domenica, Maggio 19Settimanale a cura di Valeria Sorli

ZUPPA di FUNGHI

Questa è una zuppa crudista, il che vuol dire che la sua cottura non supera i 42 gradi e quindi  è ricca di quei micronutrienti, come vitamine, sali minerale, fitonutrienti, enzimi, che la cottura invece disperde e che sono così importanti perché sono loro che nutrono le nostre cellule.

Una zuppa “fredda” spesso la nostra mente la rifiuta, ma ….basta assaggiarla….. per ricredersi.

Nessuno ci vieta però di scaldarla a bagnomaria o di usare dell’acqua tiepida e non fredda, come ingrediente.

 

Ingredienti

2 Tazze di funghi champignons

1 Tazza di anacardi reidratati ( 4 ore di ammollo in acqua)

1 porro tagliato sottile

3 Cucchiai di olio evo( olio extra vergine di oliva spremuto a freddo)

1 Tazza di acqua ( puoi aggiungere più acqua per una crema più fluida )

1 Cucchiaio di tamari ( salsa di soia senza glutine )

1 Cucchiaio di sale integrale

pepe nero

rosmarino

prezzemolo tritato

 

Preparazione

dopo aver preparato tutti gli ingredienti, frullare fino a ottenere una crema omogenea e liscia.

Servire in ciotoline, guarnendo con prezzemolo, pepe nero, olio a crudo e fettine di champignon.