giovedì, Ottobre 17Settimanale a cura di Valeria Sorli

La mia grande passione

10 anni fa era stato  tra i protagonisti di Amici: dopo il programma anni di lavoro nel mondo della danza classica, calcando i palchi di mezzo mondo. Bello ed efebico incarnava l’immagine perfetta del ballerino, un connubio tra arte e fisico che dopo alcuni anni inizia a diventare stretto. Inizia così una trasformazione fatta di durissima disciplina, ore in palestra, allenamenti rigorosi e dieta senza compromessi: Vito Conversano oggi è un ragazzo completamente nuovo, dal corpo statuario e dall’immagine sexy, fino ad essere un vero e proprio mentore nel mondo del fitness. Lo incontriamo a pochi giorni dalla chiusura di Rimini Wellness, il più importante show-evento nel mondo del fitness.

Vito,  raccontaci della tua nuova vita lontano dal mondo della danza classica.

La danza classica è stato un momento fondamentale nella mia vita, anche se ero partito precedentemente dal mondo del fitness. La palestra, gli allenamenti intensivi, la voglia di dare una trasformazione radicale al mio fisico mi hanno inevitabilmente allontanato da quel mondo anche se mi ha permesso di forgiarmi un fisico pronto a questa trasformazione. Il grande cambiamento però  è arrivato grazie a Marco Meli che mi ha introdotto nel mondo del fitness, una persona che ringrazio pubblicamente. Su Instagram sono stato contattato poi da LesMills che ha analizzato il mio profilo e il mio modo di comunicare il work out intrapreso: sono entrato in questa tribù e ne sono rimasto affascinato! Si tratta di un progetto internazionale dedicato al fitness e alle nuove discipline ad esso legato. E’ un  approccio veramente innovativo e interessante:  per LesMills ho studiato una nuova disciplina che coniuga danza e work out intenso.

Ho saputo che sarai uno dei volti internazionali di questa disciplina!

Si! Nel mese di luglio sarà a Hoogland per realizzare un video che farà il giro del mondo: sono felice di essere stato scelto come presenter di questo progetto. Sto studiando una serie di coreografie specifiche per massimizzare l’esercizio.

Ballerino ieri e role model del fitness oggi: ti aspettavi questa evoluzione così radicale?

Il fitness è sempre stato parte della mia vita. Ho fatto tanta fatica per trasformarmi, tante rinunce, tanta disciplina: non ho mai sgarrato di un giorno e i risultati sono questi. Credo di essere in grado di condividere questa passione con gli altri e se posso diventare un motivatore sono felice! Sui miei social parlo spesso di cibo, alimentazione sana, esercizi di healthy burn, stile di vita corretto.

La tua metamorfosi è effettivamente di impatto ma è stata anche una rivincita su qualcuno?

Assolutamente, su tutti coloro che non hanno mai capito la mia forza e la mia motivazione nel raggiungere gli obiettivi che mi prefiggo.

Da dove nasce la forza per non mollare mai?

L’autodisciplina è un fattore innato ma non solo: il mio compagno è parte integrante di questo nuovo stile di vita, colui che mi a forza per non mollare mai.

Ti manca la TV?

Certo ma magari potrei tornare con una nuova veste: siamo in contatto con la produzione di Amici per introdurre le discipline di work out di LesMills come parte integrante della scuola. Vedremo.

Ti è piaciuta queste edizione di Rimini Wellness?

Tantissimo: ho presentato diversi programmi di allenamento e ho trovato l’adrenalina che non sentivo da tanto tempo. Il fitness è il mio mondo, la mia vita, la mia passione: è il mondo che spero di condividere con il maggior numero di persone.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email