelli, PRIMAPAGINA
Domenica 2 dicembre su Canale 5 dalle ore 11 Edoardo Raspelli torna a “Melaverde” Il giornalista e "cronista della gastronomia", è al fianco di Ellen Hidding nel condurre la trasmissione creata da Giacomo Tiraboschi il 20 settembre del 1998 e che ha quindi toccato il compleanno numero 20 e superato la quota delle 600 puntate.Tra l'altro, domenica 25 novembre, le repliche de“Le Storie di Melaverde” hanno toccato l'11,35% di share e la prima visione di“Melaverde” è balzata al 15,64% di ascolti con 2.128.000 spettatori.Per  “LeStorie di Melaverde" Edoardo Raspelli tornerà nelle alte terre di Livigno,un territorio unico incastonato tra l'Engadina e l'alta Valtellina, per "Viverele Alpi". Inoltre ci guiderà nei sapori e nelle antiche tradizioni culinarie del piccolo Tibet. Il giornalist
Giovanni Ciacci: la libertà che piace

Giovanni Ciacci: la libertà che piace

PRIMAPAGINA, VIP
Istrionico, intelligente, affabile: un’intervista a Giovanni Ciacci non te la dimentichi. L’immagine che vediamo in TV è la stessa che incontri parlandogli di persona, a conferma che il suo “personaggio” è autentico, vero, trasparente, libero da ogni convenzione. Moda, televisione, reality, ma soprattutto cultura: motivo della nostra intervista è l’uscita del suo nuovo libro “La Contessa”, romanzo ispirato alla vita di Giò Stajano. Giovanni Ciacci, personaggio televisivo, costumista, scrittore, speaker radiofonico, è una figura irriverente, ironica e in controtendenza del mondo dello spettacolo italiano. Volto della popolarissima trasmissione di Rai 2, “Detto fatto”, collabora con le più autorevoli riviste rosa del panorama televisivo. Nel 2018 ha partecipato a “Ballando con le ste
Iskra Menarini: Il mio lungo viaggio con Lucio Dalla

Iskra Menarini: Il mio lungo viaggio con Lucio Dalla

PRIMAPAGINA, VIP
Ventiquattro anni al fianco di Lucio Dalla, la sua bella voce inconfondibile che ti entra nell’anima, la partecipazione al Festival di Sanremo, l’amore sviscerato per gli animali e adesso anche attrice al fianco del grande regista Pupi Avati; una donna che nel corso della sua lunga carriera non si è fatta mancare nulla: Iskra Menarini, la dolcezza impersonificata in quel personaggio un po' eclettico, con il suo bellissimo cappellino e i suoi capelli rasta che le coronano il viso e che esprimono in pieno il suo personaggio unico e inconfondibile! Sono trascorsi 6 anni da quando Lucio Dalla ci ha lasciati, quali sono i ricordi che hai di lui? Sono trascorsi così veloci, che mi sembra ieri, come posso mettere dentro la mia valigia 24 anni di ricordi? Ho vissuto una grande avventura