sabato, Maggio 18Settimanale a cura di Valeria Sorli

Israele- La Primavera 2023

ISRAELE

Primavera 2023

 

E’ arrivata la primavera.
Noi dell’Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo ci stiamo preparando ai prossimi eventi che prenderanno vita in Israele nei prossimi mesi.

 

Nel mese poi parteciperemo alla BMT, la Borsa Mediterranea del Turismo, che si terrà dal 16 al 18 marzo a Napoli.i A questo importante evento, il cui focus è il sud Italia, Israele annuncerà un’important novità.

Gli eventi dei prossimi mesi sono tanti, dalle maratone ai festival musicali ed enogastronomici in programma tutto l’anno.

 

Infine vorremmo condividere esempi delle nostre eccellenze archeologiche e anche le ragioni per cui Israele è un posto ideale per organizzare il vostro evento MICE.

 

Vi invitiamo poi a scoprire insieme a noi le splendide immagini della nostra nuova campagna di comunicazione perchè Israele è:

 

Come nessun altro luogo al mondo!

 

Continuate a leggere per saperne di più e non dimenticate di seguirci sulla nostra pagina Facebook per restare sempre aggiornati sulle ultime novità.

 

Buona lettura e a presto!

Kalanit Goren, direttrice Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo in Italia

 

EVENTI E FIERE

Tutti gli appuntamenti da non perdere

 

Image

 

 

La Maratona del Mar Morto: uno dei straordinari appuntamenti in Israele. Crediti IMOT

Continua l’anno ricco di eventi in Israele: a marzo il Negev è stato protagonista della Samarathon (2-4 marzo) e Gerusalemme farà da cornice all’omonima maratona (17 marzo).

 

In primavera, Tel Aviv ospiterà alcuni eventi da segnare in agenda. Ricordiamo:

  • l’EAT Food Festival (15-18 maggio);
  • il “Fresh paint” l’annuale Festival dell’Arte e del Design (17-22 maggio);
  • l’“Open Houses” (18-20 maggio), il più grande evento di architettura residenziale e in Israele.

 

Le città di Gerusalemme e Tel Aviv saranno protagoniste anche degli eventi dell’estate con:

la sfilata del Pride (9 giugno) un evento che si è consolidato nel corso degli anni come uno degli appuntamenti più interessanti per la città;

  • la White Night (29 giugno);
  • lo straordinario spettacolo dell’opera all’aperto al Parco Gane Yehoshu di Tel Aviv (13 luglio);
  • il Jerusalem Film Festival (13-23 luglio).

 

A partire dal prossimo autunno gli eventi da segnalare saranno:

  • a ottobre la Sovev Tel Aviv, il più grande evento ciclistico di Israele;
  • a novembre la Night Run di Tel Aviv-Yafo;
  • l’Arava International Film Festival (1 novembre);
  • il Beaujolais Race (27 novembre).

 

L’anno si concluderà con dicembre che sarà teatro del Tel Aviv Jazz Festival e del Tel Aviv Piano Festival, il più grande show musicale di Israele.

 

 

BMT: dal 16-18 marzo Israele torna a Napoli

 

Image

 

Per il 26esimo anno si terrà alla Mostra d’Oltremare di Napoli dal 16 al 18 marzo la BMT, il marketplace del Mediterraneo firmato Progecta. La manifestazione, di carattere B2B, si rivolge alle agenzie di viaggi ed agli operatori e per l’edizione 2023 ospiterà i big del settore: dai tour operator alle compagnie aeree e di navigazione, dai giganti delle crociere agli enti del turismo internazionale e alle Regioni d’Italia, dagli hotel alle catene alberghiere. Nei padiglioni dedicati al resto del mondo ci sarà anche Israele. L’importanza del mercato del sud verso Israele è sempre maggiore e l’interesse del mercato è ampiamente testimoniato dalla crescita dei voli diretti da Napoli a Tel Aviv, ma anche da città del sud come Catania.

 

Alla BIT 2023 con 12 coespositori

e con due amici davvero speciali

 

Image

 

 

Crediti IMOT Milano

 

Dal 12 al 14 febbraio Israele è stata presente con un proprio stand alla XLIII edizione della BIT, la Borsa internazionale del turismo. Presente alla manifestazione fin dalla prima edizione del 1980, Israele torna ad occupare il suo posto d’onore con 12 coespositori, il numero più alto dal 2020. Tra i presenti, oltre a diverse catene di hotel ed esperti del settore anche El Al, linea aerea israeliana e I Travel Jerusalem – Ufficio del turismo di Gerusalemme. Nel giorno di San Valentino, non poteva mancare il cuore di Israele il cui aspetto romantico è stato evidenziato dalla partecipazione speciale di Maria Teresa Ruta che ha raccontato della sua meravigliosa esperienza con il marito in Israele, lei insider d’eccezione e testimonial delle splendido  concorso inserito nella content cooperation con il settimanale Oggi/Oggi.it #israelenelcuore. Premio finale del concorso collegato al progetto: due biglietti per due persone per Israele offerti dalla compagnia EL AL.

 

 

MICE: Discover Israel, your next Nice destination

 

Image

 

 

L’Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo, insieme a una delegazione di operatori israeliani ha dedicato un evento – che si è tenuto la sera del 14 febbraio – alla presentazione delle eccellenze del settore Meeting, Incentive, Congress, Events di Israele, al fine di incrementare la conoscenza degli invitati sulla lunga storia del Paese, che festeggia quest’anno i 75 anni dalla sua fondazione. Israele è un luogo unico al mondo per storia, cultura, natura e modernità. Terra ricca, con passato e modernità che si incastrano alla perfezione, con due città come Gerusalemme e Tel Aviv ritenute tra le più iconiche del Medio Oriente, location avveniristiche e leggendarie, Kalanit Goren  ha spiegato agli invitati presenti, giornalisti ed esperti del  comparto trade, come Israele potesse essere il luogo perfetto per organizzare eventi, team building, convention e meeting di lavoro.

Clicca qui per scoprire il mondo MICE a Gerusalemme e Tel Aviv .

 

ARCHEOLOGIA

Scoperta a Gerusalemme una rara perla d’oro di 1600 anni

 

Image

 

 

La perla d’oro scoperta negli scavi dell’Autorità per le Antichità nella città di David a Gerusalemme. Crediti IAA

 

Una perla unica nel suo genere, realizzata in oro puro e datata almeno 1.600 anni fa, è stata scoperta durante uno scavo archeologico nella Città di David, nel cuore di Gerusalemme. Secondo gli esperti la perla è stata creata con una tecnica unica che ha richiesto una lavorazione molto delicata per fissare insieme decine di piccole sfere a forma di anello e infine ottenere una piccola perla. I ricercatori sottolineano che è possibile che la perlina sia stata creata in un periodo precedente a quello della struttura in cui è stata ritrovata, tuttavia è ragionevole supporre che le persone che vivevano lì possedessero la perlina, che potrebbe essere stata accidentalmente persa quando la collana si è rotta. Il reperto riveste un’importanza particolare perché perle di questo stile non sono comuni, a causa della tecnica unica e complessa utilizzata per crearle.

La tecnica è stata importata probabilmente dalla Mesopotamia, dove era utilizzata circa 4500 anni fa.

 

ISRAELE….

PROPRIO COME NESSUN ALTRO POSTO AL MONDO

 

Partia la campagna di comunicazione dell’Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo

 

Image

 

Con la primavera arriva anche la nuova campagna di comunicazione dell’Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo.

La campagna pubblicitaria, ancticipata prima online, è stata ora  distribuita sulle principali reti Mediaset, Rai, Cairo e su e OOH a Roma e Milano

 

Dedicata alle due città simbolo della destinazione ma non solo, la nuova campagna del Ministero del Turismo di Israele in Italia inaugura la stagione del turismo 2023.

 

Clicca qui e vieni a scoprire l’originale creatività della campagna

 

Israele…. proprio come nessun posto al mondo

 

 

 

Vi aspettiamo…. alla BMT 2023: dal 15 al 18 marzo,

Napoli. Borsa d’Oltre Mare.

 

Per scoprire insieme tutte le novità e le meraviglie di Israele.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

12 Comments

Comments are closed.