domenica, Ottobre 2Settimanale a cura di Valeria Sorli

Alessandro D’Ambrosio- Il futuro medico con un milione di follower

La bellezza a volte è anche nascosta nell’anima di ognuno di noi, come del resto lo dimostra Alessandro D’Ambrosio, giovane, bello, caparbio, ambizioso e creativo. Futuro chirurgo con una grande passione che porta con se fin da bambino e che finalmente sta realizzando. Una vita difficile che lo ha messo alla prova durante la malattia di sua mamma e che con coraggio e dedizione, ha voluto offrire i suoi studi e il suo sapere a disposizione del prossimo. Un ragazzo che si è fatto strada con sacrifici e tanta determinazione, fino a diventare uno degli influencer più seguiti del momento. Noi de La Gente Che Piace lo abbiamo raggiunto per farci raccontare da vicino il suo percorso di vita.

Sei un ragazzo pieno di energia e vitalità, cosa ti senti di dire ai ragazzi che come te, intraprendono la carriera di medico?

E’ una carriera molto lunga piena di sacrifici e di ostacoli. Per cui la costanza e la determinazione non devono mancare altrimenti meglio non iniziare.

La tua vita è stata abbastanza tortuosa, ma non ti sei perso d’animo, dopo la perdita della tua cara mamma ti sei rimboccato le maniche. Dove hai trovato il coraggio e la voglia di proseguire il tuo percorso?

Sono stati anni duri, molto duri, ma per forza ho dovuto rimboccare le maniche. La forza me l’ha data sempre lei, il suo sogno era vedermi medico, per cui porterò a termine questo obiettivo.

Quanto tempo dedichi agli studi e dove svolgi la facoltà di medicina?

Studio all’Università Magna e Grecia di Catanzaro, dedico almeno cinque ore al giorno agli studi e in sessione anche dodici ore.

Sei seguitissimo sui social, come hai ottenuto questa grande popolarità e quanti follower hai raggiunto?

Un milione di follower è’ un grande traguardo! È dal 2015 che sono molto attivo su Instagram, inizialmente l’ho presa come un gioco, poi, con il passare del tempo, mi hanno cominciato a contattare diversi brand è ho iniziato a investirci più tempo, fortunatamente mi è’ andata bene!

Chi è per te La Gente Che Piace?

Un magazine che seguo da un po’ di tempo, alternativo e interessant!

Print Friendly, PDF & Email