sabato, Maggio 18Settimanale a cura di Valeria Sorli

Alviero Martini- Le panchine letterarie

Il Salone del Mobile si è concluso con una presenza record di 300.000 visitatori. Milano è da sempre la capitale del settore design oltre la moda, per una settimana la città era in fermento come da tempo non si vedeva.
Installazioni ovunque, interessanti proposte nel mondo del sostenibile molto “green, e una infinità di eventi fuori salone.
ALV by Alviero Martini era presente con una proposta “urbana”: le Panchine letterarie in pietra di Apricena, l’unica cava per importanza dopo Carrara, dove si estrae questa pietra molto duttile già utilizzata a Copertino nei laboratori della Apple. La proposta di Alviero Martini per l’azienda Viscio che le produce, erano due panchine per arredo urbano a forma di libro aperto dove metà è seduta e metà schienale. Con i decori proposti da ALV, sono risultati così allegri e invitanti che hanno suscitato l’interesse di molti comuni e amministrazioni di città turistiche sempre alla ricerca di novità. Da questo fortunato evento si è sviluppata una efficace collaborazione tra le due aziende mediate dall’architetto Tiziana di Sipio. A breve vedremo altre nuove e interessanti proposte per
sedute e oggetti dai tessuti e pellami, e ora la pietra nel mondo ALV, Andare Lontano Viaggiando by
Alviero Martini
Print Friendly, PDF & Email