lunedì, Ottobre 3Settimanale a cura di Valeria Sorli

Il respiro è vita

La respirazione fornisce all’organismo il suo ‘nutrimento’ più importante. Il respiro con il ritmo respiratorio esercitano il proprio influsso su tutto il corpo, sulle funzioni energetiche ed emozionali – La filosofia indiana individua una stretta connessione tra la forza vitale e il respiro, riconoscendo alla respirazione un ruolo importante in tutte le forme di digestione. Spesso parliamo di alimentazione e nuove diete ma mai di respirazione, infatti chi non respira correttamente non può digerire bene. Le persone con il diaframma bloccato dovrebbero mangiare poco perchè il loro metabolismo non funziona correttamente. Pensiamo a una stufa: se non brucia bene, produce una grande quantità di scorie. Un corpo il cui fuoco gastrico non funziona accumula velocemente molte impurità. Lo sapevate che a ogni respiro riceviamo nuove informazioni di cui dobbiamo tenerne conto? Se pero’ molti aspetti della vita normale già ci tolgono il respiro, come può rimanere aria sufficiente per il resto?

Mangiare, dormire, parlare, guardare la televisione, fare sport e salire le scale, tutto quello che facciamo si ripercuote sulla nostra respirazione. Dobbiamo quindi sforzarci di rendere stabile la respirazione, perchè il modo in cui affrontiamo quotidianamente la vita si ripercuote sulla salute. La respirazione e’anche apprendimento, innanzi tutto dobbiamo imparare a respirare in modo regolare nelle situazioni di vita e successivamente riuscire a mantenere la respirazione corretta anche nelle situazioni nuove o di stress. Praticare lo Yoga inserendolo anche nella quotidianità  aiuta tantissimo a prendere consapevolezza del respiro e a rimanere in buon equilibrio.
Print Friendly, PDF & Email