domenica, Settembre 15Settimanale a cura di Valeria Sorli

Gelato agli spinaci

Appena conosciuto il crudismo, una delle prime prelibatezze che sperimentammo , con grande gioia e stupore ,  furono proprio i gelati.

Era estate e l’idea di poter tenere in freezer una scorta di banane congelate a rondelle e in un attimo, col frullatore, potersi creare dei gelati “fatti al momento”,  ottimi, genuini, ricchi di sostanze nutritive, fu entusiasmante.

……potrete spaziare tra gelati al cioccolato, alla cannella , alla vaniglia, alla stracciatella, fragole, frutti di bosco, insomma avete a disposizione  una virtuale gelatiera che in pochi minuti vi permettera’ di sbalordire i vostri amici.

Quindi tenetevi sempre, in un contenitore ermetico, una scorta di banane congelate, e , come diciamo sempre, ……..via alla fantasia !

 

Ingredienti

4 banane mature tagliate a rondelle e congelate.

2 manciate di spinaci

4 datteri denocciolati e reidratati

Acqua q b

Preparazione

Congelare le banane tagliate a rondelle in un contenitore ermetico.

Ammollare i datteri denocciolati e frullarli con un po’ di acqua ,  per ottenere  la crema di datteri.

Volendo potete sostituire i datteri con il succo di agave.

Nel frullatore dove avete appena preparato la salsa di datteri, aggiungere gli spinaci crudi e ,solo se serve, un po’ di acqua .

Vi ricordiamo di usare sempre, in tutte le ricette crudiste,  inizialmente pochissima acqua , c’è sempre tempo di aggiungerne ancora un po’.

Unire  al composto ottenuto le banane congelate , che avrete tirato fuori dal freezer 5 minuti prima , e frullarle alla massima velocità, possibilmente col turbo, se avete un frullatore come il Vitamix , fino a raggiungere la  consistenza compatta del gelato.

Servire in coppette e decorare a piacere.

Print Friendly, PDF & Email