sabato, Aprile 20Settimanale a cura di Valeria Sorli

Roma Buskers Festival

Dal 7 al 9 luglio, la spettacolare Marina di Ostia, torna a riempirsi di emozioni ed energia con il Roma Buskers Festival alla sua quarta edizione, ideato e organizzato dall’agenzia di comunicazione Gruppo Matches,  in collaborazione con il Porto Turistico di Roma

 

«Sono molto felice di poter ospitare questa manifestazione nella nostra marina. il Roma Buskers Festival è un importantissimo Festival, nato proprio qui da noi nel 2020, che cresce di anno in anno, diventato oggi un’icona per il Porto Turistico di Roma e il territorio del Municipio. Un evento di ampio respiro sociale, inclusivo e di visione internazionale che porta allegria e spensieratezza e tanta cultura per tutti, ma soprattutto caratterizza al meglio l’immagine del Porto capace di trasformarsi in un vero spazio di comunità e di incontro», afferma Donato Pezzuto Amministratore del Porto Turistico di Roma.

 

Il Porto Turistico di Roma (Lungomare Duca degli Abruzzi, 84 – dalle 18.00 alle 23.30) diventerà uno spettacolare palco che accoglierà artisti locali e internazionali: acrobati, giocolieri, musicisti, professionisti delle discipline dello spettacolo di strada.

L’accesso sarà gratuito e, come nella grande tradizione dei buskers, con offerta libera “a cappello”.

 

«Sono felicissimo ed emozionato. Prontissimi a questa nuova tre giorni di magia e passione. In meno di un anno grazie all’impegno di tutto il mio Staff, abbiamo realizzato una quarta edizione ricca di nuove sorprese, energie e colori, a partire dalla nuova immagine del Festival che comunica l’allegria che gli artisti di strada sanno donare. Un progetto inclusivo, sicuramente impegnativo, dove la nostra Agenzia investe in primis perché crede nella Cultura, con l’obiettivo di sensibilizzare sempre più Aziende e le istituzioni che l’arte di strada è l’essenza più vera dello spettacolo libero per tutti, una vera opportunità per essere vicini alle persone. Grande l’emozione sarà nel vedere, durante questa tre giorni, la marina di Roma riempirsi di famiglie, giovani ed infiniti sorrisi dei più piccoli, che danno il senso certo a tutto quello che stiamo facendo», dichiara Andrea Cicini, Ceo di Gruppo Matches.

 

Sei le postazioni dislocate e adibite alle performance degli artisti che si riverseranno lungo tutta la promenade del Porto per meravigliare e sorprendere il pubblico, mentre la sera il palco centrale diventerà il cuore pulsante del Festival. Tra gli artisti confermati durante le tre giornate della manifestazione: i Circensema (direttamente dal Circen Dolomites Festival, per intrattenere non solo i più giovani con fantastici laboratori circensi, ma anche gli adulti), Fil, Cyrious Acro, Aurytrip, Famiglia Danzante, Super Cumbia, Floor Legendz, Lev Radagan, Libero Baldoni, Le Vamp, Alberto Aperi, Benedetta Badaracco, Cance, Lorenzo Aureli, A Duo Andaban, Antonio Lafata, Lo scrittore per strada, Ball Percussion, Orchestra improvvisata e tanti altri.

Oltre all’area dedicata ai food truck con ben 6 postazioni, tra le novità di questa edizione 2023 anche l’importante collaborazione con l’Hippie Market, che sarà presente con 26 espositori tra artigianatovintagepiante e fiori per rendere il Festival ancora più colorato e ricco di opportunità. Un market dall’anima gitana, custode di bellezza e di un pizzico di magia, studiato per tutta la famiglia, dove si trovano oggetti per tutti i gusti e tutte le età e dove puoi conoscere ed innamorarti della coloratissima carovana Hippie composta da artigiani, stilisti emergenti e designer.

Peroni Nastro Azzurro sarà invece partner esclusivo per la birra del Festival, riconfermata anche la collaborazione con Chinotto Neri. L’ingresso del nuovo partner PEB Agenzia Immobiliare del territorio mentre Todis, attento alla cultura ed al territorio, sosterrà il progetto donando acqua ad artisti e staff.

 

Continua il gemellaggio con il Festival australiano Buskers by the Lake, che si rafforza con il patrocino dell’Ambasciata Australiana in Italia, un importante segno della volontà di stabilire, anche attraverso il Festival, un vero ponte di scambio culturale tra i due Paesi, mettendo al centro Ostia. Quest’anno sarà ospite del Roma Buskers Festival l’artista australiano Marcus Garthe in arte Cyrious Acro Show vincitore del contest al Buskers by the Lake 2022 organizzato presso la Sunshine Coast, mentre la cantautrice e sassofonista Sabrina De Mitri avrà la possibilità di esibirsi al Buskers by the Lake 2023, in Australia, coma icona del nostro Festival.

 

In questa edizione il Roma Buskers Festival inaugura la collaborazione con SIAE e riafferma il proprio carattere green e solidale attraverso la cooperazione con nuove associazioni del territorio e nazionali. Importante quest’anno sarà la sinergia con la LIPU di Ostia così da portare, sotto gli occhi di un pubblico attento al domani dei nostri figli, l’importanza della fauna e dell’ambiente. La Lipu organizzerà dei veri laboratori ed aprirà le porte per delle visite guidate presso l’Oasi alle spalle della marina. Molto importante anche la collaborazione con nuove associazioni e con i Comitati di Quartiere del Municipio X (C.d.Q. Ostia Ponente, C.d.Q. Giardino di Roma, C.d.Q. Lido Centro, Ass. Gruppo Donatori Volontari, Associazione Peter Pan), una fondamentale partnership per la sinergia sul territorio.

 

Un’edizione che vanta inoltre il patrocinio di CNA Roma e di FERPI LAZIO Delegazione della Federazione Relazioni Pubbliche Italiane, che testimoniano l’importanza di fare squadra ed essere a fianco di progetti dal forte valore sociale ed inclusivo, volti a sensibilizzare temi importanti e strettamente attuali in un territorio come quello di Ostia. «Essere invitati a far parte di un progetto così dedicato al territorio, ai giovani, alle arti, alla creatività è una grande opportunità per FERPI Lazio – ha dichiarato Serena Bianchini, delegata regionale – i comunicatori e i relatori pubblici dovranno infatti essere sempre più integrati alla realtà dei luoghi e attenti alle loro potenzialità e specificità, per cogliere tutte le occasioni di divulgazione di cultura».

 

Media partners dell’evento saranno Rai Radio Kids No Name Radio, la radio digitale di Rai. Nuova anche la collaborazione Media con Spot & Web.

 

Il Roma Buskers Festival è una manifestazione in crescita esponenziale che mette al centro le famiglie e i giovani, puntando a valori positivi che la cultura sa diffondere. Pur essendo nato nel periodo della Pandemia in queste ultime tre edizioni ha visto la presenza di un pubblico sempre più numeroso e ad oggi è considerato tra i Festival più rilevanti del paese. Oltre 40mila persone hanno infatti animato la tre giorni di spettacolo.

 

PROGRAMMA

 

 

Venerdì 7 luglio 2023

 

Nelle postazioni, a partire dalle 18.00 si esibiranno: Circensema, Alberto Aperi, Libero Baldoni, Lorenzo Aureli, Fil, Aurora Trippetta, Cance, Benedetta Badaracco, Super Cumbia, Famiglia Danzante, Cyrious Acro, Libero Baldoni, Lev Radagan, Floor Legendz, Dúo Andaban, Le Vamp.

Sul Main Stage a partire dalle 20.45: Aurora Trippetta, Cance, Libero Baldoni e Lev Radagan.

 

Sabato 8 luglio 2023

 

Parata di apertura con tutti gli artisti a partire dalle ore 18.00.

Nelle postazioni a partire dalle 19.00 si esibiranno: Francesco Maritati, Aurora Trippetta, Alberto Aperi, Cyrious Acro, Lorenzo Aureli, Benedetta Badaracco, Libero Baldoni, Super Cumbia, Fil, Floor Legendz, Le Vamp, Lev Radagan, Ball Percussion, Circensema, Famiglia Danzante, Dúo Andaban.

Sul Main stage a partire dalle 17.00: intrattenimento a cura di Rai Kids con Giovanni Bussi, il mitico pupazzo DJ. Dalle 20.45: Dúo Andaban, Lorenzo Aureli, Floor Legendz, Super Cumbia.

 

Domenica 9 luglio 2023

 

Nelle postazioni a partire dalle 18.00 si esibiranno: Alberto Aperi, Aurora Trippetta, Floor Legendz, Benedetta Badaracco, Ball Percussion, Circensema, Cyrious Acro, Libero Baldoni, Dúo Andaban, Super Cumbia, Fil, Lorenzo Aureli, AMACajon SAMURAI, Lev Radagan, Le Vamp, Orchestra improvvisata.

Sul Main stage a partire dalle 17.00: intrattenimento a cura di Rai Kids con Giovanni Bussi, il mitico pupazzo DJ. Dalle 20.45: Alberto Aperi, Cyrious Acro, Famiglia Danzante, Le Vamp.

Alle 22.45 sul palco inizio della Jam finale che chiuderà il Festival insieme a tutti gli artisti.

 

Sito Ufficiale: www.romabuskers.com

IG https://www.instagram.com/romabuskersFestival/

FB https://www.facebook.com/RomaBuskersFestival

Info: info@romabuskers.com

Print Friendly, PDF & Email