giovedì, Settembre 24Settimanale a cura di Valeria Sorli

K/DA – L’acclamato gruppo pop virtuale di League Of Legends ritorna!

IL GRUPPO POP K/DA ANNUNCIA IL SUO RITORNO

L’acclamato gruppo pop virtuale di League Of Legends ritorna con una nuova canzone e dei dettagli sul prossimo album

LOS ANGELES — 27 agosto 2020 — Oggi, le K/DA, il gruppo pop virtuale composto da Ahri, Kai’Sa, Evelynn,    e  Akali di League of Legends sono ufficialmente tornate sulla scena. A due anni dal loro debutto ufficiale, le K/DA tornano con un nuovo singolo e con la promessa di esaudire la richiesta dei fan di pubblicare un intero album. Ulteriori dettagli su questo EP verranno pubblicati sugli account ufficiali del gruppo (Twitter e Instagram).
THE BADDEST è il secondo brano delle K/DA, dopo POP/STARS, la loro hit di debutto del 2018, ed è in uscita oggi insieme a un video musicale con testo. La formazione di artisti per questa nuova canzone include SOYEON e MIYEON del gruppo K-pop tutto femminile (G)I-DLE, che si sono esibite già in  POP/STARS, affiancate questa volta anche da Bea Miller e Wolftyla.
Tra qualche mese, le K/DA pubblicheranno anche il loro primo album, che include il brano THE BADDEST, insieme a nuove tracce registrate in collaborazione con artisti che verranno rivelati in un secondo momento. L’album verrà distribuito dall’etichetta Riot Games Music, nata con l’obiettivo di spingersi oltre i tradizionali limiti del panorama musicale creando esperienze musicali come quelle offerte da DJ Sona, dai True Damage e dai Pentakill.
“Fin dal debutto di POP/STARS, il primo, esplosivo brano delle K/DA al Campionato Mondiale di League of Legends 2018, i fan ci hanno sempre chiesto quale sarebbe stato il futuro del gruppo”, ha dichiarato Toa Dunn, responsabile di Riot Games Music. “Non vediamo l’ora di far ascoltare a tutti il nuovo brano in uscita oggi, seguito tra qualche mese dall’album, che sarà ricco di sorprese per i fan di League of Legends e delle K/DA.”
Nate ispirandosi al K-pop e in collaborazione con artisti del calibro di SOYEON e MIYEON delle (G)I-DLE, Madison Beer e Jaira Burns, le K/DA si sono evolute fino ad abbracciare delle sonorità pop più internazionali, creandosi un’identità musicale basata sulle ragazze del gruppo, Ahri, Evelynn, Akali e Kai’Sa, invece che sulla voce di un singolo artista. I nomi che hanno lavorato a THE BADDEST e al resto delle canzoni del prossimo album lo hanno fatto in veste di collaboratori, permettendo alle K/DA di avere una formazione più ampia di musicisti di grande talento che hanno contribuito al loro ritorno. Ulteriori dettagli su questi artisti verranno rivelati prossimamente sugli account social delle K/DA.
Le K/DA sono diventate famose in tutto il mondo nel 2018 e POP/STARS, il loro singolo di debutto, ha raggiunto la vetta delle classifiche di iTunes (#1 in quella K-Pop, e #2 in quella Pop), Billboard (#1 nella categoria World Digital) e oltre 170 milioni di riproduzioni in streaming. Il loro video musicale ha raggiunto le 340 milioni di visualizzazioni fino a oggi, facendo delle K/DA il gruppo K-pop con il debutto di maggior successo nella storia di YouTube.
Guardate adesso il video con testo di THE BADDEST su YouTube.
Per ulteriori informazioni, visitate e seguite gli account ufficiali di Twitter e Instagram delle K/DA: @KDA_MUSIC

INFORMAZIONI SU RIOT GAMES
Riot Games è stata fondata nel 2006 con l'obiettivo di sviluppare, pubblicare e supportare giochi che ponessero il più possibile l’enfasi sui giocatori. Nel 2009, Riot ha lanciato il suo titolo di debutto, League of Legends, che ha riscosso un successo mondiale. LoL è diventato in breve tempo il titolo più giocato su PC, nonché uno dei fattori determinanti dell’esplosiva crescita degli eSport.
Ora che LoL entra nel suo secondo decennio di vita, Riot continua a seguire la sua evoluzione progettando allo stesso tempo nuove esperienze per i giocatori con Teamfight Tactics, Legends of Runeterra, VALORANT, League of Legends: Wild Rift e altri titoli in via di sviluppo, il tutto proseguendo nell’esplorazione dell’universo di Runeterra grazie a progetti multimediali che spaziano fra musica, fumetti, televisione e tanto altro ancora.
Fondata da Brandon Beck e Marc Merrill, Riot Games ha la sua sede centrale a Los Angeles, in California, e conta oltre 2500 Rioter in più di 20 sedi in tutto il mondo. Riot è stata inserita in numerose classifiche, come “Le 100 migliori aziende in cui lavorare”, “Le 25 migliori aziende tecnologiche in cui lavorare”, “I 100 migliori ambienti lavorativi per i millennial” e “I 50 ambienti di lavoro più flessibili”.

Print Friendly, PDF & Email