domenica, Giugno 26Settimanale a cura di Valeria Sorli

Rudy Zerbi è il testimonial 2022 della campagna a sostegno della Lega Nazionale per la Difesa del Cane

RUDY ZERBI VOCE DELLA CAMPAGNA A SOSTEGNO DELLA

 LEGA NAZIONALE PER LA DIFESA DEL CANE
“IL MIO E IL VOSTRO AIUTO PER GLI ANIMALI PIÙ BISOGNOSI”

 

Il noto professore della scuola di “Amici” di Maria de Filippi scende in campo a fianco della Lega Nazionale per la Difesa del Cane per sostenere il 5×1000 della storica Associazione di protezione animale nata nel 1950 a Milano. Il protagonista della campagna 2022 è Mattia, un cane che ha vissuto anni legato a una catena, vittima di molteplici violenze che lo avevano logorato. “Il finale della storia di Mattia sembrava già scritto fino a che non sono arrivati gli angeli della LNDC”, racconta Zerbi, “ma ognuno di noi può cambiare il destino a un animale che non avrebbe altrimenti nessuna chance”

 

 

 

Milano, 16 maggio 2022 – Rudy Zerbi è il testimonial 2022 della campagna 5X1000 lanciata dalla Lega Nazionale per la Difesa del Cane, Associazione che nell’ultimo decennio ha difeso la vita di ogni specie di animale diventando LNDC Animal Protection. L’ente testimonia con i fatti, e da oltre 70 anni, il proprio impegno per le creature meno fortunate: 1.770.000 quelle soccorse in tutti questi anni, 2.154.000 quelle accudite e 732.000 quelle che, grazie a LNDC, sono state adottate, così come sono oltre un centinaio le tonnellate di cibo e medicinali spediti in Ucraina dallo scoppio della guerra, per sostenere gli animali sopravvissuti alle bombe e alla fame e le Associazioni in loco che si occupano di loro. Un’operatività tempestiva ed efficiente che richiede mezzi e persone per potere continuare ad agire con successo, salvando vite che altrimenti non avrebbero altra possibilità che soccombere. Ma questo non sarebbe stato possibile senza le donazioni ricevute da centinaia e centinaia di cittadini che sono scesi in campo al fianco dell’Associazione di cui si fidano.

 

Per sostenere questo fondamentale servizio a tutti gli animali più bisognosi si è messo in gioco anche il noto professore della scuola di ‘Amici’ di Maria de Filippi, grande appassionato di animali – della sua famiglia fanno parte il cane Ottone, ribattezzato Erminio, e il gatto Kit Cat – e particolarmente sensibile verso quelli meno fortunati dei suoi. Il critico musicale – ma anche conduttore radiofonico e televisivo, produttore discografico e DJ – ha dato voce alla video campagna che invita i cittadini a donare, in dichiarazione dei redditi, il 5×1000 alla Lega Nazionale per la Difesa del Cane, raccontando una storia vera, quella di Mattia: un cane che ha vissuto per molti anni legato a una catena subendo violenze, soprusi e privazioni da parte di colui che amava sopra ogni altra cosa, fino a che i volontari di LNDC lo hanno salvato.

 

Il futuro di moltissimi animali come Mattia è già scritto“, afferma Rudy Zerby, “l’unica salvezza per ognuno di loro è l’intervento della Lega Nazionale per la Difesa del Cane che impiega tantissime risorse per garantire loro cure, affetto e una nuova vita in famiglia“. LNDC ha portato avanti fino a oggi 9.253 azioni legali per affermare i diritti degli animali e fare sì che le leggi vengano applicate o migliorate (282 tra Leggi nazionali, regionali e Ordinanze comunali sono state approvate grazie all’attività dell’associazione) mentre sono 2.441 i progetti patrocinati per diffondere la cultura del rispetto e della legalità in difesa di ogni forma di vita.

 

La campagna “Tu puoi scrivere il suo riscatto” sostiene le numerose, capillari e complesse attività che sono necessarie a garantire cure mediche, cibo e assistenza agli animali abbandonati e maltrattati in tutta Italia, permettendo anche la costruzione di nuovi rifugi, centri di accoglienza e oasi per animali condannati altrimenti a morire, rendendo possibile soccorrerne tantissimi in caso di emergenze e calamità naturali.

 

Rudy Zerbi, e i numerosi personaggi dello spettacolo o dello sport che ci sostengono ogni anno con il proprio contributo, danno un aiuto più che enorme, vitale, a ogni animale abusato, abbandonato e sfruttato, al quale ogni giorno cerchiamo di dare salvezza, prima di tutto, e successivamente cure, assistenza e dove è possibile una nuova opportunità di vita grazie all’adozione in famiglia o a distanza“,  afferma Piera Rosati, presidente dell’Associazione, che continua: Ci battiamo ogni giorno per salvare la vita di tantissimi animali, difendendoli dalla violenza e dallo sfruttamento senza ricevere finanziamenti governativi, ma solo grazie all’aiuto di chi, come te, vuole cambiare concretamente la loro vita.Questo è possibile grazie alla campagna “Tu puoi scrivere il suo riscatto” che è visibile nella home page del nostro sito con una pagina dedicata“.

 

L’obiettivo dell’iniziativa è quello di continuare a salvare, curare e affidare un numero sempre maggiore di animali. Nel 2021 sono stati 50.920 quelli accuditi dalla Lega Nazionale per la Difesa del Cane, 36.040 quelli soccorsi, 11.232 i cani e gatti ai quali è stata donata una casa, mentre 482 sono state le azioni legali condotte per affermare i diritti degli animali. La campagna 5X1000 è visibile qui, dove è possibile trovare tutte le informazioni per aderire.

 

 

Link estesi

 

Video “Tu puoi scrivere il suo riscatto”
https://www.youtube.com/watch?v=S10GmVISGS8

Campagna LNDC Animal Protection “Tu puoi scrivere il suo riscatto”
https://5×1000.legadelcane.org

 

 

 


Ufficio Stampa
Mariangela Cecchi

+39 338 7019183

LNDC Animal Protection 

Via Adolfo Wildt 19/5 – 20131 Milano

web: legadelcane.org
facebook: facebook.com/legadelcane
twitter: twitter.com/LNDC_NAZIONALE
instagram: instagram.com/legadelcane/
youtube: youtube.com/c/legadelcane

Print Friendly, PDF & Email