mercoledì, Ottobre 21Settimanale a cura di Valeria Sorli

Mitch- Un pensiero per tutti i bambini

Sono tempi difficili, ce lo stiamo dicendo da tanto,
Il mio pensiero va ai bambini chiusi ormai da tantissimi giorni, magari in appartamenti piccoli e a quei genitori che stanno impazzendo e non sanno più cosa inventare per organizzargli il tempo, forza siamo italiani l’inventiva non ci manca! A volte sono stremato a volte preoccupatissimo ma per loro i miei due bambini , Martin ed Evan, ogni giorno mi sforzo di alzare lo sguardo e fare un sorriso.
Come tutti ho il desiderio di libertà, il desiderio della normalità di poter riabbracciare le persone a me care, poter andare a fare la spesa evitando queste code interminabili , il tempo la cosa più preziosa che abbiamo, sta passando.
Quanti pensieri, riflessioni quanta depressione che per il mio carattere, si trasforma in una ricarica di positiva resilienza. Devo dire grazie alla mia famiglia.
Oggi passo il mio tempo a scrivere favole da raccontare ai miei figli, faccio il mammo mentre mia moglie lavora in smart working e l’Italia è apparentemente ferma a causa delle restrizioni dovute al Coronavirus ma la mia fantasia viaggia.
È la prima volta che mi capita di essere obbligato a stare nella mia abitazione senza poter uscire, e questo mi ha portato ad ingegnarmi, mentre c’è chi si dedica alla lettura di libri chi guarda un film, io cerco di ritrovare le passioni che neanche ricordavo di avere, la scrittura e non vi nego che sto facendo tanta musica per me per altri insomma presto arriveranno novità 🤍💚❤️
Mitch”
Print Friendly, PDF & Email