giovedì, Ottobre 1Settimanale a cura di Valeria Sorli

#iorestoacasa con gli animali di Zoomarine!

Il Parco Divertimenti ha realizzato dei video, disponibili gratuitamente online, per raccontare a bambini e ragazzi il mondo animale
Con il Decreto della Presidenza del Consiglio dei ministri è stata prolungata la chiusura delle scuole fino al 3 aprile. Decine di migliaia di bambini e ragazzi chiusi in casa, tra noia e schermo del PC. Per allietare le loro giornate in modo divertente, ma allo stesso tempo educativo, Zoomarine ha deciso di produrre dei video nei quali racconta gli animali ospiti del parco. I video sono fruibili gratuitamente online.
Il Parco Divertimenti, tra i più grandi d’Italia, ospita al suo interno circa 400 animali di oltre 30 specie diverse. Di questi, circa 50 sono arrivati nei primi mesi del 2020, tra nascite e nuovi animali accolti in questa grande famiglia portando gioia in un anno che non sembra iniziare nel migliore dei modi.
“Sappiamo che per i giovani questa quarantena forzata è ancora più difficile. – ha commentato Renato Lenzi, Amministratore Delegato di Zoomarine – Li allontaniamo dal mondo proprio in quell’età in cui iniziano a conoscerlo e ad esplorarlo. In questo momento così delicato, Zoomarine vuole essere una finestra sul mondo, o, almeno, sul mondo animale, portando bambini e ragazzi alla scoperta di delfini, pinguini, pinnipedi, uccelli tropicali e molto altro”.
Tra i video realizzati e disponibili sul canale YouTube di Zoomarine, quello nella baia dei pinnipedi, che vede protagonisti Mattia, uno degli addestratori del Parco e uno dei leoni marini, e quello dallo stadio dei delfini, in compagnia di Francesca, anche lei addestratrice di Zoomarine, e la delfina Lea.
Nei video, gli addestratori, oltre a mostrare questi meravigliosi esemplari, spiegano in cosa consista il loro lavoro, e la “giornata tipo” di ogni animale.
Print Friendly, PDF & Email