lunedì, Ottobre 26Settimanale a cura di Valeria Sorli

Alviero Martini- Premio Bronzi di Riace

Ideatore e titolare del Brand divenuto famoso nel mondo con le collezioni “1a Classe” negli anni 90 e oggi con ALV- Andare Lontano Viaggiando, contrassegnata dai timbri dei suoi passaporti che gli sono valsi notorietà e condiderazione internazionale con esperienze di vetrinista, allestitore, costumista e Art Director per il settore design, oltre che attore con il debutto in ” Affabulazione” di Pier Paolo Pasolini, scritturato e diretto da Vittorio Gasman per l’originalità dell’intuizione che ha dato vita a un marchio iconico, come ALV, nel quale si fondono la qualità delle lavorazioni, la cura dei dettagli e l’impressione di uno stile di vita nel quale l’idea del viaggio è intriso di forti suggestioni artistiche e diventa esperienza e metafora di più profondi percorsi dell’anima-
Con questo scritto riportato sulla pergamena ricevuta al Premio Bronzi di Riace, ideato da Giuseppe Tripodi,
 alla sua diciannovesima edizione svoltasi a Torino nella prestigiosa “Accademia Albertina”, lo stesso Tripodi, Patron e rappresentante della Pro Loco Reggio Calabria, sono rientrato tra i 200 “guerrieri” premiati nei diciotto anni precedenti per coraggio, capacità, e meriti imprenditoriali, insieme in questa edizione a vari personaggi della cultura, medicina, sport, gastronomia, giornalismo, editoria di alto valore per il quale sono lusingato di essere incluso e ringrazio affettuosamente il Prof. Tripodi per aver insistito già da gennaio, poi rimandato per il covid, e finalmente svoltosi l’8 ottobre scorso! Ecco la rosa dei premiati:
Barosio Guido Direttore “Torino Magazine”-Bitonti Salvo professore e regista” Costas Varotsos Scultore Greco Internazional”-, Cavallo Rossana medico ricercatore- Ceniti Francesco giornalista sportivo- Geuna Stefano rettore Università di Torino-Giugiaro Fabrizio designer-Glanuzov Ivan presidente Accademia di Mosca-Gribaudo Paola editore e presidente Accademia Albertina- Leo Giampiero vice Presidente Diritti Umani Regione Piemonte, Lucidi Massimo, giornalista e professore Università-Pompeo Laura archeologa e stilista- Maurilio Garola Chef “ La Ciau del Tornavento- Meluzzi Alessandro psichiatra- Munnia Roberto Gerla imprenditore “Industria Pasticceria”- Pelliccia Danilo “Du Cesari” ristoratore-Centro Produzione Rai Torino- Salizzoni Mauro direttore Centro Trapianto di Fegato “Ospedale Molinette” Torino-Serravalle Gabriella giornalista- Signoretti Riccardo giornalista, direttore del settimanale “Nuovo”.
Un ringraziamento speciale a Giuseppe Tripodi, per avermi voluto tra la sua schiera di “Guerrieri” 2020!
Print Friendly, PDF & Email