martedì, Settembre 29Settimanale a cura di Valeria Sorli

In cucina-Pesto con foglie di carote

Il pesto piu famoso è sicuramente quello di basilico, che ha origine in Liguria, ma non hanno niente da invidiare quelli di foglie di carote o di sedano.
Facilissimi da fare, basta frullare le foglie e i rametti di carote o di sedano, dopo averli ben lavati, con aglio, sale integrale, pinoli e olio evo .
Poi possiamo aggiungere il lievito secco alimentare, che è il nostro formaggio grattuggiato.
Il pesto ottenuto dura qualche giorno, in frigorifero, coperto di olio evo e conservato in un vasetto ermetico.
Ovviamente altre varianti ai pinoli sono i pistacchi o le mandorle.

Print Friendly, PDF & Email