giovedì, Febbraio 21Settimanale a cura di Valeria Sorli

Le pagelle del Festival

 

24 canzoni in gara per il Baglioni bis

24 hit? Forse!

Sicuramente interessante il panorama scelto per il Festival edizione 69, ma poche resteranno nella breve memoria della musica 2.0.

Dopo il secondo ascolto ecco le nostre pagelle:

Achille Lauro Rolls Royce: radiofonica e piacevole. Non da podio ma molto 2.0. voto 6

Anna Tatangelo Le nostre anime di notte. Look impeccabile ma canzone già prevedibile. voto 6

Arisa Mi sento bene. Brava Arisa! Dopo l’inspiegabile podio di Controvento, una bella canzone che spacca! voto 8

Boombabash Per un milione. La hit scalaclassifiche è un peso troppo vicino alla memoria, forse penalizzante. voto 7

Daniele Silvestri Argentovivo. Azzardare troppo all’Ariston è rischioso. voto 6

Einar Parole Nuove. Ancora da assimilare prima di un giudizio. Sufficienza (Per ora)

Enrico Nigiotti Nonno Hollywood. Merita il podio, una poesia. voto 9

Ex Otago Solo una canzone a 40 anni parlare di amore “stanco” mi fa rabbrividire. Comune. voto 7

Federica Carta e Shade Senza farlo apposta. Carina e molto millenials… voto 6

Francesco Renga Aspetto che torni: la classe non mente anche se preferivo Vivendo adesso. voto 7

Ghemon Rose Viola 6 per la canzone 8 per la radiofonicita’.

Il Volo Musica che resta: prevedibile esplosione di voci e talento. voto 7

Irama La ragazza con il cuore di latta. Bruttissimo titolo per una bella canzone. voto 7

Loredana Bertè Cosa ti aspetti da me: un tornado scalaclassifiche. Da 1 posto!

Motta: Dov’è l’Italia. Non mi pronuncio. Per ora un 6 politico

Mamhood: soldi. Ci piace, ci piace! voto 7

Negrita: I ragazzi stanno bene. Un gradito ritorno all’Ariston. voto 7

Nek Mi farò trovare pronto. Prevedibilissima canzone in stile Nek. voto 6

Nino d’Angelo e Livio Cori:un’altra luce. Mi aspettavo di più. voto 6 politico

Paola Turci: L’ultimo ostacolo. Sotto tono questa canzone… 6 politco

Patty Pravo con Briga. Dove sono i Cieli Immensi? voto 7

Simone Cristicchi: Abbi cura di me. Ricercatezza e colpo al cuore. Non molto radiofonica ma è giusto che sia così. voto 8

Zen Circus L’amore è una dittatura. Poco convincente. voto 6