lunedì, Agosto 15Settimanale a cura di Valeria Sorli

Back To Yellow- MARKETERs colpisce ancora!

Lo scorso venerdì 24 giugno, come annunciato in un precedente articolo, si è tenuto il tanto atteso MDay. L’evento firmato MARKETERs ha segnato la fine della sessione estiva per gli studenti dell’Università Ca Foscari di Venezia, che hanno deciso di ritrovarsi tutti al campus economico San Giobbe (poco prima del cuore del rinomato e romantico capoluogo veneto) insieme ad altri appassionati del Marketing e dell’innovazione.

 

L’incontro si è aperto con tre speech principali, tenuti rispettivamente da Ion Turcanu (Performance Media Manager CDMO di L’Oréal Italy), Giada Carlassara (Channel Sales Manager di Microsoft) e Giulia Panighello (Manager Content Publishing di Adidas).

 

Ion, durante il suo intervento, ha illustrato la sua storia in Ca Foscari e specialmente come ex socio del MARKETERs Club: ha imparato ad approcciare con le aziende attraverso la sua mansione di contatto degli ospiti tramite Linkedin. La sua esperienza in L’Oréal è iniziata invece nel Team di Mass Market, dove venivano coinvolti diversi partner nei vari progetti, spostando l’attenzione in particolare sul concetto di content&platforms, sui media (advertising) e sulla realtà aumentata. Il suo ruolo odierno è il Performance Media Manager nella stessa azienda: ha l’obiettivo di coordinare e creare novità attraverso l’uso dei dati, che sono indispensabili per l’ottimizzazione dei canali digitali. Ciò che Ion consiglia per il nostro futuro, è di trovare una passione e persistere su di essa, cercare un mentor da seguire, entrare nel dettaglio di ogni cosa per essere più sicuri e non avere paura di prendersi più responsabilità.

 

Il secondo speech invece, ha visto Giada come protagonista: anche lei ex socia del MARKETERs Club e di conseguenza ex cafoscarina. Grazie alla sua partecipazione ad una task in preparazione ad un evento MARKETERs, è riuscita ad entrare nel Team Business Development di Aon dopo essersi laureata. Ha iniziato a pubblicare articoli su This Marketers Life, grazie al quale ha scoperto una forte passione per la scrittura ma anche per la tecnologia. Dopo una breve esperienza in Danimarca come Junior Technology Consultant, è entrata in Microsoft nel 2018, continuando però anche il suo percorso in TML come editor. Ciò che ama di Microsoft è il fatto di rivedere tutti i valori del Club universitario, ovvero quelli di esprimere il proprio potenziale e di aiutare le persone ad emergere.

 

Giulia, d’altro canto, ha iniziato la sua strada post-universitaria con Karl Lagerfeld per poi passare alla sua mansione attuale in Adidas. Grazie alla sua partecipazione in MARKETERs, ha appreso una consapevolezza in se stessa molto più forte e ha acquisito quelle soft skills richieste nel mondo del lavoro (social intelligence, problem solving, time management, eccetera). Poco prima della pandemia inizia il suo percorso in Adidas come European Content Publishing Manager nei 19 mercati europei, gestendo un lavoro a livello operativo aggiornato a contenuti (circa 200 aggiornamenti a settimana).

 

Durante la tavola rotonda, abbiamo avuto il piacere di ascoltare Olga Baratto (moderatrice), Francesca Bin (Brand Manager di Marketing Arena SpA), Riccardo Buson (Content Manager di TSW), Andrea Usai (Online Advertising Team Leader di FiloBlu) e Edoardo Vella (Senior Advertising Strategist di siteBysite). Secondo i nostri interlocutori, passione è una delle parole chiave del MARKETERs Club: infatti, le passioni di un singolo possono diventare veri e propri eventi da condividere. Francesca si occupa della coerenza del brand (sia internamente che esternamente) e ritiene che i progetti culturali abbiano un impatto molto forte a livello di wellness e awarness; Andrea invece, sostiene che il settore del digital advertising è decisamente learn by doing, senza però cadere nei vari tecnicismi del mestiere; Edoardo ci ha illustrato che per creare una strategia bisogna partire da tre aspetti fondamentali, ovvero il tono di voce, la palette di colori e le immagini usate dall’azienda, senza dimenticarci però dell’esperienza che vogliamo offrire all’utente; con Riccardo abbiamo esplorato il mondo del content, sottolineando la dinamicità del mondo social e dell’importanza di adattarsi al cambiamento del mercato.

 

E anche quest’anno, l’ultimo evento dell’anno accademico firmato MARKETERs si è concluso! Per rimanere sempre aggiornato, segui il Club sui suoi canali social (@mrktrsclub).

Print Friendly, PDF & Email