venerdì, Aprile 26Settimanale a cura di Valeria Sorli

Alviero Martini

Mario Biondi: Il Grande Fratello Vip

Mario Biondi: Il Grande Fratello Vip

Alviero Martini, PRIMAPAGINA
  Tranquilli, non mi occuperò del programma tv, che francamente non è di mio interesse, e non voglio minimamente disquisire su un fenomeno che non appartiene alla mia vita, alla mia modesta cultura, e ai miei gusti di intrattenimento. “IL GRANDE FRATELLO VIP”… in realtà ho preso in prestito questo titolo per raccontare di un grande Amico, un Vip nel mondo della canzone, una tra le più strabilianti voci del panorama italiano, con un gusto internazionale, come solo il suo genere sa raccogliere, così sofisticato, così seducente, così soul, che con la sua voce entra nei cuori di un’ infinità di persone, di tutte le età, di tutte le etnie, unte da un solo comune denominatore: il gusto per la musica raffinata, intensa, e profondamente romantica. Senza sdolcinature, ma con il suo t
Cristo Redentore: dal nostro corrispondente da Rio de Janeiro, Alviero Martini

Cristo Redentore: dal nostro corrispondente da Rio de Janeiro, Alviero Martini

Alviero Martini, PRIMAPAGINA
La mia famiglia cristiana, cattolica , molto credente e praticante, sin dai primi vagiti, mi ha portato in chiesa, battesimo, cresima, e tutte le feste comandate erano d’obbligo,  la messa,  talvolta anche durante la settimana.  Naturalmente non mi sono fatto mancare anni da chierichetto, l’azione cattolica, le gite parrocchiali, e devo dire che la mia educazione, a parte quella della famiglia, l’ho ricevuta proprio grazie alle frequentazioni della chiesa parrocchiale, in un piccolo paesino rurale, dove era naturale questo approccio. Tuttavia c’era qualcosa che non mi convinceva del tutto, fino a quando ho preso coscienza delle mia identità di “cristiano atipico” e mi sono fatto una mia idea dell’essere cristiano, che non combina molto con i dogmi della chiesa: innanzitutto le preghier
Alviero Martini: Pasqua con chi vuoi…

Alviero Martini: Pasqua con chi vuoi…

Alviero Martini, PRIMAPAGINA
  La Pasqua è la principale solennità del cristianesimo, che celebra la risurrezione di Gesù, avvenuta, secondo le confessioni cristiane, nel terzo giorno dalla sua morte in croce, come narrato nei Vangeli. La data della Pasqua varia di anno in anno secondo i cicli lunari,  e cade la domenica successiva al primo plenilunio di primavera, determinando anche la cadenza di altre celebrazioni e tempi liturgici, come la Quaresima e la Pentecoste.. Dal punto di vista teologico, la Pasqua odierna racchiude in sé tutto il mistero cristiano: con la passione, Cristo si è immolato per l'uomo, liberandolo dal peccato originale e riscattando la sua natura ormai corrotta, permettendogli quindi di passare dai vizi alla virtù; con la resurrezione ha vinto sul mondo e sulla morte, mostrando
Alviero Martini: New York… if you make it there…

Alviero Martini: New York… if you make it there…

Alviero Martini, PRIMAPAGINA
“Cristoforo Colombo ha scoperto l’America, Mr. Martini ha riscoperto il mondo!” Così scriveva Anne Marie Schiro, nel suo prestigioso articolo uscito a febbraio del ’90 sul “New York Times”, dopo una lunga intervista, durante la mia settimana di presentazione della mia nuova collezione di borse geo, a New York. Ed è vero il detto If you make it there, you make it every where! Ma ora ero io che dovevo scoprire l’America, continente che avevo già visitato molti anni prima, ma come turista, e comunque nei miei due mesi trascorsi nel 79, coast to coast, altro non feci che ammirare la meravigliosa Grande Mela, il Gran  Canyon , Washington D.C. . tutta la California, comprese le città diventate simboli in vari telefilm, da San Diego a Malibù, Venice, Santa Monica e Newport, poi il Te
Alviero Martini: Saint Tropez

Alviero Martini: Saint Tropez

Alviero Martini
  Nel 991, dopo il successo incredibile, in America, e con l’apertura di boutique a Seoul, Tokyo e  Hong Kong, due imprenditori hawaiani decidono di aprire un mega store, su kalakaua Avenue, la strada principale dello shopping nell’isola Oahu, che ha per capitale Honolulu. Corro per l’apertura, e resto affascinato dalla bellezza dell’isola, spesso giudicata “turistica” nel senso dispregiativo. E’ vero, è turistica, ma a parte quei due chilometri di centri commerciali e boutique del lusso, giro l’isola in lungo e in largo e la bellezza della natura selvaggia con le foreste tropicali, i geyser che costeggiano tuta la costa del Pacifico, le meravigliose spiagge, il surf praticato da tutti, le piantagioni di ananas, i meravigliosi ristoranti e la vicinanza con le altre 6 isole mino
Benvenuto Kabir

Benvenuto Kabir

Alviero Martini, EVIDENZA
Molte volte ho scritto di Care & Share Italia Onlus, che opera in India e si occupa prevalentemente di infanzia abbandonata , di istruzione, di cure mediche, e molti altri progetti, legati ai villaggi tribali, alle minoranze povere, nello stato dell’Andhra Pradesh, in un piccola città, Vijayawada, nella parte di India rurale, più povera e costantemente colpita da carestie, tsunami epidemie, e dove la vita è davvero difficile, e l’Associazione provvede attraverso generosi sponsor a realizzare quanto necessario, per dare a questa popolazione una dignità esistenziale, con molta fatica, data anche la legislazione del Paese che vive ancora sotto lo stato sociale basato sulle caste. I sono entrato in contatto con Care & Share nei primi anni 2000 e da allora mi sono "votato" per quell
Alviero Martini: L’Egitto e il suo fascino

Alviero Martini: L’Egitto e il suo fascino

Alviero Martini, PRIMAPAGINA
  Parlare di Egitto significa essere esperti di storia, egittologi, conoscere tutta la storia dei faraoni, le civiltà che hanno influenzato il mondo intero, l’archeologia, la geografia, le culture che si sono susseguite in millenni di storia. Non affronterò con presunzione nessuno di questi argomenti, già ampiamente illustrati da letterati, scienziati, acculturati narratori, pittori orientalisti, e cineasti che hanno prodotto documentari eccezionali e la cinematografia che ci ha regalato pellicole più che esaustive.  Per non parlare poi della quantità di musei in giro per il mondo, dai più piccoli a quelli più ricchi di informazioni e reperti, come il Museo Egizio del Cairo o  quello di Torino, e in ogni città troviamo spazi culturali dedicati alla civiltà più misteriosa, affas
Alviero Martini: Egitto e dintorni

Alviero Martini: Egitto e dintorni

Alviero Martini, PRIMAPAGINA
Naturalmente la vastità dell’Egitto ti consente di dire che hai visitato vari luoghi del Paese, ma che non rappresentano la civiltà Egizia.  Mi riferisco a tutti quei luoghi che hanno fatto grande il turismo di mare, spesso senza avere caratteristiche culturali del paese. Marsa Alam, El Gouna, El Alamein, Hurgadha , Soma bay, Safaga, Nuweiba, Makady Bay, Berenice, e prima su tutte per popolarità, Sharm el-Sheikh, fantastiche  località  marine, con a ridosso o  alle spalle infiniti deserti per escursioni in jeep, quad, cammello e tante immersioni in un mare davvero cristallino. Un anno fui invitato all’inaugurazione della parte moderna di El Gouna, per una grande  per l’opening del nuovo villaggio, eravamo 5 stilisti italiani, e a quei tempi si celebrava l’apertura con una sfilata de
Alviero Martini: Mosca prima e dopo

Alviero Martini: Mosca prima e dopo

Alviero Martini, PRIMAPAGINA
  “A Mosca, a Mosca”…. scrive Anton Čechov, ormai prossimo alla fine, alla moglie prima di lasciare l’esilio di Jalta, riprendendo l’eterna invocazione delle sue “Tre sorelle”. “A Mosca! A Mosca!” invoca tra sé la giovane finlandese creata dalla penna di Rosa Liksom a conclusione del lungo racconto dal titolo cechoviano “Scompartimento n.6.” La capitale russa ricorre nell’opera come centro del mondo, mèta agognata, punto di partenza che segna a un tempo la fine, luogo di tormentati affetti e passioni e soprattutto oggetto di malinconica, irreparabile nostalgia. La melanconia essendo, per i finnici, condizione ineludibile dell’individuo nella sua solitudine, epitome della sua capacità di sentire, di amare e di soffrire sprofondando in se stesso. “A Mosca,  a Mosca” era anche
Alviero Martini: Destinazione Miami

Alviero Martini: Destinazione Miami

Alviero Martini, PRIMAPAGINA
  "Destinazione Miami” è la storia di una famiglia modenese che, presa la decisione di compiere il giro del mondo in barca a vela, realizza un grande sogno. Il progetto di attraversare l’Oceano con l’idea di tornare a “casa”, si trasforma in un radicale cambiamento di vita, che nulla sottrae all’importanza delle amate radici. Monica e Marco Bruzzi, con le figlie Lucia, Chiara e Anita, raccontano la loro storia con naturalezza ed entusiasmo. Ascoltarli è come assistere alla proiezione di un film in cui, fino alla fine ci si immedesima nei protagonisti, che esprimono un caleidoscopio di emozioni. Sullo sfondo, Miami, una città che in alcuni angoli conserva ancora la sua identità anni ’80, tempi in cui era rinomata per essere un posto di villeggiatura per anziani, assolato e ca