mercoledì, Luglio 24Settimanale a cura di Valeria Sorli

Affitto breve e Home Staging

Essere proprietari di un immobile da affittare, sia che si tratti di un appartamento in città o di una casa di più ampie dimensioni, ci pone di fronte a nuove possibilità di utilizzo. Al classico affitto pluriennale e all’affitto annuale per studenti, che restano sempre alternative valide e possibili, anche se scarsamente redditizie, si è aggiunto dal 2017 il cosiddetto “affitto breve”.

Le motivazioni di questo accresciuto interesse per l’affitto breve sono molteplici, sia per il proprietario, sia per chi cerca un alloggio per motivi di lavoro o per vacanza.

Per il turista è vincente la comodità di disporre di uno spazio maggiore rispetto alla tipica camera d’albergo e la libertà di orari e di poter cucinare autonomamente,specialmente se si viaggia con i bambini. Certamente, un’attrattiva notevole è anche rappresentata dalla convenienza, soprattutto per famiglie o gruppi di giovani, di avere molti posti letto ad un prezzo decisamente minore rispetto a quello praticato dagli hotel.

Anche per l’host i vantaggi sono molti, indipendentemente dalla località: il prezzo giornaliero che si può richiedere, infatti, è molto più elevato rispetto a quanto ricavabile da un affitto tradizionale e questo determina, se si ha una buona affluenza, una redditività dell’investimento decisamente più rilevante rispetto ad altre forme di affitto.

Tutte queste belle opportunità, tuttavia, devono fare i conti con la qualità degli alloggi che si mettono sul mercato. Ecco che diventa indispensabile apportare  tutte quelle migliorie e dedicare quell’attenzione  per rendere la propria casa appealing e vincente rispetto a tutte le altre simili per tipologia e fascia di prezzo.

Valorizzare al meglio significa rendere accogliente e confortevole l’alloggio, dotandolo di tutti i confort che il turista contemporaneo richiede, curando con attenzione tutti i dettagli e in questo lavoro viene in aiuto l’home stager professionista che, con la sua esperienza e competenza, ti permetterà di ricavare il massimo dalla tua casa data in affitto.
Inoltre, semplicemente migliorando i diversi ambienti della casa e facendo un servizio fotografico professionale adeguato, si creeranno le opportunità di trovare clienti interessati e sempre più numerosi  e si potranno ricavare canoni di affitto più elevati.

Da questo punto di vista, quindi, l’Home Staging rappresenta un elemento indispensabile per mettere a reddito tutti quegli alloggi vuoti che costituiscono un costo in termini di canoni non percepiti, tasse e piccole o grandi manutenzioni che ogni anno gravano sui proprietari immobiliari.

Print Friendly, PDF & Email