domenica, Ottobre 2Settimanale a cura di Valeria Sorli

Reasoned Art- Arte figurativa dal pre al post digital

Con Corsi e Ricorsi. Arte figurativa dal pre al post digital, il nuovo progetto realizzato in collaborazione con Finarte, da martedì 7 a venerdì 10 giugno, nel corso della Design Week milanese, Reasoned Art presenta negli spazi della maison una mostra che mette in dialogo le creazioni di giovani artisti digitali e opere figurative di Otto e Novecento, raccolte in occasione dell’asta Finarte Arte Figurativa tra XIX e XX secolo dell’8 giugno.

 

Il progetto, a cura di Samuele Menin ed Edoardo Durante, vuole essere un ponte tra passato e futuro.

Nelle sale espositive di Finarte, questo inedito dialogo tra opere contemporanee e preziose creazioni dello scorso millennio rivelano come, anche se con strumenti espressivi differenti, l’Arte rimanga sempre tale.

 

Lorenza Liguori, Sebastiano Barbieri, Daniele Di Donato, Filippo Odone, Elia Pellegrini e Domenico Tedone sono gli artisti che i curatori hanno invitato a dialogare con i lotti che saranno in asta.

 

Cresce così il rapporto tra la startup società benefit italiana dedicata alla cryptoarte e la casa d’aste italiana: Rosario Bifulco, presidente di Finarte, è stato tra i primi a credere in Reasoned Art, contribuendo al primo round di investimenti che la startup ha registrato a settembre 2021.

Print Friendly, PDF & Email