domenica, Settembre 15Settimanale a cura di Valeria Sorli

World Veterinary day

WORLD VETERINARY DAY

LA LASERTERAPIAÈ LA NUOVA ALLEATA NELLA CURA E NEL BENESSERE DEGLI ANIMALI

 

 

In Italia sono oltre 60 milioni gli animali da compagnia.Per curarli in maniera più efficace arriva in aiuto dei veterinari la laser terapia, tecnologia con un mercato che crescerà di 929,39 milioni di dollari entro il 2025. Ad abbracciare questo trend in Italia ci ha pensato Mectronic con la realizzazione di prodotti rivoluzionari che utilizzano laser, tecar e onde d’urto: Doctor Tecar Vet, iLux Light Vet e PulsWave Vet.

 

Gli animali sono diventati dei veri e propri membri della famiglia ed è per questo che ricorrere a cure veterinarie specialistiche è diventato un requisito fondamentale per salvaguardare la propria salute. Basti pensare che secondoi dati Censis in Italia gli animali domestici sono presenti nel 52% delle nostre case, e che nel 2017 le famiglie hanno speso 5 miliardi di euro per la loro cura (+12,9% negli ultimi tre anni). E ancora, secondo le stime dichiarate dall’ultimo rapporto Assalco – Zoomarksono ben 60 milioni gli animali da compagnia che popolano case e giardini, facendo dell’Italia il secondo paese più pet friendly in Europa. Dati eloquenti che hanno spinto sempre più aziende a investire nella realizzazione di tecnologie avanzate per curare gli animali, soprattutto nella laser terapia. Secondo un report americano pubblicato su Business Insider, infatti, il mercato del laser applicato al mondo veterinario è destinato a crescere di crescere di 929,39 milioni di dollari entro il 2025. Ad abbracciare questo trend in Italia ci ha pensato Mectronic, punto di riferimento a livello internazionale per la realizzazione di laser per la terapia riabilitativa, che ha brevettato una rivoluzionaria tecnologia finalizzata a cambiare il mondo della veterinaria: dalla tecar-terapia per animali (Doctor Tecar Vet) al laser con lunghezze d’onda ad hoc (iLux Light Vet), fino alle onde d’urto (PulsWave Vet), l’hi-tech made in Italy che cura milioni di persone di tutto il mondo si è trasformato in una risorsa irrinunciabile per i veterinari.

 

“Forti dell’esperienza di oltre 35 anni nella realizzazione di laser per la riabilitazione, abbiamo applicato le più moderne tecnologie mutuate dai dispositivi per terapia fisica sviluppandole specificatamente per gli animali domestici – spiega Ennio Aloisini, CEO di Mectronic – La linea Vet può essere applicata con successo in traumatologia, riabilitazione e in tutte le patologie che presentano dolore, infiammazione, edema, ferite e ulcere. Particolare attenzione abbiamo dedicato alle patologie di cani e gatti, creando protocolli personalizzabili in funzione della taglia, del colore della pelle, del colore e della lunghezza del pelo, dello stato della patologia e della dimensione dell’area da trattare”.

 

Tra gli utilizzi delle nuove tecnologie al servizio dei veterinari c’è anche la cura dei danni ai tendini e l’irritazione dei legamenti: grazie ai nuovi trattamenti come la terapia laser ad alta energia, si possono ottenere risultati impensabili fino a pochi anni fa. Pensiero condiviso dal dott. Ralf Pellmann, uno dei pochi veterinari in Germania che lavora con laser di questo tipo e si è specializzato nel trattamento dei problemi ortopedici del cavallo: “Abbiamo osservato in varie diagnosi che tendini, legamenti e muscoli dei cavalli che ho trattato sono guariti molto più velocemente rispetto ai tradizionali trattamenti. Utilizziamo da oltre 2 anni e mezzo la iLux Light Vet, riscontrando negli animali che ho curato un’impressionante riduzione del dolore e soprattutto una rapida guarigione dei tessuti già in pochissime settimane. La laserterapia non è invasiva, è indolore ed èestremamente funzionale alle esigenze e alle problematiche dell’ambulatorio veterinario.

 

Print Friendly, PDF & Email