giovedì, Aprile 2Settimanale a cura di Valeria Sorli

PRIMAPAGINA

PRIMAPAGINA

Zucchero: Una notte a Venezia

Zucchero: Una notte a Venezia

Mitch Dj, PRIMAPAGINA
Uno degli artisti italiani più amati nel mondo Una delle location più belle del mondo  ZUCCHERO UNA NOTTE A VENEZIA Il mondo e la poetica del bluesman raccontati senza filtri nella magica atmosfera di Piazza San Marco e della laguna   IN ONDA IL 1° GENNAIO DALLE 19.40 SU RAI 2   Zucchero “Sugar” Fornaciari, uno degli artisti italiani più amati nel mondo, e Venezia, una delle location più belle al mondo: tutto questo e molto altro è “ZUCCHERO UNA NOTTE A VENEZIA”, in onda il 1° gennaio dalle ore 19.40 su Rai 2. Più di un concerto, più di un documentario musicale… Zucchero, come non l’abbiamo mai visto. Immerso nella magica atmosfera di Venezia, città che lo ha letteralmente rapito per cullarlo e farlo smarrire tra i suoi canali e rii, il bluesman si racconta e si c
Anno nuovo, vita nuova !!!

Anno nuovo, vita nuova !!!

Alviero Martini, PRIMAPAGINA
La data del capodanno dipende dalla  particolare cultura e religione: In particolare, il giorno del capodanno cade: Il 1º gennaio nel calendario gregoriano e nel calendario giapponese. Per le popolazioni che seguono il calendario giuliano, ad esempio alcune Chiese ortodosse e Chiese orientali cattoliche,  ai fini strettamente religiosi l'inizio dell'anno viene celebrato nel giorno corrispondente al 14 gennaio gregoriano- Il Capodanno cinese, o capodanno lunare, si festeggia in diversi paesi dell'estremo oriente (tra cui Cina, Giappone, Corea, Mongolia, Nepal, Bhutan) in corrispondenza del novilunio che cade tra il 21 gennaio e il 20 febbraio Il Capodanno islamico si festeggia il primo giorno del mese di Muharram e può corrispondere a qualsiasi periodo dell'anno gregoriano, in
Oro, argento e bianco candido per brillare.

Oro, argento e bianco candido per brillare.

HOME STAGING, PRIMAPAGINA
Desiderio di casa, di calore, di intimi affetti, di chiacchere in famiglia tra le pareti domestiche: questa è la calda atmosfera dei giorni di Festa. In questi giorni speciali dell’anno rendi la tua casa più calda e accogliente, lascia spazio all’eleganza del bianco, del crema rosato e dell’oro che illuminano le stanze. Che si tratti di un semplice telo posato sul divano o di organza frusciante sulla tua tavola, il tessuto deve essere candido o, al massimo, écru per conferire calore e intimità all’ambiente. Punta sulla femminilità e dai un tocco glamour alla tua tavola; se vuoi stupire i tuoi ospiti puoi scegliere una tovaglia dai toni dorati da accostare a piatti rigorosamente bianchi e aggiungere piccole candele neutre, che creeranno atmosfera con il calore delle loro fiamme
E’ Natale

E’ Natale

Alviero Martini, PRIMAPAGINA
Da bambino ho trascorso l’infanzia in campagna, a Ronchi, in provincia di Cuneo, nel casolare del nonno, quindi con la nostra famiglia e quella dello zio Giovanni, ed ero in buona compagnia con mia sorella Silvia e i miei cuginetti Oreste e Mirella, più tardi sarebbe arrivato anche il fratellino Bruno.  Il nostro casale confinava con altre 3 cascine anche loro abitate da contadini, con una folta prole. Dunque l’arrivo del Natale era molto atteso  perché seppure nella modestia delle famiglie, con la povertà del dopoguerra, non mancava l’allegria, l’attesa dei regali, le soprese di Babbo Natale, al quale scrivevamo le letterine, ma raramente i regali corrispondevano a quelli desiderati, a causa della disponibilità dei risparmi casalinghi. Ogni casa si prodigava ad allestire un presepe
Le storie di Melaverde: Agricoltura Giovane

Le storie di Melaverde: Agricoltura Giovane

Edoardo Raspelli, PRIMAPAGINA
Il giornalista e "cronista della gastronomia",è al fianco di Ellen Hidding nel condurre la trasmissione creata da Giacomo Tiraboschi il 20 settembre del 1998 e che ha quindi toccato il compleanno numero 20 e superato la quota delle 600 puntate. ORE 11.20 "LE STORIE DI MELAVERDE:Agricoltura Giovane (a Casazza,Bergamo) Le Storie di Melaverde questa settimana vi racconteranno di nuovo due belle storie accomunate da una grande passione per la natura, la montagna e le sfide. La prima è quella di Davide, 33 anni, allevatore , che oggi, insieme alla moglie Tiziana e ai tre figli Beatrice Martina e Stefano, gestisce l'azienda agricola Alfons David a Casazza , in provincia di Bergamo. Visiteremo la stalla delle vacche e quella delle oltre 700 capre, una struttura in legno all'avanguardia
Albero di Natale

Albero di Natale

Naturalmente Crudo, PRIMAPAGINA
Nonostante , nell’immaginario collettivo, la nostra sia considerata una dieta di rinuncia……., non ci facciamo mancare proprio niente! La nostra unica rinuncia è verso ciò che porta morte e sofferenza , quindi è solo gioia farne a meno. I dolci vegani e anche quelli crudisti non hanno bisogno di derivati animali, quindi sono più leggeri, più sani e assolutamente ottimi . Non poteva mancare ,  sulla nostra tavola delle feste, l’Albero di Natale, che vi proponiamo in versione mousse cake , un  dolce che puo’ stare a testa alta vicino a quelli tradizionali, anzi……..avendo come ingrediente principale l’Amore , il nostro , vale sicuramente di più.   Ingredienti Base 250 gr di biscotti secchi vegani 2 Cucchiai di olio di girasole ( noi preferiamo quello deodorato
Lucia Bramieri: Conoscetemi meglio

Lucia Bramieri: Conoscetemi meglio

PRIMAPAGINA, VIP
La sua simpatia è contagiosa: bella, sensuale ma soprattutto vera! Una donna di quelle che sicuramente non te le manda a dire, sempre pronta alla battuta e a sprigionare quella giusta dose di buon umore che da sempre l’accompagna: Lucia Bramieri. Concorrente del GF 15 e ospite indiscussa del salotto di Barbara D’Urso. Un carattere estroverso e con quel tocco di signorilità che fanno di Lucia una delle donne più corteggiate dei salotti milanesi. Il suo matrimonio con Cesare Bramieri, un Telegatto tenuto a denti stretti ma alla fine, lei rimane sempre l’indiscussa protagonista della sua vita.   Sono trascorsi 22 anni da quando il grande Gino Bramieri ci ha lasciati, che ricordi conservi nel tuo cuore? I ricordi sono tantissimi dal primo giorno in cui l’ho incontrato è stata
And the Oscar goes to…

And the Oscar goes to…

Alviero Martini, PRIMAPAGINA
Quante volte abbiamo sentito questa frase, sul palco del Dolby Theatre di Hollywood, dove un’esperta giuria seleziona fra i tanti film dell’anno divisi in varie categorie e varie interpretazioni i vincitori, consegnando loro la famosa statuetta. Ebbene, anche in Italia sono arrivati gli Oscar… ma della moda! Siamo già alla sesta edizione, e Steven G. Torrisi è il Patron di questa iniziativa che premia ogni anno, stilisti, parrucchieri, truccatori, giovani talenti, italiani e stranieri, il tutto sotto la supervisione di una commissione che durante l’anno seleziona i candidati, e dopo una attenta valutazione vengono convocati, generalmente in autunno, per la serata finale che quest’anno si è svolta il 9 dicembre, a Villa Renoir, di Legnano. Una meravigliosa cena ha accolto più di 500 pe
Le Storie di Melaverde: Oro nero italiano

Le Storie di Melaverde: Oro nero italiano

Edoardo Raspelli, PRIMAPAGINA
  Domenica 23 dicembre su Canale 5 alle ore 11.50 Il giornalista e "cronista della gastronomia", è al fianco di Ellen Hidding nel condurre la trasmissione creata da Giacomo Tiraboschi il 20 settembre del 1998 e che ha quindi toccato il compleanno numero 20 e superato la quota delle 600 puntate. Per “Le Storie di Melaverde”, Edoardo Raspelli ci presenterà di nuovo uno dei prodotti più pregiati della cucina. Pensate che non ci poteva essere pranzo regale nelle corti rinascimentali del 1300 dove non fosse presente; nel 1800 furono i francesi a diffonderlo in Europa e ancora oggi è uno dei prodotti più preziosi e ricercati della gastronomia mondiale. Stiamo parlando del caviale, uova di storione, oro nero della cucina che da oltre 40 anni viene prodotto e lavorato a Calvisan