giovedì, Giugno 13Settimanale a cura di Valeria Sorli

Addio a Silvio Berlusconi, l’uomo dalla grande umanità che ha segnato la storia del nostro Paese

Ha già fatto il giro di tutto il mondo la triste dipartita di Silvio Berlusconi che ci ha lasciato questa mattina all’età di 86 anni.

Un profondo dolore nella storia non solo della politica, del calcio, della Tv ma della gente semplice, gli italiani! Berlusconi lascia un grande e incolmabile vuoto, un uomo che non ha mai avuto paura di battersi  e di far valere con semplicità e determinazione i suoi sogni, con lui l’Italia ha imparato a non darsi mai per vinta.

Conosciamo tutti i suoi traguardi nell’imprenditoria e nello sport, ma quello che veramente quell’uomo così semplice e umile portava nel suo cuore, era il grande amore per la sua numerosa famiglia, per la tanto amata mamma Rosa,e  l’immenso rispetto e amore verso gli animali, gli anziani e la gente.

Non guardiamo le divergenze politiche, in questo momento così doloroso ma la potenza di una figura instancabile, perbene e soprattutto geniale!

Ciao Presidente, ci lascerai un grande vuoto! Sentite condoglianze alla famiglia da parte di tutta la Redazione .

Noi tutti ti salutiamo così “meno male che Silvio c’è”

Print Friendly, PDF & Email