giovedì, Febbraio 21Settimanale a cura di Valeria Sorli

PRIMAPAGINA

PRIMAPAGINA

“io c’è” il prossimo spettacolo di Maurino!

“io c’è” il prossimo spettacolo di Maurino!

PRIMAPAGINA, VIP
  È davvero un’icona del cinema italiano che noi tutti ricordiamo come il bel biondino di Sapore di Mare, uno dei tanti film che ha interpretato negli anni 80 al fianco di Isabella Ferrari e Massimo Ciavarro. Certo che Mauro di Francesco, meglio conosciuto come Maurino di cuori ne ha infranti tanto. La risata contagiosa e l’immancabile bravura hanno fatto di lui uno spicchio di quegli anni dove i pantaloni a zampa di elefante, le camice a fiori e i Ray -Ban, erano l’emblema degli sbarbatelli. Il suo curriculum vanta davvero un bel po' di lavori, fatti tutti con la stessa passione e amore. A 16 anni Giorgio Strehler lo fece entrare all’Accademia del Piccolo Teatro e a soli 17 anni iniziò a recitare nel famosissimo sceneggiato a puntate La freccia nera in onda sul primo canale
Nek è in gara al 69° Festival di Sanremo

Nek è in gara al 69° Festival di Sanremo

Mitch Dj, PRIMAPAGINA
  Nek è in gara al 69° Festival di Sanremo con “MI FARÒ TROVARE PRONTO”, brano scritto dall’artista insieme a Luca Chiaravalli e Paolo Antonacci, che sarà contenuto nel suo prossimo album di inediti, in uscita in primavera, a cui sta lavorando in questi mesi.   Nella serata di venerdì 8 febbraio, NEK reinterpreterà il suo brano insieme all’amico e attore NERI MARCORÈ, in una versione completamente inedita che sorprenderà. “Mi farò trovare pronto”, brano che musicalmente trasmette l’energia a cui Nek da sempre ha abituato il suo pubblico, è ispirato a una poesia di Jorge Luis Borges, “È l’amore”, e a un viaggio nelle favelas brasiliane che l’artista ha realizzato lo scorso anno, dove ha visto con i propri occhi quello che l’amore può realmente fare.    
Edoardo Raspelli: Le storie di Melaverde

Edoardo Raspelli: Le storie di Melaverde

Edoardo Raspelli, PRIMAPAGINA
DOMENICA 10 FEBBRAIO SU CANALE 5 TRA TARTUFI TOSCANI E FORMAGGI NEL BIELLESE ED IN VALLE D'AOSTA Il giornalista e "cronista della gastronomia" è al fianco di Ellen Hidding nel condurre la trasmissione creata da Giacomo Tiraboschi il 20 settembre del 1998 : questa puntata è la numero 612   ORE 11.20 Le Storie di Melaverde: l'oro degli Dei, i tartufi   Per le Storie di Melaverde ,domenica 10 febbraio Edoardo Raspelli ci porta di nuovo in Toscana per parlare di tartufi. In Italia si possono raccogliere, anzi " cacciare" come dicono i cavatori esperti, nove tipi diversi di tartufo; e ben sette varietà si possono trovano nei boschi, o meglio, nelle alberete tartufigene che circondano Pisa. Naturalmente il "bianco" è il più pregiato, ma tutti i tartufi hanno il loro valore
Sanremo è Sanremo

Sanremo è Sanremo

Alviero Martini, PRIMAPAGINA
  Anno dopo anno, siamo arrivati alla 69novesima edizione del tanto vituperato, amato, odiato, detestato, ammirato criticato Festival della canzone Italiana, più comunemente chiamato FESTIVAL DI SANREMO, o semplicemente SANREMO.   E quante ne abbiamo sentite  di storie, visti inciampi e cadute, o clamorose passerelle di conduttori e conduttrici in preda la panico davanti alla ripida scalinata, di scoop poi smentiti….  E quante le  canzoni ascoltate, ultime balzate prime in classifica,  prime cadute nel dimenticatoio, cantanti triturati dalla macchina della musica, vincitori reali, altri morali, e altri ancora di dubbia certezza la votazione. La partenza nel ’50, in bianco e nero, dal Casino delle Feste, in un dopoguerra speranzoso, e giustamente  premiato dal boom economico.
Come arredare un B&B: Il punto di vista dell’home stager

Come arredare un B&B: Il punto di vista dell’home stager

HOME STAGING, PRIMAPAGINA
  Decidere di aprire un B&B non è cosa banale. Aprire la propria casa all'ospitalità è l'inizio di un'avventura che ci mette in gioco sia come persona, perché decidiamo di condividere l'ambiente più privato della nostra vita, sia come neo  imprenditore alle prese con una serie di impegni organizzativi e gestionali. Cambia il punto di vista: ora la nostra casa dovrà essere considerata come un qualsiasi altro bene che viene messo in vendita e, ciò che verrà mostrato, dovrà essere così accattivante, da far scattare il colpo di fulmine a chi naviga sul web alla ricerca di una location dove trascorrere alcuni giorni di vacanza. Il nostro B&B dovrà emergere rispetto a tutte le altre proposte simili per tipologia e fascia di prezzo e la scelta dell'arredo giusto farà la
Den Harrow: Il bambino da 6 milioni di dollari

Den Harrow: Il bambino da 6 milioni di dollari

PRIMAPAGINA, VIP
  “Nani. Il bimbo da 6 milioni di dollari”: questo è il titolo del libro di Den Harrow, all’anagrafe Stefano Zandri, icona della musica italo dance degli anni ’80. Una vita di eccessi, di salite vertiginose e cadute profonde, antitesi che si alternano tra sogni, delusione, successi, soldi e solitudine: il suo nome d’arte gioca sul suono del “denaro” Den- Harrow per l’appunto, la storia di un ventenne che dalle discoteche milanesi arriva in brevissimo tempo ai vertici delle classifiche, scalando le hit parade europee, esibendosi in concerti davanti a migliaia di persone e vendendo milioni di dischi. Viso d’angelo e corpo scultoreo, voce dapprima imprestata da altri vocalist (ovviamente senza riverlarlo), presenza scenica sexy,  Stefano Zandri nei primi anni ’80 conquista il pubb
Monte Isola: La più grande isola lacustre d’Europa

Monte Isola: La più grande isola lacustre d’Europa

ATTUALITA', PRIMAPAGINA
  La più grande isola lacustre europea è nei primi 5 posti della classifica provvisoria La gara di Monte Isola (Brescia) per aggiudicarsi l'European Best Destination 2019   Monte Isola, il piccolo comune bresciano sul lago d'Iseo, la più grande isola lacustre europea, è nei primi 5 posti della classifica provvisoria per aggiudicarsi  l'European Best Destination 2019. A comunicarlo è stato lo staff del premio che  il 21 gennaio ha inviato al Comune una nota in cui segnala (in ordine sparso) Monte Isola, Braga, Metz, Budapest e Malaga come le cinque destinazioni partecipanti più votate dal 15 gennaio ( data di apertura della votazioni )  ad oggi. Per aggiudicarsi il primo gradino del podio, l'isola del Sebino ( inclusa nella rosa delle prime 20 destinazioni europee più in
Edoardo Raspelli: Le storie di Melaverde

Edoardo Raspelli: Le storie di Melaverde

Edoardo Raspelli, PRIMAPAGINA
  Edoardo Raspelli alle 11.50 in una nuova puntata ( la numero 611, anno 21), una Prima Visione di Melaverde DOMENICA 3 FEBBRAIO SU CANALE 5 IN VAL BREMBANA (BERGAMO) TRA PANI ARTIGIANALI FORMAGGI DI MONTAGNA E FOTO D'AUTORE Il giornalista e "cronista della gastronomia" è al fianco di Ellen Hidding nel condurre la trasmissione creata da Giacomo Tiraboschi il 20 settembre del 1998 : questa puntata è la numero 611. ORE 11.50 MELAVERDE nuova puntata, una Prima Visione: nella bergamasca , a Branzi e dintorni Edoardo Raspelli a Melaverde vi racconterà tre storie di uomini che hanno deciso di mettere tutta la loro passione, la forza tipica delle persone di montagna, e il talento di cui la sorte li ha dotati, nella voglia di rendere vivo il proprio territorio. C'è Baldovino, p
Angelo Calculli: “Vola” a Sanremo con Achille Lauro

Angelo Calculli: “Vola” a Sanremo con Achille Lauro

PRIMAPAGINA, VIP
Angelo Calculli è un avvocato e music & film producer lucano molto conosciuto e apprezzato in Italia e in America. Matera è la sua città d’origine, ma la ricerca di una location d’eccezione per le sue produzioni cinematografiche lo ha portato a vivere e ad apprezzare la bellezza di Maratea, altra meta lucana sotto i riflettori. <<Il cinema la premia poco rispetto a quello che offre – ha commentato Calculli. Personalmente ho girato e prodotto li 4 opere tra corti e lungometraggi. Da ultimo ho co-prodotto L'Eroe che porterà Maratea nelle sale di tutta Italia distribuito da Vision Distribution e successivamente su Sky. Ecco, solo a parlare di Maratea penso alla prossima estate e non vedo l'ora di riabbracciarla>>.     Ma andiamo a Sanremo, con l’avvocato
Milano: Moda, sfilate, fiere, tutto fa business

Milano: Moda, sfilate, fiere, tutto fa business

Alviero Martini, PRIMAPAGINA
  Si sono appena concluse le sfilate Moda Uomo, prima Pitti Uomo  Firenze,  con proposte sempre più audaci, si sa la passerella ha bisogno di sconvolgere, anche se non vedremo mai per strada uomini con pellicce rosa, giacche multi-color, completi sahariana in pelle, compreso il bermuda, cappelli con falde di un metro.. e l’elenco si potrebbe allungare a dismisura… con effetti straordinari per la gioia dei fruitori di immagini, dalle redazione di testate giornalistiche specializzate, TV, ai social ,sempre più ingordi di stravaganze, ma poi il vero business lo si fa con capi più moderati, portabili per strada senza essere additati, ma va bene così, bisogna far parlare, colpire e non essere dimenticati, anzi ricordati,  magari criticati ma sempre in prima linea. Gennaio è il me