giovedì, Febbraio 29Settimanale a cura di Valeria Sorli

La Befana dei clochard

Sabato 6 gennaio a mezzogiorno, a Milano, all’hotel Principe di Savoia (in piazza della Repubblica 17) torna la Befana del Clochard: 200 senzatetto pranzeranno nell’albergo più lussuoso di Milano, serviti da personaggi istituzionali e da testimonial dei City Angels.
Saranno presenti, in veste di camerieri, con la pettorina dei City Angels, Maura Anastasia, Enrico Beruschi, Alberto Camerini, Stefano Chiodaroli, Tessa Gelisio, Leonardo Manera, Alviero Martini, Susanna Messaggio, Clara Moroni, Franco Mussida, Folco Orselli, Nicola Palmese, Omar Pedrini, Cochi Ponzoni, Edoardo Raspelli, Memo Remigi, Rosmy, Ivana Spagna.

Per quanto riguarda il mondo istituzionale, rappresentato in modo bipartisan, faranno da camerieri gli eurodeputati Angelo Ciocca, Maria Angela Danzì e Pierfrancesco Majorino; gli ex sindaci di Milano Gabriele Albertini e Letizia Moratti; gli onorevoli Riccardo De Corato, Paolo Grimoldi e Andrea Mascaretti; l’assessora regionale alla Famiglia e Solidarietà sociale Elena Lucchini; i consiglieri regionali Carlo Borghetti, Giulio Gallera, Lisa Noja e Fabio Pizzul; l’assessore comunale alla Sicurezza, Marco Granelli, e quello alla Casa, Pierfrancesco Maran; i consiglieri comunali Alessandro De Chirico, Diana De Marchi, Enrico Marcora, Carlo Monguzzi, Daniele Nahum, Carmine Pacente, Gian Maria Radice, Monica Romano; ed Elisabetta Aldovrandi, garante della Regione Lombardia per le vittime di reato.

Serviranno a tavola anche lo chef Filippo Lamantia; l’imprenditore e politico Sergio Scalpelli; il Presidente onorario dei City Angels, Andrea Rangone, e gli Ambasciatori dei City Angels Laura Bajardelli, Sergio Cazzaniga, Bruno Dapei, Carmelo Ferraro, Giovanni Lega, Donatella Lavizzari e Adolfo Vannucci.

Suonerà la band degli Alta Moda.

Per l’occasione, nell’hôtel diretto da Ezio Indiani, arriverà da Montecarlo lo chef personale del Principe Alberto di Monaco, Christian Garcia, per preparare il pranzo per i clochard. Sarà un pranzo goloso e vegetariano, in segno di rispetto verso tutti gli animali.

I City Angels sono stati fondati a Milano nel 1994 da Mario Furlan, eletto nel 2018 “miglior life coach italiano” dall’Associazione Italiana Coach. Sono presenti in 21 città italiane ed in Svizzera (a Lugano, Mendrisio e Chiasso), per un totale di oltre 600 volontari, di cui più della metà donne.

Print Friendly, PDF & Email