venerdì, Dicembre 3Settimanale a cura di Valeria Sorli

17 Novembre “Gatto nero Day” La festa dei mici dal manto scuro

 

Il 17 novembre è il gatto nero Day, giorno dedicato ai mici dal manto scuro. La giornata a loro dedicata, vuole rendere omaggio alla bellezza di questi felini e sfatare le superstizioni!

Dai tempi remoti i gatti neri sono associati a disgrazie e mala sorte; la giornata è stata istituita per contrastare la diceria che il gatto nero porti  sfortuna.

Tutti conosciamo almeno una persona che secondo la migliore tradizione, afferma che il gatto sia meglio evitarlo o addirittura quando lo si incontra, bisogna fare tre passi indietro. La festa che si celebra ogni 17 novembre (e anche il giorno, in termini di superstizioni, non è stato scelto a caso) è stata istituita proprio per contrastare la credenza popolare che i gatti neri siano forieri di cattiva sorte e negatività.

L’iniziativa era stata lanciata parecchi anni fa dal mondo del volontariato, e in breve tempo si è diffusa un pò in tutto il mondo. Nella giornata dedicata a questi splendidi esemplari, vengono organizzate manifestazioni per sensibilizzare  le adozioni di gatti neri, che a causa della colorazione del loro manto, fanno più fatica a trovare una famiglia che li ami. La credenza della mala sorte legata al colore del manto dei gatti, sembra nascere nel lontano Medioevo.

Il Gatto Nero Day è una manifestazione che ricorre  ogni anno il 17 novembre, ed è stata istituita dall’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente (AIDAA). Questa manifestazione è a favore del micio nero, che per molto tempo è stato al centro di credenze e superstizioni popolari false e infondate.

 

Print Friendly, PDF & Email