mercoledì, Aprile 1Settimanale a cura di Valeria Sorli

Latte di Mandorle

Oggi parliamo di latti vegetali  fatti freschi al momento, con semi e noci, ricchi di nutrienti sani.

Noi…..non essendo vitelli non beviamo il latte della mucca, lo lasciamo ai vitellini, a cui appartiene

 

Ingredienti
1 Tazza di mandorle
3 Tazze di acqua

Preparazione
Mettere a bagno le mandorle la sera prima, per reidratarle. La mattina scoliamo, buttiamo l’acqua di ammollo e sciacquiamo bene. Per chi vuole si possono spellare con un po’ di pazienza, per non ritrovarsi un gusto amarognolo, noi non le spelliamo e viene buono ugualmente
Frullare bene le mandorle con la quantità di acqua pari a 3 volte.
Filtrare con un colino o col sacchettino apposito di filtraggio,ed ecco il latte di mandorle pronto.
Se vogliamo addolcirlo, soprattutto per i bambini, possiamo frullarlo con 3 datteri, ma volendo possiamo anche unire cannella, vaniglia o addirittura cioccolato in polvere. Sono tutte possibilità che abbiamo per ottenere gusti diversi. Lo stesso procedimento vale per il latte di nocciole, noci, semi di canapa, oppure cocco fatto con pezzi o scaglie di cocco e acqua.
Vi ricordiamo anche il latte di banana, le cui dosi sono per mezza banana 1 bicchiere abbondante di acqua o più , se scegliamo una consistenza più liquida. Come sempre si possono frullare insieme ai datteri

Print Friendly, PDF & Email