domenica, Maggio 19Settimanale a cura di Valeria Sorli

Le energie dei fiori per i nostri bambini

 

Crescere i nostri figli con l’aiuto dei fiori di Bach e’ una delle esperienze piu’ entusiasmanti e positive che possiamo fare.

I bambini in genere sono aperti e ricettivi e rispondono all’assunzione dei rimedi in modo rapido e straordinario, perche’ essendo ancora in sintonia con le vibrazioni della Natura e meno condizionati dai pregiudizi, di solito non oppongono le resistenze di noi adulti.

Spesso gia’ dopo pochi giorni, si possono notare in loro gli effetti positivi del rimedio assunto.

Generalmente sono loro stessi a ricordare ai genitori il momento di assunzione delle loro magiche goccine.

Per motivarli ad assumere i rimedi si puo’ raccontar loro una favola, per esempio ‘La Fata Melina’, avvicinandoli pian piano al mondo delle energie sottili.
Per loro la comprensione dei fiori non e’ indispensabile, ma potrebbe essere un’ottima occasione per avvicinare i piu’ grandicelli ad una visione meno materialistica della vita.

Non dimentichiamo che attualmente i nostri bambini, pur essendo ancora vicini alla Natura hanno in parte perso quel contatto che era invece immediato per i loro nonni.

Aiutare i bambini con le essenze floreali implica l’esigenza nei genitori di una visione educativa aperta, ecologica e spirituale. Una madre che decide di ricorrere ai Fiori di Bach, imparera’ meglio a conoscere i suoi figli.

Ricorrere ai rimedi floreali solo in caso di malessere puo’ essere valido, ma non sufficiente.

In realta’ l’utilizzo dei rimedi dovrebbe far parte di ogni gruppo famigliare diventando cosi’ validi sussidi educativi per aiutare i bambini ad affrontare i momenti di cambiamento e di difficolta’ sia comportamentali sia scolastici.

Questi rimedi non dovranno venir utilizzate in continuazione, e neppure in modo meccanico ma in base al momento e alla situazione che il bambino sta vivendo.

La scelta dei fiori adatti ai singoli casi non e’ molto difficile, anche se presuppone da parte del genitore o dell’educatore una buona capacita’ di osservazione e di comprensione dei bisogni.

E’ importante capire cio’ che si nasconde dietro al malessere del bambino e affrontare la causa o le cause in modo serio e rispettoso senza mai colpevolizzare il bambino.

Tutti gli Elisir floreali possono essere usati per i bambini.

Oggi parleremo del rimedio Impatiens.

I bambini con caratterische Impatiens sono davvero numerosi.

Sono quelli che hanno difficolta’ a rimanere seduti a lungo, a portare a termine un gioco o un lavoro.

Sono sempre in movimento, si innervosiscono facilmente e non riescono a rilassarsi nemmeno quando dormono.

Se non vengono ascoltati, strillano e insistono finche’ non ci si occupa di loro.

Pazienza, calma, tranquillita’ e dolcezza sono il dono di Impatiens.

www.centrobenessereshaanthi.it