domenica, Settembre 26Settimanale a cura di Valeria Sorli

Mise en place: arte di preparare la tavola

San Valentino si avvicina e come allestire una tavola da sogno per il vostro Lui se non si conosce la storia della mise en place?

Milano, come sempre, ci offre mille spunti e non sono questa volta i negozi a farla da padrone, ma una mostra aperta a tutti fino al 15 febbraio a Palazzo Reale.

Ambientata nelle stanze dell’Appartamento del Principe, l’esposizione ci fa vivere attraverso un percorso scenografico tre secoli di storia ed una serie di filma che hanno segnato l’immaginario collettivo.   

L’allestimento ci fa rivivere emozioni da sogno attraverso mise en place e ricostruzioni scenografiche.

La tavola dell’epoca barocca, in cui il  sovrano celebra la propria grandezza, ci avvolge in atmosfere dai  colori pastello,  mentre un tripudio di sensualità si respira nella tavola rococò ispirata al film “Marie Antoinette”.

E come non ricordare un magnifico Alain Delon che danza con Claudia Cardinale nel Gattopardo quando si raggiunge la tavola della mise en place ottocentesca tripudio di gialli e arancioni che rievocano gli splendidi colori del nostro sud.

Sobria ed elegante, invece, la tavola Art Déco che contrasta con il gioco di neri e cristallo della tavola ispirata alla intramontabile Coco Chanel o dell’affascinante ambiente americano dei primi del novecento che descrive Francis Scott Fitzgerald nel ” Il Grande Gatsby”.

Gioco di bianchi, invece per  “Morte a Venezia” con una celebrazione pudica della sensualità.

La prossima settimana vi prepareremo  una tavola romantica per San Valentino!

Print Friendly, PDF & Email