giovedì, Giugno 13Settimanale a cura di Valeria Sorli

Les Arts ospiterà la premiazione dei The World’s 50 Best Restaurants

Les Arts ospiterà la premiazione dei The World’s 50 Best Restaurants il 20 giugno

 

Questa estate Valencia sarà sede della consegna dei prestigiosi riconoscimenti

di alta cucina e ristorazione.

 

Credito: Visit València

 

 

Milano, 16 febbraio 2023La città di Valencia è ancora una volta un punto di riferimento per l’alta cucina a livello internazionale. È stato annunciato che il gala dei The World’s 50 Best Restaurants si terrà il 20 giugno nella capitale del Turia. La sede scelta per la celebrazione sarà Les Arts, il teatro dell’opera e centro culturale che fa parte del complesso modernista della Città delle Arti e delle Scienze di Valencia.

 

“Les Arts è lo spazio designato per la celebrazione del Gala dei 50 Best Restaurants, che avrà luogo il 20 giugno. Ancora una volta, l’iconico edificio accoglierà un evento di importanza internazionale e ci permetterà di trasmettere la migliore immagine della nostra città”, ha dichiarato Emiliano Garcia, Assessore al Turismo e all’Internazionalizzazione del Comune di Valencia. “Come è già successo in occasione del 36° Gala dei Premi Goya e del Gala Michelin Spagna & Portogallo, Valencia sarà coinvolta nella celebrazione di questo evento che riunirà in città gli chef più prestigiosi al mondo, facendo in modo che tutto il settore gastronomico globale abbia gli occhi puntati sulla città”, ha aggiunto García.

 

Per questo motivo, nel mese di giugno a Valencia si cucinerà e si parlerà di alta cucina grazie a una serie di incontri chiave come: un forum di leadership di pensiero #50BestTalks; 50 Best Signature Sessions, dialoghi gastronomici tra chef internazionali e chef valenciani e, naturalmente, la cerimonia di premiazione. I 100 migliori chef del mondo si incontreranno nella Capitale del Turia anche per trasmettere i loro insegnamenti agli studenti di ristorazione locale attraverso un evento educativo. Nei prossimi mesi verrà svelato il programma definitivo di questo importante evento culinario internazionale.

 

Le principali tappe che hanno portato la gastronomia valenciana ad un livello sempre più alto

Negli ultimi anni sono stati ospitati diversi eventi e appuntamenti culinari che hanno fatto brillare la gastronomia valenciana e i progetti sostenibili della città. Come il gala della Guida Michelin Spagna & Portogallo 2022, dove sono state assegnate 3 nuove stelle alla città, portando il numero totale a 9.  A questi si aggiungono i riconoscimenti di Valencia come European Capital of Smart Tourism 2022 e il più recente, European Green Capital 2024. Titoli importanti che hanno posizionato Valencia come città intelligente, sostenibile e all’avanguardia all’interno del contesto internazionale.

 

Valencia, un modello di sostenibilità alimentare

Poche città hanno il privilegio di avere grandi riserve naturali da cui rifornirsi e garantire prodotti di stagione senza lasciare quasi nessuna impronta sul pianeta. Dal Parco Naturale dell’Albufera, dove si coltivano diverse varietà locali di riso – l’ingrediente principale del piatto valenciano più internazionale, la paella – al Mar Mediterraneo, che fornisce pesce fresco che viene venduto ogni giorno al mercato del pesce della Marina de Valencia e che impreziosisce i menu di molti ristoranti locali e dei mercati comunali. Importante anche l’apicoltura urbana, installata in una ventina di arnie sui tetti degli edifici pubblici per impollinare e contribuire alla biodiversità dei parchi della città. L’impegno di Valencia per la sostenibilità alimentare va ben oltre: dal 2019 ospita il Centro Mondiale per l’Alimentazione Urbana Sostenibile della FAO con l’obiettivo di diventare un punto di riferimento per le sfide affrontate dalle grandi città in ambito di cibo e nutrizione. Quest’ultimo costituisce infatti uno degli impegni principali della città, dopo il conseguimento del titolo di Capitale Mondiale dell’Alimentazione Sostenibile nel 2017.

 

The World’s 50 Best Restaurants

Dal 2002, The World’s 50 Best Restaurants riflette la diversità della scena culinaria mondiale. L’elenco annuale dei ristoranti più prestigiosi del mondo fornisce un’istantanea di alcune delle migliori destinazioni per esperienze culinarie uniche, oltre a essere un barometro e un pioniere delle tendenze gastronomiche globali. La famiglia 50 Best comprende anche i 50 Best Restaurants Latin America, i 50 Best Restaurants  Asia, i 50 Best Restaurants Middle East and North Africa, i 50 Best Bars in the World, i 50 Best Bars in Asia, i 50 Best Bars in North America, i 50 Best Discoveries e la serie #50BestTalks, tutti di proprietà e gestiti da William Reed. 50 Best ha l’obiettivo di riunire le comunità dell’ospitalità per promuovere la collaborazione, l’inclusione, la diversità e la scoperta e contribuire a un cambiamento positivo.

 

Su VISIT VALÈNCIA

VISIT VALÈNCIA è una Fondazione senza scopo di lucro, alla quale partecipano l’Ayuntamiento de València, la Cámara de Comercio, Feria València e la Confederación Empresarial Valenciana, insieme alla maggior parte delle aziende locali del settore turistico. Il suo obiettivo è la gestione strategica e la promozione della città di Valencia nell’ambito del turismo, con un approccio professionale e trasversale che unisce l’interesse pubblico e privato. Dalla sua creazione nel 1991, la Fondazione ha contribuito all’evoluzione turistica della città, favorendo l’occupazione, lo sviluppo turistico e l’aumento dell’impatto economico, fattori che hanno influito direttamente sul benessere della società valenciana.

 

Print Friendly, PDF & Email