martedì, Aprile 23Settimanale a cura di Valeria Sorli

Design Week- Palazzo delle Meraviglie

NUOVE VISIONI NELL’ARREDO E NEI TESSUTI

PALAZZO DELLE MERAVIGLIE PRESENTA

PRESTIGIOSI BRAND DEL DESIGN INTERNAZIONALE

Dal 18 al 23 aprile l’originale dimora di Via Gesù apre le porte all’iniziativa

di Palazzo delle Meraviglie, organizzata dallo Studio MHZ,

che espone opere di design provenienti da tutto il mondo. 

La Milano Design Week 2023 sarà ancora più ricca grazie alla collettiva dedicata al design di Palazzo delle Meraviglie allestita dal 18 al 23 aprile nelle preziose sale del Museo Bagatti Valsecchi in via Gesù, 5.

Katrin Herden ha costruito con il partner di Studio MHZ Alessandro Zarinelli, un percorso completo dedicato all’innovazione nel design e nei tessuti per l’arredo.

Palazzo delle Meraviglie anche quest’anno sorprenderà i suoi visitatori – afferma Katrin Herden-A partire dal lancio internazionale del nuovo progetto firmato da Zaha Hadid Design per  l’azienda giapponese Karimoku Furniture, il principale produttore giapponese di mobili in legno, sino ad arrivare ai luminosi tessuti firmati da LcD Textile Edition, i sorprendenti cuscini dell’atelier Sohil, passando tra la ricerca sul primitivo di Delvis Unlimited, alla metafisica applicata al design di Hommés Studio e alle suggestioni oniriche di Phillips Jeffries.

Esplorando la giustapposizione tra la durezza del materiale legno e il senso di leggerezza ottenuto attraverso il design, Karimoku Furniture e Zaha Hadid Design hanno sviluppato SEYUN, una collezione di mobili composta da una sedia, una poltrona e un tavolo di diverse dimensioni, i pezzi unici sono costituiti da una serie di superfici asimmetriche congiunte che fanno riferimento al senso estetico univoco della grande e rimpianta designer Zaha Hadid, trasmettendo allo stesso tempo un senso di eleganza e di status. Fondendo le tecniche tradizionali giapponesi di lavorazione del legno con il design contemporaneo, gli articoli della collezione SEYUN si distinguono per l’estetica naturale del materiale legno e per l’inconfondibile idioma progettuale di Zaha Hadid. La collezione SEYUN sarà disponibile in un numero selezionato di finiture che supportano sia il flusso dinamico del design che le venature naturali del legno.

Hiroshi Kato, vicepresidente di Karimoku Furniture Inc. commenta: “Siamo entusiasti di celebrare il lancio internazionale di SEYUN alla Settimana del Design di Milano di quest’anno e di presentare il suo design unico alla scena mondiale. La collaborazione con Zaha Hadid Design, leader mondiale dell’architettura e del design e marchio dalla filosofia innovativa e pionieristica, è davvero stimolante. Siamo particolarmente orgogliosi di tradurre il linguaggio visionario di Zaha Hadid in un mobile in legno complesso e tattile, dimostrando le nostre conoscenze e competenze acquisite nel corso della storia di Karimoku Furniture nell’artigianato.”

“Siamo lieti di vedere che la nostra collaborazione con Karimoku Furniture continua in modo così proficuo, ogni pezzo della collezione SEYUN è il risultato di un processo veramente osmotico tra designer e produttori: i nostri team hanno lavorato insieme in ogni fase del progetto, scambiandosi reciprocamente competenze ed esperienze, discutendo idee e trovando soluzioni sia formali che tecniche“, afferma Woody Ya.

Karimoku Furniture si è rivelato un partner ideale per ZHD: la sua precisione e l’eccellente qualità di esecuzione si adattano perfettamente al nostro linguaggio di design distintivo e all’attenzione senza compromessi per i dettagli“, aggiunge Maha Kuta.

Nel settore dei tessuti LcD Textile Edition è un brand famoso sia nel settore fashion che dell’arredo. A Palazzo delle Meraviglie Luc Durez, fondatore di LcD Textile Edition,  presenta una nuova collezione sempre più tattile, in rilievo 3D. Le nuove trame mettono in risalto una tessitura che è diversamente brillante, con una profondità inedita di luci e nuances.

Ispirandosi all’utilizzo di un pavimento a specchi, l’installazione presente a Milano, al Museo Bagatti Valsecchi, ci fa tuffare in un gioco di disegni, colori, che riflettono all’infinito i tessuti LcD insieme alle decorazioni barocche del Palazzo. Sono stati scelti dei motivi storici, fra i quali una nuova composizione floreale, denominata “Pompadour “ che sarà completamente rivista in metallo ossidato e “ Bubble” che ricorda l’effervescenza festiva dello champagne. La collezione sarà inoltre arricchita da due grandi disegni “ Panorama” , come dei quadri tenuti insieme fra loro, una vera maestria nell’arte della tessitura.  Come ispirazione LcD presenta anche alcuni elementi dell’ultima collezione Maison Marcoux Mexico.

Il globetrotter, collezionista d’arte e designer Stefano Del Vecchio, l’artista Daniele Galliano, il designer Andrea Steidl, l’innovatore in arte Duccio Maria Gambi, il trans-media artista Matteo Cibic, il cross cultural designer Gianluca Cozzarolo e il craft & art designer Antonio Aricò sono i protagonisti di PRIMITIVA  by Delvis Unlimited 2023: una collezione di arredi realizzati in pezzi unici o in edizione limitata frutto di un’accurata selezione di tecniche e materiali ispirati all’essenzialità del vivere. La collezione arrederà completamente lo spazio Studio del museo con Slope Sofa firmato da Steidl, Moon Dresser, Paleolite dresser, libreria, tower, coffee table e sit table  ideati da Cibic, la poltrona Godia di Gianluca Cozzarolo, lo scrittoio con la sua sedia e la sedia Povera di Antonio Aricò, le ceramiche di Duccio Maria Gambi e di Daniele Galliano. Design esclusivi, materiali naturali quali il legno, la pietra, il ferro accostati e a contrasto con l’artifizio dei dettagli preziosi delle superfici lavorate sono le caratteristiche principali  che danno vita ad una collezione di arredi intense come opere d’arte.

Direttamente dagli Stati Uniti arriva la nuova collezione Butterflies firmata Phillip Jeffries che farà entrare ogni visitatore in una dimensione onirica fatta di gioia e serenità.

Phillip Jeffries è leader i settore,  specializzata nella produzione di carte da parati naturali di alta qualità, realizzate con materiali naturali come la canna, la juta, la paglia, il lino e la seta, e presentano una vasta gamma di design e texture. Apprezzate in tutto il mondo per la loro bellezza naturale e la loro durata i wallpaper firmate Phillip Jeffries sono  prodotti con materiali sostenibili e perfette per chi vuole creare un ambiente caldo e accogliente nella propria casa o nel proprio ufficio.

Le collezioni più famose sono Grasscloth, che presenta una vasta gamma di texture e colori di canna, juta e paglia, e la collezione Japanese Paper Weaves, con tessuti in carta giapponese intrecciata in diversi disegni e colori.

Sohil, atelier Milanese esporrà la sua nuova e sorprendete collezione di cuscini decorativi per l’arredamento. Creata con eccezionale originalità e sofisticata stravaganza, in un’esplosione di colori e passamanerie, i cuscini Sohil 2023, firmati dalla sua fondatrice l’interior designer Katrin Herden, combinano un tocco di tradizione ispirato agli antichi arazzi del Museo Bagatti Valsecchi con un design e motivi contemporanei. La preziosa arte tessile del Rinascimento rinasce così, grazie alla creatività dell’atelier milanese per raccontare in modo moderno l’immaginario dei decori floreali e di caccia dell’epoca.

HOMMÉS Studio torna a Milano dopo il successo del debutto dello scorso anno per l’evento internazionale di design Fuorisalone, presentando nuovi concetti di design, collezioni di prodotti e un nuovo manifesto che va oltre l’interno per arrivare all’esterno. NEOCOSMOS è un omaggio al sole, centro del nostro sistema solare e stella più antica dell’universo. NEOCOSMOS celebra una profonda connessione con la natura e la vita, una contemplazione dell’energia divina che collega tutti gli esseri viventi sulla terra. Un nuovo concetto di design che esplora il futuro degli spazi abitativi umani utilizzando scenari onirici per creare una relazione tra memoria, luogo e passione. Nella Loggia di Palazzo delle Meraviglie, HOMMÉS Studio si propone di fornire un approccio multisensoriale al design e una nuova percezione dell’esterno con l’esperienza dei sensi, incorporando vari materiali, texture, colori e illuminazione per creare un’esperienza tattile e visiva unica.

In questo evento unico nello scenario del Fuori Salone, all’interno del calendario di Montenapoleone District e della guida di Interni, le aziende, formano un gruppo internazionale con una sinergia speciale per la varietà e il design dei prodotti da esporre, che spaziano da mobili di design al tessile.

Il museo ospiterà Palazzo delle Meraviglie dal 18 al 23 aprile,  dalle ore 10.00 alle ore 19.00, ad eccezione del venerdì che resterà aperto fino alle ore 21.00.

Follow us on #meraviglie23 FB e IG

Print Friendly, PDF & Email