sabato, Settembre 23Settimanale a cura di Valeria Sorli

Lignano Sabbiadoro attende il 100.000° passeggero dell’X-River

Nei prossimi giorni, il passo barca Lignano – Bibione sul fiume Tagliamento sarà varcato dal 100.000° passeggero. Per l’occasione, il fortunato viaggiatore sarà premiato con due voucher validi nelle località balneari interessate per la prossima stagione turistica e con altri gadget.

Lignano Sabbiadoro, 04 settembre 2023 – A Lignano Sabbiadoro cresce l’attesa per scoprire chi sarà il 100.000° passeggero dell’X-River, il passo barca che collega le sponde del Tagliamento, da Lignano Sabbiadoro a Bibione e viceversa. Nei prossimi giorni, chi avrà la fortuna di imbarcarsi nel momento giusto verrà infatti omaggiato con diversi gadget e due voucher, uno messo a disposizione dal Consorzio Lignano Holiday, valido per due persone e tre notti da utilizzare nella stagione turistica 2024 a Lignano, e un secondo reso disponibile dal Consorzio Bibione Live, dello stesso valore, per la città di Bibione.
X-River, per un turismo che rispetta la natura
X-River è un esempio di come Lignano Sabbiadoro cerchi di favorire un turismo slow sempre più vocato al contatto con la natura, anche nella mobilità di tutti i giorni. Ogni corsa del traghetto “Tormento II” è in grado di trasportare 25 persone, lontano dalle strade e inserendosi nel suggestivo tracciato dell’Adriabike. Il collegamento è disponibile nei mesi di aprile, maggio, giugno, luglio, agosto, settembre, ottobre e 1° novembre, ed è possibile salire a piedi o anche portarsi a bordo la bicicletta o l’e-bike. Il costo della traversata a persona (bicicletta o e-bike compresa) è di 1 euro; i bambini fino a 10 anni invece viaggiano gratis.
Passeggeri sempre più numerosi
Nato mettendo assieme pubblico e privato nell’estate del 2018 con ben 50.000 passeggeri alla sua prima stagione, il servizio in questi anni ha visto crescere costantemente il numero dei suoi passeggeri, tanto che nella stagione 2023 sta appunto per raggiungere il suo 100.000° passeggero.

Utilizzando l’X-River è possibile ammirare la florida area intorno alla foce del fiume, passando da una regione all’altra: dal Friuli Venezia Giulia si raggiunge il Veneto grazie, per esempio, al tour “Pedalata dei due fari”, che da Punta Faro di Lignano Sabbiadoro si collega a Bibione.
Si tratta di un percorso in cui è possibile pedalare fino al fiume Tagliamento, il confine naturale delle due regioni, per poi imbarcarsi sul passo barca. Una volta arrivati a Bibione, il percorso ciclabile ricomincia verso il faro bianco di Punta Tagliamento presente sulla riva destra del fiume, per continuare sul lungomare fino a Bibione Pineda e rientrare a Lignano. Grazie a questo collegamento, la rete di percorsi ciclabili di Lignano Sabbiadoro diventa sempre più ampia, favorendo un turismo ciclabile e sostenibile.
I soggetti coinvolti
Tra i soggetti coinvolti nel progetto a partire dal 2018, ci sono Lignano Sabbiadoro Gestioni spa, Consorzio Bibione Live, Bibione Spiaggia srl, Società Lignano Pineta-Marina Uno e i Comuni di Lignano Sabbiadoro e San Michele al Tagliamento. Inoltre, PromoTurismo FVG dal primo anno ha avuto un ruolo importante nell’attività di comunicazione. Dal 2019 si sono aggiunti anche TPL FVG e Regioni Friuli Venezia Giulia e Veneto.

Print Friendly, PDF & Email