sabato, Luglio 13Settimanale a cura di Valeria Sorli

Quelle Brave Ragazze

È in onda per tutta la settimana su SKY 1, Sky Go e TV8 la 1 Puntata della nuova stagione di “Quelle Brave Ragazze”, il docu-reality con Sandra Milo, Mara Maionchi e Marisa Laurito, che si svolge a Monte-Carlo.
Ad accoglierle nel Principato l’etoile Lorena Baricalla che ha fatto gli onori di casa nel momento culminante
della puntata, il gran finale con un evento prestigioso che ha dato per festeggiare il loro arrivo.
Artista di Monaco di rilievo internazionale per i tour in 35 paesi nel mondo Lorena Baricalla, oltre che prima ballerina, è anche cantante lirica ed attrice e come Master of Ceremonies in 5 lingue presenta grandi eventi internazionali. Era quindi la figura ideale per accogliere le Brave Ragazze sul Red Carpet e per condividere con loro un momento di glamour e di eleganza.
Al programma, prodotto dalla BluYazmine per SKY, ha collaborato la società di produzione PromoArt Monte-Carlo Production, basata a Monaco e che opera in tutta Europa, Emirati, USA.
Specializzata nell’ideazione e nella produzione di grandi eventi, gala e spettacoli sviluppa le sue attività nel settore cinematografico e televisivo. Per “Quelle Brave Ragazze” la PromoArt si è occupata della produzione in relazione alle idee ed attività utili al programma, alle location ed agli ospiti, nonché delle autorizzazioni che hanno reso possibili le puntate a Monaco ed in Francia.
Come ospite del programma come è stato il suo rapporto con le tre protagoniste?
Veramente splendido! Sono tre donne in carriera piene di energia e comunicativa. Molto diverse tra di
loro. Con Sandra Milo è stato affetto a prima vista, è una donna dal grande cuore ed esperienza di vita che trasmette con immensa sensibilità ed intelligenza.
Da Mara Maionchi trapelano gli anni di lavoro dietro le quinte attraverso il suo rigore ed il suo essere“senza fioriture” che sfocia nella sua ironia e nelle sue battute, mentre Marisa Laurito è donna di palcoscenico, frizzante ed estroversa.
Sicuramente abbiamo una visione comune, ovvero la semplicità ed il non prendersi mai sul serio. Conta solo fare bene il proprio lavoro e rendere felice il pubblico con generosità.
Come si è svolto il prestigioso evento che ha dato in loro onore e che è stato ripreso dalle telecamere della trasmissione “Quelle Brave Ragazze”?
Abbiamo realizzato l’evento nello scenografico Blu Gin del Monte-Carlo Bay Hotel & Resort, uno degli hotel
più belli di Monaco.
Ho accolto le Tre Ragazze sul Red Carpet sotto ai flashes dei fotografi. Certamente non si aspettavano una cosa così, erano meravigliate e sorprese di ritrovarsi in quel luogo!
Poi, fra coppe di champagne abbiamo chiacchierato insieme con entusiasmo per il nostro bell’incontro.
Sono stata lieta di raccontare loro molti miei ricordi di carriera a Monaco o in giro per il mondo e di sapere cosa
avevano fatto ed apprezzato durante il loro viaggio nel Principato.
Infine ho presentato loro gli amici venuti all’evento, un parterre di ospiti di rilievo: dall’Ambasciatore di Monaco Giulio Alaimo e Signora, al mondo della moda con Silvia e Stefania Loriga del brand Eles che ho portato in questa occasione, alla stylist ed organizzatrice di sfilate Flavia Cannata, al mondo delle automobili con Giorgio Stirano, o della danza con gli etoiles Thierry Sette e Roland Vogel.
L’evento è stato animato dal famoso Cancan in stile Belle Epoque con il nostro corpo di ballo della PromoArt Monte-Carlo Production. Un cancan che ha raccolto grande successo ed è stato veramente apprezzato per la bravura delle nostre ballerine da Mara Maionchi e Sandra Milo. Marisa Laurito ha anche confessato di saper fare la spaccata e l’ho quindi invitata a venire con me ai miei allenamenti quotidiani!
Come è stata possibile questa prima puntata a Monte-Carlo dove è molto difficile far entrare telecamere vista l’esclusività del Principato e degli spazi?
La nostra società PromoArt Monte-Carlo Production con il nostro Direttore di Produzione e mio Manager
Tino Genovese è riuscita a rendere possibili ed a realizzare queste puntate estremamente ricche di contenuti che, ne siamo certi, entusiasmeranno l’audience.
Per questa prima puntata dobbiamo ringraziare per il sostegno ricevuto il Governo di Monaco e il Palazzo del Principe, l’ufficio della Comunicazione del Principato nonché la SBM, Societé des Bains de Mer, ed il Monte-Carlo Bay Hotel & Resort.
Cosa racconta questa Prima Puntata a Monte-Carlo?
Sono stata molto felice di concorrere alla promozione del nostro Principato in Italia, dove da sempre è molto amato. La puntata mostra i luoghi più noti attraverso bellissime immagini. Era inoltre molto importante che “Quelle Brave Ragazze” fossero accolte da personalità di spicco di Monaco, capaci di trasmetterne lo spirito. Pertanto sono stati anche con noi Lia Riva che ha addirittura messo a disposizione delle Ragazze il mitico motoscafo Acquarama del padre, l’Ingegner Riva creatore dello stesso, dando loro il benvenuto nel noto Tunnel Riva.
Stephane Richelmi, campione del mondo di Formula 2 le ha invitate su 3 macchine da corsa storiche per fare il giro del Gran Premio di Formula 1 mentre Anthony Rinaldi, campione olimpionico di bobsleight nella squadra del Principe Alberto e discendente dell’ultima famiglia di pescatori di Monaco, ha portato loro ostriche sopraffine nella villa in cui alloggiavano.
Jean-Marie Conterno le ha invece accompagnate al Cambio della Guardia a Palazzo raccontando loro la storia dei Principi di Monaco.
La puntata è stata sfavillante e mozza fiato fra tour in elicottero, in barca ed in auto da corsa per poi terminare all’evento finale che ho dato proprio in onore delle protagoniste.
Ci può anticipare qualcosa della Seconda Puntata? Non possiamo ancora svelare tutti i dettagli perché andrà in onda da domenica prossima ma alcuni trailer promozionali stanno già girando su SKY e quindi alcune notizie sono già trapelate, come la scoperta dell’affascinante mondo dei profumi della Maison Godet a Saint Paul de Vence, un villaggio provenzale gioiello della Costa Azzurra.
Quali sono i suoi nuovi progetti sviluppati dalla PromoArt Monte-Carlo Production?
Molti che si intersecano come sempre! Per rimanere in ambito televisivo stiamo sviluppando un nuovo format che mi vede protagonista per la TV americana.
Poi un progetto come attrice in un film hollywoodiano prodotto da Julius R.Nasso e che sarà girato in parte in Italia.
Non ultimo la promozione del mio libro, la Trilogia di “Origins -The Answer”, ora su Amazon in versione italiana ed inglese, che porta un profondo messaggio e che invito tutti i lettori a leggere.
Il libro è nato da un’idea di un grosso progetto che abbiamo portato avanti con il mio Manager Tino Genovese e l’ho scritto ispirata dalle antiche tavolette mesopotamiche e dalle teorie quantistiche.
Print Friendly, PDF & Email