sabato, Maggio 25Settimanale a cura di Valeria Sorli

Ascolta la voce dei tuoi Angeli

Cari amici lettori, spesso mi vengono poste le seguenti domande: Daniel è possibile ascoltare la voce del nostro Angelo Custode?

E’ ipotizzabile creare un incontro a livello psichico con le creature celesti?

SI può scendere tanto in profondità dentro di noi per incontrare gli insegnamenti del nostro Angelo?

Ebbene si, è possibile! Vi trascrivo una considerazione fatta da un grande uomo saggio e illuminato di nome Carl Gustav Jung: “In ognuno di noi c’è un altro che non conosciamo. Egli ci parla attraverso il sogno e ci comunica in che modo ci vede diversi da come noi ci vediamo. Se noi ci troviamo in una situazione insolubile, questo sconosciuto può farci un po’ di luce, in una maniera adattissima a modificare il nostro atteggiamento, proprio quello che ci ha portato a quella difficile situazione”.

Attraverso questo scritto riusciamo a comprendere quanto sia importante ascoltare la nostra voce interiore con lucidità.

Gli Angeli ci parlano attraverso il nostro cuore, oppure durante il sonno quando la nostra mente è assopita e non crea ostacoli all’ascolto.

Essendo noi creature dotate di un libero arbitrio, abbiamo la possibilità di scegliere di ascoltare la voce del nostro angelo, seguirla e ricavarne dei saggi insegnamenti, oppure fare totalmente di testa nostra.

Durante le mie conferenze sugli Angeli la prima cosa che dico è la seguente:

Volete ascoltare la voce del vostro Angelo custode? imparate ad ascoltare il vostro cuore, li troverete tante risposte.

Un abbraccio Angelico a tutti voi.