lunedì, Gennaio 17Settimanale a cura di Valeria Sorli

Autore: Stefano Pariani

West Side Story

West Side Story

CINEMA, PRIMAPAGINA
WEST SIDE STORY Regia: Steven Spielberg Anno: 2021 A sessant'anni dalla prima celebre versione, torna sugli schermi l'amore bello e sfortunato dei moderni Romeo       e Giulietta sulle immortali note di Leonard Bernstein. “West side story”, il musical che portò per strada i numeri cantati e ballati, non più girati in ambienti ricostruiti negli studios, rivive grazie alla brillante regia di Steven Spielberg e a un ispirato cast di giovani attori, tra cui Ansel Elgort (Tony), Rachel Zegler (Maria) e Ariana DeBose (Anita). La storia è nota: alla fine degli anni '50 nel West Side di New York si scontrano le bande dei Jets, americani di seconda generazione che difendono l'”integrità” del loro territorio, e degli Sharks, composta da immigrati portoricani che rivendicano pari diritti. Tr...
Don’t look up

Don’t look up

CINEMA, PRIMAPAGINA
DON'T LOOK UP: UN CAST STELLARE Regia: Adam McKay Anno: 2021 Un cast stellare per un film catastrofico e satirico sulla società dei nostri tempi, basato, come dice la locandina, su fatti realmente possibili. Una dottoranda in astrofisica (Jennifer Lawrence) e il suo docente all'Universita del Michigan (Leonardo DiCaprio) scoprono una gigantesca cometa che entro sei mesi colpirà la terra, provocando l'estinzione del genere umano. Allarmati, riferiscono l'imminente sciagura al Presidente degli Stati Uniti (Meryl Streep), ma vengono derisi da tutto l'entourage dell'amministrazione, che non ritiene fondata la notizia né crede nel valore mediatico della sua diffusione. I due scienziati si rivolgono allora alla stampa e alla tv, dandosi in pasto ad un grottesco circo mediatico che vende og...
Jane Campion- Il potere del cane

Jane Campion- Il potere del cane

CINEMA, EVIDENZA
Dall'ultimo festival di Venezia arriva nelle sale italiane esuccessivamente sulla piattaforma Netflix “Il potere del cane”, che segna il ritorno al cinema di Jane Campion, la grande regista di “Lezioni di piano” e “Ritratto di signora” Torna con una storia a tinte forti ambientata nel mondo maschile del western, dove a farla da padrone sono i sentimenti rudi e primordiali che legano i protagonisti della vicenda. Nel Montana degli anni Venti la vedova Rose (Kirsten Dunst), con a carico un figlio dai modi delicati e gentili, viene corteggiata da un ricco mandriano, George (Jesse Plemons), che poi la sposa e la porta con sè nel suo sontuoso ranch. Il suo arrivo suscita l'immediata antipatia del fratello di George, Phil (Benedict Cumberbatch), prepotente e violento, che vede minacciati gli eq...
DUNE

DUNE

CINEMA, PRIMAPAGINA
DUNE Regia: Denis Villeneuve Anno: 2021 Torna sul grande schermo la complessa e filosofica storia fantascientifica di DUNE, tratta dal libro del 1965 di Frank Herbert, dopo  l'insuccesso di critica e pubblico della versione anni ’80 di David Lynch. Nell’anno 10191 l’umanità si è diffusa colonizzando ogni angolo dello spazio. I collegamenti tra i pianeti dell’Imperium sono gestiti dalla Gilda Spaziale, una potentissima istituzione che ha il monopolio dei viaggi interstellari. La Gilda ha bisogno del costante rifornimento di una spezia che garantisce poteri di preveggenza necessari ai suoi navigatori per trovare rotte sicure tra le stelle e amplifica le capacità mentali di chi ne fa uso. La spezia si trova soltanto sul pianeta Arrakis, da tutti conosciuto come Dune, un mondo deser...
007- No Time to Die

007- No Time to Die

CINEMA, PRIMAPAGINA
007 - NO TIME TO DIE Regia: Cary Fukunaga Anno: 2021       Dopo i ripetuti slittamenti dovuti alla chiusura dei cinema, è finalmente uscito nelle sale l'ultimo film di 007, interpretato per la quinta volta da Daniel Craig, che ha dato in questi anni nuovo volto e rinnovata personalità, più umana e vulnerabile, all'agente segreto più famoso del grande schermo. A dare filo da torcere a James Bond stavolta è il perfido criminale Lyutsifer Safin (Rami Malek), affiliato alla Spectre e in possesso di una sostanza biotecnologica in grado di eliminare chiunque venga anche solo sfiorato da essa. Nonostante il suo ritiro dal servizio, Bond entra in azione su richiesta dell'amico Felix Leither (Jeffrey Wright) e affiancato da una new entry, Nomi, l'agente donna che...
Il ritorno di una grande Sophia Loren- La vita davanti a sè

Il ritorno di una grande Sophia Loren- La vita davanti a sè

CINEMA, PRIMAPAGINA, VIP
LA VITA DAVANTI A SE'   Regia: Edoardo Ponti Anno: 2020     Dopo anni di attesa, finalmente ritroviamo sullo schermo una delle nostre più amate e note attrici, una grande Sophia Loren in una storia edificante e commovente sullo sfondo di una Bari multi-culturale. “La vita davanti a sè”, diretto dal figlio Edoardo Ponti, narra le vicende di un'anziana ex-prostituta, Madame Rosà (Sophia Loren), ebrea sopravvissuta all'Olocausto che ospita bambini figli di prostitute nella propria casa. Su insistente richiesta da parte del suo fidato medico, Rosà ospita Momò (Ibrahima Gueye), un irrequieto orfano di origine senegalese. Inizialmente il rapporto tra i due è conflittuale e, come se non bastasse, Momò in città frequenta persone poco affidabili e si trova a lavorare pe...
Sognando a New York- In the Heights

Sognando a New York- In the Heights

CINEMA, PRIMAPAGINA
Sognando a New York – In the Heights Regia: Jon M. Chu Anno: 2021   Arriva sugli schermi italiani il musical di Lin-Manuel Miranda che negli ultimi anni ha sbancato i teatri di Broadway, “Sognando a New York – In the Heights”. Colorato, ricco di canzoni e di ritmo, “Sognando a New York” narra la storia di Usnavi, un giovane dominicano che dal bancone del suo piccolo negozio di alimentari nel quartiere di Washington Heights vede scorrere la vita, con gioie e dolori quotidiani, della comunità latina. Tutti vivono alla ricerca di una piccola felicità, di un “suenito” come si dice nel film, sia esso l'amore, un lavoro migliore o un'istruzione dignitosa. Anche Usnavi ha un piccolo sogno, quello di poter un giorno tornare sull'isola dove è nato e rimettere a nuovo il chiringuito di su...
Una donna promettente

Una donna promettente

CINEMA, EVIDENZA
Cinema- Una donna promettente Regia: Emerald Fennell Anno: 2020   In pieno clima “me too” esce al cinema un nuovo film sugli abusi subiti dalle donne, che mostra un'inedita e coraggiosa visione dei fatti, destinata a non lasciare indifferente lo spettatore. Cassie (Carey Mulligan), trentenne con alle spalle una brillante carriera alla facoltà di medicina, poi abbandonata in seguito alla morte della sua più cara amica, lavora da anni in una tranquilla caffetteria e vive coi genitori in una bella villetta nella benestante provincia americana. Nella sua apparentemente tranquilla routine, nei weekend Cassie esce nei più disparati locali truccata e vestita in modo appariscente e si finge ubriaca per accalappiare qualche avventore. Come da manuale, trova sempre qualcuno che la abbord...
Nomadland

Nomadland

CINEMA, PRIMAPAGINA
NOMADLAND  - Regia: Chloé Zhao Anno: 2020     Vivere da nomadi in una terra di nomadi. Il film vincitore del premio Oscar 2021 come migliore pellicola, migliore regia e migliore attrice protagonista rilancia il mito dell’America come terra selvaggia ed incontaminata, vissuta da una sorta di microcosmo che sente le proprie radici con la madre-terra, ma non vuole (o non può) abitarla in senso “tradizionale”. Un microcosmo di chi ha perso o non ha mai avuto le possibilità economiche, che vive di espedienti e tira avanti come può, senza mai perdersi d’animo. Tra queste persone senza fissa dimora, ognuna con la propria storia alle spalle, c’è Fern (Frances McDormand) che gira un’America rurale sul suo camper, dopo aver perso marito e lavoro durante il periodo della Gran...
Hell or High Water

Hell or High Water

CINEMA, PRIMAPAGINA
Hell or High Water Regia: David Mackenzie Anno: 2016 Sullo sfondo del Texas rurale Toby Howard, padre divorziato (Chris Pine), e suo fratello Tanner (Ben Foster), ex detenuto, pianificano una serie di rapine nelle filiali della banca che minaccia di prendersi il ranch di famiglia, lasciato in pegno dalla madre in seguito ad un mutuo. Le rapine avvengono sempre di prima mattina, al momento dell'apertura delle banche, ancora prive di clienti, e in seguito i fratelli fanno perdere le tracce delle auto usate seppellendole e riciclano i soldi al casinò. Ad insaputa dei due comincia a mettersi alle loro calcagna Marcus Hamilton (Jeff Bridges), un texas ranger cinico e di poche parole prossimo alla pensione, che intuisce lo schema delle rapine. Quando arriva a determinare il loro prossimo obi...