giovedì, Luglio 9Settimanale a cura di Valeria Sorli

Autore: Alviero Martini

Alviero Martini- Vado a vivere in campagna!

Alviero Martini- Vado a vivere in campagna!

Alviero Martini, EVIDENZA
E’ assodato che la pandemia ha portato la voglia di riscoprire la campagna, magari con una casetta in mattoni con un piccolo appezzamento di terreno per dedicarsi al giardinaggio, un orto per autoprodursi gli alimenti basici, mentre per chi ha figli piccoli, è una grande opportunità per lasciarli liberi di giocare in mezzo al verde, respirando aria buona e contemporaneamente, liberarli dalla dipendenza dei video giochi, cellulari, o qualunque altra diavoleria che ha già contaminato l’attuale generazione di diciottenni, preservando coloro che ancora sono avulsi dall’uso smodato di questi fantastici strumenti che la tecnologia ci ha portato e che hanno contribuito con un uso non appropriato, a una pessima educazione e a una profonda ignoranza della storia e delle buone maniere. Già, la
Alviero Martini – Mostruosamente Arte

Alviero Martini – Mostruosamente Arte

Alviero Martini, PRIMAPAGINA, Uncategorized
Durante la lunga permanenza forzata in casa ho fatto di tutto: dalle faccende domestiche allo smart working, dalla ginnastica sul terrazza condominiale ai disegni, dalle telefonate alle signore anziane, all’uso insolito per me dei social! Fuggiti tutti da Milano sono rimasto solo ed ho chiamato su Instagram il mio amico e direttore artistico  Steven Torrisi, del progetto “Fashion in tour ALV 2020”, ovviamente slittato al 2021. Era l’8 marzo, nella deserta e spettrale Milano mi sentivano solo, tra le ambulanze e i catastrofici annunci televisivi di premier, presidenti, scienziati, politici e giornalisti. Le televisioni urlavano a gara chi ne sapesse di più, mentre io chiamavo Steven, pensando di fare una conversazione di conforto con lui, mi sono accorto invece che maldestramente avevo avvi
Alviero Martini- Si vola!

Alviero Martini- Si vola!

Alviero Martini, PRIMAPAGINA
Si torna a vivere, si vola! Passo dopo passo, la rinascita si amplifica e da qualche giorno hanno ripreso a decollare gli aerei fermi negli Hangar. La comunità europea ha riaperto le frontiere, anche se qualche restrizione ancora è in atto, ma ben venga che gli aeroporti di Malpensa con 100 voli, e Fiumicino con 120,    e altri 20 scali italiani, abbiano rispolverato gli scanner, i metal detector e anche i negozi che ormai hanno trasformato l’aerostazione in shopping center  riprendano la loro attività. Ovviamente sono ricambiate le regole, nella cappelliera non possiamo più mettere il nostro trolley considerato un pericolo perché durante i voli i passeggeri si alzano e potrebbe essere un pericolo di contagio per recuperare gli oggetti dimenticati all'interno dei propri bagagli. Quindi, si
Alviero Martini: Liberi tutti!

Alviero Martini: Liberi tutti!

EVIDENZA
Eccoci arrivati al 3 giugno, tanto sospirata data del via libera! Si aprono le frontiere  con qualche perplessità, dubbi e addirittura divieti ad esempio la Grecia che ha vissuto principalmente di turismo italiano per anni, che adesso non gradisce gli italiani. Per fortuna una volta ogni tanto a Bruxelles si usa il buon senso e si invita tutti alla calma: o tutti o nessuno, compreso le aree Shengen. In Italia, Musumeci governatore della Sicilia, addirittura propone un passaporto  sanitario e incostituzionale, mentre la mitica Jole dalla Calabria, invita i lombardi a trascorrere le vacanze nella sua regione. Ne abbiamo sentite davvero di tutti i colori in questo periodo, ma in particolare avete ascoltato le nostre dirette serali: “La gente che piace al Bar di Alviero”. Per ben 75 puntate co
Alviero Martini- Fase 4 libertà (vigilata)

Alviero Martini- Fase 4 libertà (vigilata)

EVIDENZA, Uncategorized
Il 4 giugno è l'ultimo numero dato dal premier per il terno del regolamento anticovid. Il 4 si potrà circolare oltre la propria Regione(speriamo). Prenoto subito un treno con destinazione Gaeta, la nota città balneare del basso Lazio. Vado a visitare l’azienda Milano Fashion  che produce la mia linea di pelletteria, ovviamente dovremo pur ricominciare a progettare il futuro in termini di collezioni e stabilire nuove strategie; tutto è un’incognita anche se confidiamo nella creatività, volontà ed energia! Andrà tutto bene, a rilento, ma bene! Le dirette de “La Gente che piace al bar di Alviero” continuano certamente sino al 3 giugno, e se dovessero uscire nuovi decreti limitanti per la Regione Lombardia, resterò ancora recluso in casa e continueremo le nostre dirette, al contrario se si p
18 Maggio- La riapertura!

18 Maggio- La riapertura!

Alviero Martini, PRIMAPAGINA
Finalmente siamo arrivati alla fatidica data della riapertura: il 18 maggio l’Italia s’è desta! Che non fosse facile lo sapevamo, e neppure ci aspettavamo folle tepidanti in fase ormonale di acquisti, vista anche la grave situazione economica che si è generata e non permette spese folli e il desiderio compulsivo di fare acquisti come precedentemente al covid. Comunque, evviva la riapertura! Non mi sono spinto di uscire il 18, ma il giorno dopo si. Avevo un appuntamento di lavoro e  lo spritz che ogni sera presento al "Bar di Alviero", ma questa volta l’ho consumato in un vero bar, con mascherine e distanziamenti di 2 metri, rigorosamente servito al tavolo sia con il drink che gli stuzzichini, preceduti da uno spruzzo di disinfettante nelle mani da parte di un gentile cameriere. Devo dire c
Alviero Martini- E’ di moda la mascherina!

Alviero Martini- E’ di moda la mascherina!

Alviero Martini, PRIMAPAGINA
Anche la moda si adegua all'attuale e drammatica situazione, non soltanto subendo i duri colpi inflitti dall’economia in caduta libera, con collezioni che non saranno prodotte perché nel sistema moda si lavora con un anno di anticipo, pertanto avendo perso la primavera estate 2020, non si riuscirà certo a produrre l’autunno inverno 20/21 ma ben più grave proprio in questi giorni dovremmo progettare la primavera 2021… con quali mezzi? Le aziende produttrici sono chiuse, i negozi riapriranno (quanti?) e dovranno smaltire le scorte giacenti a prezzi super scontati, giusto per recuperare, e dunque la “filiera” moda è tra i settori maggiormente in crisi. La nostra creatività la conserviamo per un futuro prossimo che ci auguriamo non sia secolare. Intanto nel nostro guardaroba è entrato prepoten
Alviero Martini- Ci vediamo al Bar più seguito di Instagram!

Alviero Martini- Ci vediamo al Bar più seguito di Instagram!

Alviero Martini, PRIMAPAGINA
E finalmente il 4 siamo usciti, abbiamo fatto il giro dell’isolato, comprato e assaporato un sospirato cappuccino naturalmente da asporto. Poi ritorno a casa… E’ vero che per molti il 4 era il ritorno al posto di lavoro, quindi spostamenti in auto o mezzi pubblici e dunque un po’ di traffico in più si è notato, ma la quiete ci fa presupporre che la coscienza civica, dovuta alla massiccia diffusione di informazioni più o meno veritiere, ha convinto noi già ormai sequestrati in casa da 45 giorni, a tornare all’ovile, diventato ormai il luogo più sicuro… Questo periodo è stato comunque positivo dal punto di vista “social”: ho portato la mia voce, ma soprattutto quella di tutte quelle persone, ormai diventati amici, che ogni sera affollano le mie dirette, alle 22 e 23, dove non si fa
Alviero Martini-L’eleganza non conosce frontiere e barriere

Alviero Martini-L’eleganza non conosce frontiere e barriere

Alviero Martini, EVIDENZA
Neanche il corona vírus può contagiare questi scatti della campagna primavera/estate 2020! Tutto ALV-Andare Lontano Viaggiando by Alviero Martini, dello stilista viaggiatore che propone per questa collezione il disegno dei timbri dei suoi passaporti, per viaggiatori e viaggiatrici che ricercano quel particolare tocco che va oltre la moda e diventa stile! Le borse si possono acquistare su www.starbag.it mentre le calzature su www.alvshoes.it . Per le camicie a breve indicheremo il sito! Per ora restiamo in casa, ma appena usciremo ecco che il vostro guardaroba e’ pronto! ALV
#I LOVE SHOPPING

#I LOVE SHOPPING

Alviero Martini, PRIMAPAGINA
Il sogno di parecchi e lo shopping ovviamente dopo le priorità impellenti, ma e dal 4 maggio, il 18 e infine il 1° giugno, torneremo a fare man bassa nei saldi? Negli outlet? Nelle boutique del centro? Il desiderio è alle stelle, e se l’economia ce lo permetterà, andremo in cerca della scarpa, della borsa,          dell' occhiale e del costume che per mesi ci hanno proibito di acquistare nei punti vendita, avendo chiuso le saracinesche! Si è vero, l’e-commerce ci ha aiutati ma nulla a che vedere nel poter provare di persona i capi! Non c’è paragone! Spesso ci chiediamo che con tutte le normative dei distanziamenti sociali, le disinfettazioni dei capi, nonchè l’ingresso di un cliente alla volta, se non ci toglierà la voglia! E' curioso che i decreti (o come li chiamo io “decretini)” cons