domenica, Maggio 19Settimanale a cura di Valeria Sorli

Decluttering: I benefici del fare selezione

Il beneficio principale del decluttering è che ti permette di riprendere il controllo sulla casa e sulla vita. Fare selezione significa ridurre la quantità di disordine e non aggiungerne altro, puoi organizzare le cose che rimangono e riuscire a trovarle facilmente. Tuttavia, organizzare senza aver fatto selezione è una soluzione temporanea, fare selezione, invece, significa rinunciare a possedere e ci costringe a chiederci cosa sia veramente importante e necessario per noi.

Fare decluttering non è difficile, non richiede competenze particolari e semplifica la vita di tutti i giorni e permette di vivere in maniera meno stressante.

Prenditi il tempo necessario per capire cosa buttare e cosa è per te abbastanza importante da essere conservato e, soprattutto, fai in modo di non fare entrare in casa altri oggetti superflui.

Quando si tratta del superfluo, i posti migliori per iniziare a fare selezione sono il ripostiglio, il solaio, la cantina e il garage, perché alcuni oggetti sono già inscatolati e pronti per essere donati e poi perché, se quelle stesse scatole non vengono aperte da tempo, significa che non contengono niente che ti serve.

Fare selezione non significa riordinare o ripulire.

Fare selezione significa imporsi una disciplina, cioè quella di conservare solo ciò che ti serve per vivere comodamente e senza stress.

Queste quattro semplici regole ti aiuteranno per tenere a bada gli accumuli senza troppa fatica.

Innanzitutto le cose che per te non hanno un significato non vanno conservate, nemmeno se si tratta di regali di persone care (ami la persona, non il regalo) o cimeli di famiglia.

Come seconda regola tieni a portata di mano una scatola per le cose da regalare, così quando ti servirà sarà già pronta all’uso.

Come terza regola tieni sempre libere le superfici orizzontali: che si tratti del tavolo da pranzo o del tavolino del salotto, del mobile del bagno o del piano della cucina, quando hai finito di usare gli oggetti riponili al loro posto, senza lasciarli vagare per i piani di appoggio.

Infine una strategia utile quando si inizia a fare decluttering è decidere quanti esemplari di ogni tipo di oggetto conservare.

E allora buon declutter; nel prossimo numero vi parleremo delle regole base dell’organizzazione per sapere sempre dove trovare le cose utili, necessarie e che amate.