venerdì, Dicembre 3Settimanale a cura di Valeria Sorli

Pordenone Docs Fes- Le Voci dell’Inchiesta

Il festival del documentario svela il ricco programma di anteprime nazionali, workshop, incontri, masterclass, approfondimenti legati alla presenza di ospiti internazionali, chiamati a costruire un caleidoscopico sguardo sul mondo,

attraverso temi quali geopolitica ai diritti civili,

dalla guerra alle battaglie delle donne,

dalle riflessioni sulla nostra storia recente all’arte contemporanea.

 

Alla giornalista Francesca Mannocchi e al fotoreporter Alessio Romenzi

il premio Il Coraggio delle Immagini

per l’impegno nel documentare la stringente attualità.

 

Tornano il Premio della giuria

composta dalla produttrice Erica Barbiani

e dai registi Davide Ferrario e Agostino Ferrente,

 

e il Crédit Agricole FriulAdria GREEN Documentary Award

al maestro Werner Herzog

 

 

dal 10 al 14 novembre 2021

Cinemazero, Piazza Maestri del Lavoro 3 – Pordenone

www.voci-inchiesta.it

 

 

Pordenone, 4 novembre 2021. La XIV edizione del Pordenone Docs Fest – Le Voci dell’Inchiesta – dal 10 al 14 novembre 2021 – torna in presenza a Cinemazero, portando il meglio dal mondo del documentario al suo pubblico.

La volontà di portare sullo schermo un assaggio di cinema del reale proveniente da ogni angolo del globo – e selezionato nei più prestigiosi festival internazionali – è come sempre proposta nella rodata formula che vede il coinvolgimento di importanti ospiti chiamati ad approfondire temi legati all’attualità, all’impegno sociale e al giornalismo d’inchiesta, che da sempre caratterizza il festival.

 

Realizzato con il sostegno del Ministero della Cultura, della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, di TurismoFVG, del Comune di Pordenone, di Fondazione Friuli, di Crédit Agricole Friuladria, di Servizi CGN, di Coop – Alleanza 3.0, quest’anno Pordenone Docs Fest – Le Voci dell’Inchiesta vede anche la collaborazione con MYmovies.it, che ospiterà online una selezione dei migliori titoli dell’edizione, per arrivare al più vasto pubblico possibile.

 

“Ogni anno Pordenone Docs Fest – Le Voci dell’Inchiesta fa un enorme sforzo di selezione per portare in Italia il meglio del documentario internazionale – sottolinea Riccardo Costantini, coordinatore del festival – nel tentativo di fornire strumenti di interpretazione per la realtà e i tempi caotici che viviamo. Una prova di “ecologia” del cinema del reale che, scegliendo il meglio tra centinaia di film, anche quest’anno ci riporta significativamente su alcuni temi che affrontiamo da anni: esempi di donne che combattono per affermare i loro diritti, gli orrori di fronti bellici che sembrano destinati a non conoscere la pace, temi ecologici di sempre più pressante attualità. Anche in questa edizione consegniamo al pubblico cinque giorni densissimi, da vivere “viaggiando” fra le proposte, sperando che molti dei film che portiamo in Italia in anteprima raggiungano il più ampio pubblico perché capaci, se non di cambiare le cose, di cambiare il modo in cui le guardiamo”.

Print Friendly, PDF & Email