sabato, Dicembre 14Settimanale a cura di Valeria Sorli

Alviero Martini: Hipster

Vi ho parlato di tatuaggi e di barber shop, questa volta vi racconterò della moda che imperversa da un paio d’anni e che sembra durare, proprio supportata dai barber shop: ovvero la moda hipste tradotto in italiano con espressioni come “giovani anticonformisti alternativi, stravaganti e nuovi dandy che indica una cultura di giovani bohemien del ceto medio o benestante. Questo genere di cultura è spesso associato alla musica con una variegata sensibilità nei confronti della moda alternativa, tendenzialmente pacifisti ed ecologisti, ma soprattutto la loro religione è la vanita, una sana vanita.  Il neologismo coniato negli anni 40 negli Stati Uniti per descrivere gli appassionati di musica jazz e bebop.  Di recente da noi è diventata una moda sia tra i giovani che per gli uomini maturi, spesso modelli ormai fuori agenzia che adesso sono tornati in auge.       Ne conosco molti, tutti con barbe meravigliose, molto curate, baffi con il ricciolo sale-pepe o bianchissime. Uno tra i più noti è Dario Greco, in arte Mirko Geco Geco, di Novara e figlio di un famoso sarto della città.    Fin da piccolo coltiva la passione per la moda, disegna e successivamente notato da Fiorucci e Versace, con il quale collabora per lungo tempo. Molti sono i fotografi che si interessano alla sua immagine, oggi sulla cresta dell’onda con servizi fotografici da far impallidire le top model degli anni novanta!

Mirko è costantemente sotto i riflettori, e visitando il suo profilo Facebook o Instagram, potrete trovare centinaia di bellissime fotografie, spesso in bianco e nero, su set barocchi che esaltano la sua espressività, dote essenziale per un modello che Mirko possiede e utilizza con grande abilità. La sua prima fan è la figlia Sofia India, un personaggio come lui meriterebbe davvero apparizioni televisive, proprio in contrasto con gli ormai omologati tronisti; ho avuto modo di conoscerlo in varie occasioni, abbiamo foto insieme, e quella in copertina, mi raffigura con un intervento grafico, mentre lui è sempre al naturale. Hipster di tutto il mondo, giovani, meno giovani o addirittura anziani, fatevi sotto, è il vostro momento! Per fortuna le mode cambiano, ed è nuovamente giunta l’ora di salire sul set: barba affilata, qualche scatto, ed eccovi sulle copertine di tutte le riviste di moda; testimonial di abbigliamento o anche solo a disposizione di grandi fotografi che vorranno da voi la massima espressività, e ne avete da vendere, cominciando da Mirko!!!                                                                                                      Un saluto a tutti dal quasi hipster Alviero!!!!

Print Friendly, PDF & Email