sabato, Maggio 21Settimanale a cura di Valeria Sorli

Dal 1° Aprile alleggerimento del Green Pass

Finisce con l’inizio di aprile lo stato di emergenza entrato in vigore ormai due anni a causa dell’emergenza da Covid. Dal 1 maggio poi, sarà possibile entrare ovunque senza green pass, ma per allora sono previste alcuni alleggerimenti. Già dal 1 aprile però non sarà necessario essere in possesso di green pass rafforzato (per i guariti o vaccinati) ma solo quello base, ovvero da tampone.

A partire dal 1 aprile poi, sarà possibile entrare senza certificazione verde nei ristoranti e bar all’aperto, partecipare a feste all’aperto, cerimonie, alberghi e strutture ricettive. Se si è invece in possesso del green pass base sarà possibile sedersi anche al chiuso, per servizio al tavolo o al bancone.

Anche per quanto riguarda autobus, tram e metro non sarà più necessario essere in possesso di alcuna certificazione. Diverso per aerei, treni e navi, per cui servirà quello base.

Come cambiano le restrizioni

Senza green pass: ristoranti e bar all’aperto | alberghi | bus, tram e metro | negozi, parrucchieri, poste e uffici

Con green pass base: ristoranti e bar al chiuso | aerei, treni e navi | luoghi di lavoro | stadi ed eventi sportivi all’aperto

Con green pass rafforzato: discoteche e locali | cinema, teatri e sale da concerto | palestre e piscine al chiuso | convegni, congressi e matrimoni

Print Friendly, PDF & Email