sabato, Aprile 20Settimanale a cura di Valeria Sorli

L’Ungheria svela il calendario dei festival e degli eventi per l’estate

L’Ungheria svela il calendario dei festival e degli eventi

per l’estate 2023

 

Due mesi di appuntamenti imperdibili all’insegna della musica, della danza e della cultura nel cuore dell’Europa Centrale.

 

Milano, 15 giugno 2023 – È aria di estate in Ungheria che, tra la fine di giugno e il mese di agosto, festeggia la calda stagione con festival e celebrazioni musicali, spettacoli di danza e manifestazioni culturali. Il Paese annuncia il calendario di eventi che parte da Budapest, il 22 giugno, con la parata per il 120° anniversario della nascita della famosa casa motociclistica Harley-Davidson. Una sfilata che riunisce migliaia di appassionati da tutto il mondo e che dimostra la posizione leader della Capitale come città ospitante di grandi eventi internazionali.

 

Durante le loro vacanze estive, i turisti possono immergersi nella tradizione eterogenea del territorio ungherese e assistere sia a celebrazioni folkloristiche e religiose di piccoli villaggi sia ai grandi eventi musicali e culturali internazionali con artisti di fama mondiale.

 

Festival musicali

 

Balaton Sound: Si tratta di uno dei più grandi e colorati festival di musica elettronica all’aperto in Europa, con i DJ più famosi ed entusiasmanti che suonano dal vivo sulle rive del lago Balaton. Dal 28 giugno al 1° luglio, a Zamárdi, i partecipanti possono trascorrere le giornate alternando alla tintarella le nuotate e momenti di relax che contraddistinguono l’atmosfera sul lago più grande dell’Europa Centrale; mentre la sera si dà il via ai festeggiamenti e ai balli sotto le stelle con i concerti, suddivisi in più palchi e zone del parco, che animano la folla.

 

EFOTT Festival: Dal 12 al 16 luglio, a Sukoró, si svolge l’incontro nazionale degli studenti universitari riuniti in uno dei tradizionali eventi musicali estivi ungheresi. Il festival esiste da tempo e, in origine, veniva organizzato annualmente in una località diversa dell’Ungheria per donare agli studenti un’esperienza di campeggio come simbolo dell’inizio delle vacanze. Il raduno all’aria aperta prevedeva programmi di balli, proiezioni di film, discoteca, gare sportive facoltative, forum politici e falò. L’obiettivo della festa era quello di mostrare ai giovani le diverse regioni turistiche dell’Ungheria, da cui il nome “incontro turistico”. Oggi, EFOTT è un insieme di concerti e feste serali che accolgono artisti e musicisti sia internazionali che locali.

 

Campus Festival: Per il suo 15° compleanno nel 2023, la festa che avviene a Debrecen è uno dei maggiori eventi musicali e culturali popolari dell’Ungheria. Oltre a star mondiali come Parov Stelar, ZAZ e Robin Schulz, sono stati annunciati altri eccezionali artisti internazionali che daranno vita, dal 19 al 23 luglio, a quattro giorni di celebrazioni, tra due grandi palcoscenici e vari spettacoli di intrattenimento.

 

Sziget Festival: Nell’isola di Óbuda, il Sziget, nato nel 1993, è considerato uno dei più grandi festival musicali d’Europa. Dal 9 al 14 agosto, la grande manifestazione musicale regalerà a migliaia di visitatoti più di 1.000 esibizioni in 60 palchi diversi per 6 giorni e una vasta gamma di attività artistiche come spettacoli circensi, esibizioni di danza, scene teatrali, performance e luoghi creati appositamente per presentare progetti di arte visiva.

Print Friendly, PDF & Email