lunedì, Ottobre 3Settimanale a cura di Valeria Sorli

La Rosa e le sue virtù

Maggio è il mese per eccellenza dedicato alle rose, il fiore dalle mille virtù
Dal suo inconfondibile profumo, la rosa oltre a essere utilizzata e donata come il fiore dell’amore, ha molte proprietà in cosmesi.
I petali delle rose appassite possono essere usati per un bagno, perchè tonificano e purificano la pelle, alleviano l’ansia, rinforzano il sistema nervoso e immunitario.
Molto apprezzato è l’infuso, preparato con i petali freschi delle rose, da raccogliere prima della completa fioritura, mentre l’acqua di rose, antico rimedio utilizzato dalle nostre nonne, ha proprietà astringenti, lenitive e antiossidanti: può essere utilizzata sulla pelle del viso e del corpo per calmare infiammazioni e irritazioni oppure in caso di impurità, acne o dermatiti è utilissima anche per combattere le rughe.                                         Raccogliamo i fiori freschi dai roseti, possibilmente all’alba e mettendoli in una pentola con acqua distillata, dopo l’ebollizione lasciamoli macerare per un’ora, quando saranno raffreddati, filtriamoli con un colino.                               I benefici sono molteplici!

Print Friendly, PDF & Email