mercoledì, Ottobre 5Settimanale a cura di Valeria Sorli

Dubai punta i riflettori sull’arte

Milano, 9 marzo 2022 – Nel mese di marzo arte e cultura tornano ad essere protagoniste della scena di Dubai. Dall’11 al 13 marzo si alza il sipario sulla 15° edizione di Art Dubai, la principale fiera d’arte del Medio Oriente dedicata al mondo artistico locale, regionale e internazionale, che quest’anno si svolgerà a Madinat Jumeirah.

Con oltre 100 espositori provenienti da 44 paesi, tra cui più di 30 espositori presenti per la prima volta, sarà l’edizione più ampia realizzata fino ad oggi e uno dei pochi grandi eventi artistici internazionali in programma questa primavera.
La manifestazione rafforza ulteriormente la posizione emergente di Dubai come un hub internazionale per l’arte      e la cultura offrendo una piattaforma fisica per gli artisti e le gallerie di tutti i paesi del Middle East e del Sud del mondo.
Il programma di questa edizione sarà incentrato su nuove opere site-specific commissionate da artisti di fama internazionale e vedrà il debutto di Art Dubai Digital, una sezione innovativa dedicata all’arte digitale e ai NFT (Not Fungible Token), volta alla creazione di un ponte tra il mondo della crittografia e dell’arte. Si aggiungono le mostre collettive e un ambizioso programma di conferenze, tra cui la 15° edizione del Global Art Forum.
In tutti gli Emirati Arabi Uniti, in occasione dell’Art Dubai Week, le principali istituzioni del paese presenteranno un programma parallelo di importanti mostre personali e di gruppo, conferenze ed eventi.
L’arte rimane sotto i riflettori anche dal 16 al 19 marzo, quando ritorna per la sua ottava edizione World Art Dubai, la più grande fiera-mercato d’arte contemporanea della regione ospitata al Dubai World Trade Centre. L’edizione più grande e varia di W.A.D. ospita quest’anno più di 4.000 opere d’arte di oltre 300 rinomate gallerie e artisti provenienti da circa 50 paesi. Grazie a una collezione di dipinti, stampe, sculture, street art, arte digitale unite a performance dal vivo, talks e workshop, sarà disponibile una palette di esperienze per tutti gli appassionati in un unico spazio.

Faranno da cornice a queste due importanti manifestazioni artistiche le tante novità e recenti aperture della destinazione: dai nuovi hotel di design che hanno appena aperto le porte a Dubai, tra cui spiccano 25hours       Hotel One Central, The Dubai EDITION, ME Dubai, XVA Art Hotel e Hotel Indigo Downtown Dubai, ai distretti artistici diventati veri e propri hub creativi e culturali della città come Alserkal Avenue, Dubai Design District   Jameel Arts Centre, gli appassionati d’arte avranno un’occasione perfetta per viaggiare a Dubai tutto l’anno.
L’esperienza continua tra le strade della città, dove alcuni dei principali quartieri ospitano vere e proprie installazioni d’arte pubblica a cielo aperto, dalle iconiche sculture nel Dubai International Financial District          alla street art di La Mer, fino ai dipinti 3D lasciati da celebri artisti sugli edifici di The Walk a JBR.

Print Friendly, PDF & Email