martedì, Settembre 29Settimanale a cura di Valeria Sorli

Edoardo Raspelli – Raccontandoci

Festival dello Spettacolo e delle Arti della Costa Etrusca
A Cecina (Livorno) da venerdì 10 luglio a domenica 12 terza edizione di  #RACCONTANDOCI
Tre incontri serali: sabato 11 sul palcoscenico Edoardo Raspelli
L’amministrazione comunale di Cecina (Livorno) promuove e sostiene, con l’organizzazione dell’Associazione Aruspicina e con la direzione artistica di ACS Art Center, la terza edizione del festival #Raccontandoci. La rassegna, che durerà tre giorni durante il periodo estivo, si svilupperà come in tre grandi prime serate arricchite da eventi di contorno sempre contestualizzati; un fine settimana intenso che si svilupperà nel centro cittadino in piazza Guerrazzi, su un grande palco che ospiterà tre personaggi di spicco dello spettacolo/sport/letteratura/cinema che si racconteranno al pubblico, discutendo della loro carriera, raccontando aneddoti di vita e di lavoro, del loro rapporto col racconto e col raccontarsi vero e proprio, oltre che a discutere sulle tematiche trattate all’interno delle loro eventuali pubblicazioni. Presenta l’area principale la scrittrice e giornalista Elena Torre, per questa terza edizione affiancata dal critico cinematografico Fabio Canessa. Uno degli ospiti ha già confermato: la sera di sabato 11 luglio sul palcoscenico di piazza Guerrazzi ci sarà il giornalista e” cronista della gastronomia” Edoardo Raspelli.  
Non solo lo spettacolo sarà al centro della rassegna, ma ogni anno verranno invitati rappresentati del mondo del cinema, del teatro, dello sport, dell’enogastronomia, della televisione e della radio. Ognuno verrà messo di fronte a sè stesso, in un racconto serrato che aprirà le porte del contatto e della vicinanza con uno degli aspetti più importanti della socialità, la condivisione. Saranno molti i momenti dedicati ad artisti presenti nel panorama nazionale e a tributi dedicati ad artisti scomparsi, in cui amici e colleghi racconteranno la loro vita nel mondo dello spettacolo ed i loro rapporti. Tre interviste di rilievo che porteranno nell’animata cittadina di Cecina e nel suo centro città un forte richiamo turistico e un numero molto alto di visitatori.
Sull’onda del grande successo ottenuto con la prima edizione 2018 e la seconda del 2019, #Raccontandoci torna più ricco e più evoluto; durante le prime due edizioni sono intervenuti Massimo Picozzi, Roberto Giacobbo, Peppe Vessicchio, Gene Gnocchi, David Riondino, Paolo Crepet e molti altri riuscendo a vivacizzare riempiendo il centro cittadino in serate frizzanti e divertenti, ma sempre ricchissime di contenuti. La tradizione dei festival estivi dedicati a letteratura e spettacolo nasce a Cecina nel 2010, proseguendo fino ad oggi, annoverando presenze e incontri con autori e ospiti di rilievo come Margherita Hack, Paolo Villaggio, Valerio Massimo Manfredi, Giobbe Covatta, Pupi Avati, Roberto Vecchioni, Enrico Ruggeri, Massimo Fini, Paolo Crepet, Dario Vergassola, Sveva Casati Modignani, Antonio Caprarica e molti altri.
Le tre serate principali inizieranno alle 21.45 con l’ospite principale che sarà intervistato sul palco dal duo Torre- Canessa, mentre nel pre-evento ci sarà spazio per tre ulteriori momenti di spessore.
Venerdì 10 alle ore 21 il sindaco e il presidente del Festival daranno il benvenuto alla platea rispondendo ad alcune domande dell’intervistatrice.
Sabato 11 sarà la scuola comunale di musica cecinese ad esibirsi sul palco sotto la direzione del Maestro Federico Rovini in un concerto dedicato alle musiche da film e di colonne sonore. Domenica 12 nell’evento pre-serata ci sarà spazio per un momento di grande riflessione e impegno sociale. Verranno ospitati infatti sul palco artisti che hanno partecipato alla call dedicata alla lotta al Coronavirus RestArt, che ha annoverato moltissime opere donate da tutto il mondo. Verrà donato alla Protezione Civile un assegno ricavato tramite le donazioni e verranno proiettate le opere donate sul maxischermo centrale del palco per incentivare ulteriori promozioni atte all’impegno contro la lotta al Coronavirus.
Il grande palco allestito nell’Area Festival di piazza Guerrazzi ospiterà un maxischermo e una regia che illuminerà e vivacizzerà la serata con videoproiezioni e effetti; ogni incontro sarà arricchito da letture e approfondimenti letterari.
Ogni giorno dell’evento verrà girato un webmagazine formato da interviste e videoriprese del pubblico, degli autori e degli sponsor di riferimento, come per l’edizione precedente, realizzato dal regista Del Bubba.
L’AREA
L’area principale della rassegna sarà quella di piazza Guerrazzi, grande spazio già sede in anni passati del Festival CecinAutori. Verrà allestito un grande palco di 6×8 metri con ring e maxischermo di 8 metri e allestito con mobili di design grazie alla cura del mobilificio Parietti Arredamento e da Qbik, mentre la platea sarà composta , in totale sicurezza, da circa 350 sedute(in una piazza che potrebbe ospitare migliaia di persone). La vivacità della serata prenderà forma dalle 21 con le pre-serate, mentre sul palco la serata d’inizio avrà inizio alle  21.45 e terminerà alle 23.30. Al termine dell’incontro principale, il firmalibri e le eventuali fotografie di rito tra il personaggio invitato e i partecipanti alla serata si svolgeranno davanti alla fontana ubicata nel centro della piazza grazie alla collaborazione con la storica libreria Lucarelli di Cecina, e controllata secondo i criteri di sicurezza del Decreto nazionale in merito alla problematica legata al Coronavirus.
La sala congressi del Comune Vecchio sarà adibita a sede dell’Ufficio Stampa e a spazio collocamento materiali.Oltre che a sala di cambio e bagni per staff, sarà allestita ad hoc con pannelli-sfondo per interviste.
I PARTNER
Nelle precedenti edizioni sono stati molti i partner di riferimento che hanno contribuito alla realizzazione del progetto #Raccontandoci, credendo da subito in un grande progetto che abbia come obiettivo quello della sua ripetibilità, e della sua affermazione come il primo grande festival della Costa Etrusca. Durante la prima e la seconda edizione ha contribuito un grande nome come CONAD Del Tirreno che è stato il principale sponsor della manifestazione e che seguirà anche la terza edizione come Special Main Sponsor. Forti sponsor che hanno creduto nel progetto (e che lo sosterranno nella sua terza edizione) sono ASA, REA, F.lli Rubino, Qbik, Libreria Lucarelli, Villaggio la Cecinella, Tremila HomeGarden e altri, mentre aziende vitivinicole del territorio di Bolgheri hanno creato sin da subito una special partnership durante le prime serate premiando l’ospite. L’attenta qualità di RIS Audio ha inoltre garantito una perfetta realizzazione dell’impianto audio/luci, sotto la direzione di regia di Gabriele Bibbiani e di ToscanaLive. Il racconto è una narrazione fantastica o realistica ma spesso comprende un resoconto, una relazione, una cronaca, una testimonianza. La Presidenza del Festival e tutta la supervisione organizzativa del Festival sarà concentrata e condotta dall’esperienza di Marzio Porri, Presidente di Aruspicina e realtà culturalmente molto presente sul territorio, mentre la Direzione Artistica sarà a cura di Alessandro Schiavetti, già Direttore Artistico di CecinAutori e di UnParcodiAutori ed ex-Direttore della Fondazione Geiger. La presentatrice Elena Torre, scrittrice e volto noto della letteratura, presenterà le tre serate e sarà la conduttrice del raccontarsi dei tre ospiti in prima serata, ma sarà affiancata dall’esperto ed eclettico giornalista e critico cinematografico Fabio Canessa.
IL FORMAT
Il racconto personale si evolve di fatto nella ricostruzione della crescita morale e esperienziale dell’individuo; spesso la curiosità degli spettatori, del pubblico, dei lettori, verte proprio nel conoscere da vicino la vita delle persone che segnano la loro vita da dentro il mondo dello spettacolo, diventando idoli veri e propri. L’obiettivo di #Raccontandoci è proprio quello di legare le due facce del motore-spettacolo e dello sport, del cinema e della musica, parlando col cuore degli attori, facendo raccontare cioè da coloro che di queste tematiche vivono e lavorano, agli osservatori, cioè coloro che da casa osservano le gesta e le performances di questi personaggi divenuti famosi per le loro capacità e per il loro talento. Allargando il racconto agli aneddoti, e di fatto ai racconti dell’ospite appartenente, la serata si trasforma in un grande messaggio di unione nazionale e solidamente democratico, in cui si affrontano tematiche personali, attinenti la carriera e al sociale, ‘raccontando’ di fatto al pubblico le proprie esperienze. Le serate estive cecinesi sono da sempre un grande richiamo di pubblico per la varietà degli eventi proposti, da quelli musicali, a quelli letterari, a grandi spettacoli che hanno portato sempre grande successo nelle manifestazioni programmate durante il periodo estivo. #Raccontandoci si prefigge qualcosa di più, mira ad andare al centro e in profondità, con interviste dedicate alla carriera dei noti personaggi ospitati, momenti quindi che saranno carichi di un alto contenuto morale e sociale per il pubblico e per la platea, in un confronto emozionante alternato da videoproiezioni e momenti musicali. Ogni ospite sarà premiato sia con dei prodotti di alta qualità che rappresentano il territorio della Costa Etrusca, sia con elementi di alta qualità artigianale sempre realizzati da artisti del territorio.
SCHEDA TECNICA #Raccontandoci terza edizione
Periodo e date: venerdi 10/ sabato 11/ domenica 12 Luglio 2020
Luogo: Piazza Guerrazzi, Cecina (LI)
Orari: Venerdì / Sabato / Domenica h. 21 / 24
Comitato Promotore: Samuele LippiLucia ValoriBarbara Ferrone Marzio Porri Alessandro Schiavetti
Promozione evento: Amministrazione Comunale di Cecina
Presidente Onorario: Samuele Lippi
Organizzazione: Associazione Aruspicina / Marzio Porri
Presidente Festival: Marzio Porri
Gestione artistica/contenuti: ACS Art Center
Direzione Artistica: Alessandro Schiavetti
Presentatrice prime serate: Elena Torre
Co-Presentatore e ospite fisso: Fabio Canessa
Venerdì 10 luglio ore 21 Inizio Serata con taglio del nastro e ospitiOre 21.10 Apertura festival. Intervengono Sindaco di Cecina e Presidente del Festival Ore 21.45 Serata Principale – Ospite
Sabato 11 luglio ore 21 Concerto della Scuola di Musica Cecina a cura del Maestro Federico Rovini Ore 21.45 Serata Principale – Ospite Edoardo Raspelli
Domenica 12 luglio ore 21 #Re_stArt – Call for artist. Premiazione e ospiti. Ore 21.45 Serata Principale – Ospite
Evento sostenuto e promosso da Comune di Cecina
Organizzazione: Associazione Aruspicina
Direzione Artistica: ACS Art Center
PER ULTERIORI INFORMAZIONI:
info@acsartcenter
Print Friendly, PDF & Email