giovedì, Febbraio 29Settimanale a cura di Valeria Sorli

Nicolò Marangoni- Le cose rotte

Una canzone sulle ripartenze, per ritrovare nella semplicità finalmente se stessi

 

Le cose rotte è il nuovo singolo del cantautore NICOLÒ MARANGONI (Associazione Romantico Ribelle, Universal Music Italia), in radio, nei digital store e sulle piattaforme streaming a partire da venerdì 15 dicembre.

 

Le cose rotte è una canzone sulle ripartenze: quando, dopo una caduta, un trauma, una sconfitta, si matura dentro una nuova esperienza della vita e, consapevolmente diversi, si ritorna a viverla. Nasce perciò dalle cose rotte una nuova vita, che si rivela più autentica e forte di com’era la vita “delle cose intere”. Da qui si riscopre tutto un nuovo modo di esistere e di amare, in cui anche le distanze, le persone amate e ora lontane, grazie ai piccoli meravigliosi dettagli del quotidiano, ora compresi, vengono ritrovate vicine e mai davvero perdute.

 

«Questa canzone rappresenta il primo tassello di una rinascita personale dopo un anno difficile. Un anno in cui ogni giorno lottavo per riconquistare la mia serenità e il mio futuro. Il brano è dunque lo specchio di un capovolgimento radicale della mia vita, in cui la “cosa rotta” ero io. Sono dovuto ripartire a poco a poco, spogliandomi definitivamente di tutto quello che non mi apparteneva: i vizi diventati abitudini, falsi amici creduti compagni, amori tormentati che avevano perso ogni bellezza, insomma tutto quello che credevo vita e che invece era solo caos. Ho stravolto così il mio quotidiano ripartendo da zero e passo dopo passo, col tempo, ho riconquistato una nuova serenità, ritrovando nella semplicità finalmente me stesso», racconta Nicolò Marangoni.

 

 

Spotify: 

https://open.spotify.com/intl-it/track/1HjTVL5Eg0BZRyk5G0wSNd?si=0f3325e0a7d54e80

 

 

Biografia

 

Nicolò Marangoni è un giovane cantautore nato nel febbraio del 1999. Il suo percorso artistico ha inizio con lo studio della chitarra acustica e successivamente del pianoforte all’età di 14 anni, con cui subito inizia a scrivere le prime canzoni. Cresciuto sulla scia di cantautori come Fabrizio De André, Roberto Vecchioni, Bob Dylan, si appassiona come una folgorazione al potere della parola e al suo valore emozionale e culturale. A 19 anni inizia a lavorare con il Take Away Studios di Modena con cui produce il suo primo album “In qualche altra vita”, uscito a marzo 2022 per Believe. Nel 2021 è tra i 10 finalisti del concorso per autori “Genovaxvoi”, conclusosi in un live al Teatro Della Tosse di Genova e in diretta streaming sui canali Siae. Oltre ai riferimenti musicali dei cantautori con cui si è sempre confrontato, nelle sue canzoni ci sono anche molte ispirazioni letterarie di autori come Scott Fitzgerald, Patrick Modiano, Peter Handke. La musica dunque, parallelamente alla letteratura, diventa nella sua vita sempre di più il centro: una missione per lasciare alle persone un qualcosa in più, un senso di bellezza, un principio di pensiero o magari solo uno sguardo nuovo.

 

 

FB: https://it-it.facebook.com/nicolo.marangoni.5

IG: https://www.instagram.com/marangoniscrive/

Spotify: https://open.spotify.com/intl-it/artist/2FIy46O5bDvQ3tMSOoZN9c

 

 

Print Friendly, PDF & Email