martedì, Gennaio 31Settimanale a cura di Valeria Sorli

Ballonn Musem | Premio Bea World 2022

BALLOON MUSEUM, INIZIATIVA DI LUX EVENTI, VIENE PREMIATO AL BEA WORLD COME MIGLIOR FORMAT AL MONDO DEL 2022 E OTTIENE IL SECONDO POSTO COME EVENTO CULTURALE.
La manifestazione è stata riconosciuta anche a livello nazionale vincendo il BEA Best
Event Awards nell’edizione italiana, svoltasi a Roma lo scorso 23 novembre.
L’arte di scolpire l’aria, raccontata da Balloon Museum in occasione delle sue mostre internazionali, è
stata protagonista della serata di premiazione del BEA World 2022, il festival di riferimento
nell’ambito degli eventi e della live communication che premia le eccellenze creative della event
industry.
A seguito della vittoria al BEA Italia come miglior evento culturale musicale e miglior format
proprietario, in occasione dell’edizione internazionale BEA World, Balloon Museum è stato insignito
del titolo di miglior format proprietario al mondo del 2022, qualificandosi, inoltre, al secondo posto
come evento culturale, per la sua vocazione artistica e l’invito alla socializzazione del pubblico.
“Siamo orgogliosi di aver ricevuto questo importantissimo riconoscimento da parte della giuria di BEA
Awards. La creazione di un concept come quello di Balloon Museum è stata una grande sfida, in poco
tempo si è trasformato in un incubatore itinerante e ci ha permesso di coniugare arte e creatività, mettendo
il pubblico al centro dell’esperienza”, dichiara Roberto Fantauzzi, presidente di Lux Eventi.
Company profile
Lux opera nel settore dell’exhibition entertainment e si configura come una realtà eclettica, capace di ideare e
produrre eventi in cui la human experience è al centro.
L’agenzia crea e sviluppa concept per un pubblico ampio ed eterogeneo con contenuti inediti, capaci di coniugare
arte ed intrattenimento.
Tra le iniziative si inserisce Balloon Museum, un format unico di creatività e design, che accoglie i maggiori
esponenti internazionali dell’arte gonfiabile e stimola a creare interpretazioni originali e interattive in uno dei movimenti pop più acclamati al mondo. Il potenziale dell’inflatable art risiede nel meravigliare, attraverso l’uso di un approccio non convenzionale, assecondando il bisogno di immaginare spazi nuovi dalla forte componente immersiva.
Destare la curiosità dello spettatore, attraverso un oggetto ludico inserito in un nuovo contesto, consente al progetto di acquisire forme sorprendenti e assumere significati profondi da veicolare al pubblico.
Il format Balloon Museum ha coinvolto in pochi mesi oltre un milione di visitatori e approderà a Milano a partire
dal 23 dicembre 2022.

Print Friendly, PDF & Email