domenica, Novembre 27Settimanale a cura di Valeria Sorli

A Madrid l’Hotel più musicale del mondo

Barcelò Imagine è un perfetto equilibrio tra arte, tecnologia e musica, pensato per rendere omaggio a diversi generi musicali, filo conduttore all’interno dell’hotel.
L’albergo si trova in una posizione centralissima che consente di raggiungere in pochi minuti il centro nevralgico della città, Plaza de Castilla, così come la stazione dei treni de Chamartín.
Il soggiorno presso questa struttura è completamente tematizzato fin dai primi istanti: appena si entra nella hall una pittoresca installazione emula il pianoforte gigante del film americano “Big”. Note e melodie si riflettono in ciascuno degli spazi e servizi dell’hotel, a partire dalla sua spettacolare terrazza con piscina all’aperto.
Presso il ristorante Eat & Roll è possibile gustare un’originale offerta gastronomica, mentre, la Lobby bar Studio 32 rende omaggio al tempio della musica da discoteca.
Le 156 ampie e spaziose camere seguono un differente tema musicale, a seconda del piano in cui ci si trova. Ognuna è stata progettata ispirandosi alla storia della musica, offrendo ai suoi ospiti la possibilità di vivere un’esperienza unica, in grado di accontentare gli appassionati e non solo. Il design e l’arte si fondono in una decorazione dove troviamo chitarre, fotografie, vinili e angoli con cenni ad artisti che hanno fatto da colonna sonora alle nostre vite.
Barceló Imagine dispone anche di una camera dedicata ai Beatles. Uno spazio originale dove rilassarsi, festeggiare e godere di un soggiorno completo in commemorazione di uno dei gruppi musicali più prestigiosi della storia.

Barceló Imagine ©Barceló Hotels & Resorts

Tra i servizi più richiesti al Barceló Imagine ci sono il noleggio di vinili e di strumenti per godersi una sessione di musica in camera o esercitarsi con uno strumento nella Suite Elvis Presley o Freddie Mercury.
La musica giunge fino al punto più alto della struttura, dove si erige lo Sky Lounge presso cui vengono organizzati eventi speciali e serate musicali con dj e musica dal vivo.
Inoltre, la fusione tra musica e tecnologia è a disposizione degli ospiti con il servizio di noleggio degli “auricolari subacquei“, una tecnologia avanzata progettata per ascoltare la musica sott’acqua e immergersi nella musica come mai prima d’ora.
Fare colazione come Lennon: l’hotel offre la possibilità di ricreare la colazione che John Lennon condivise con Yoko Ono nella suite dell’hotel dove una mattina del 1971 scrisse il testo della famosa Imagine. L’idea è di vivere questo momento storico attraverso un servizio di colazione che riunisce i cibi preferiti del cantante, che gli ospiti possono ordinare attraverso il servizio in camera. Include una combinazione di caffè e tè nero inglese, oltre ai Corn Flakes di Kellogg’s e ai barattoli di Campbell’s, che John Lennon consumava quotidianamente, oltre a un pancake ai mirtilli. Un modo originale per sentirsi un po’ vicini a uno dei più grandi nomi del pop di tutti i tempi nel suo giorno dell’anno.
Print Friendly, PDF & Email