martedì, Aprile 23Settimanale a cura di Valeria Sorli

Janysett McPherson- A Long Way

 

 

IL 6 OTTOBRE ESCE IN DIGITALE

“A LONG WAY”

IL NUOVO ALBUM DI INEDITI
DELLA PIANISTA, CANTANTE E COMPOSITRICE CUBANA

 

 

Il 6 ottobre esce in digitale “A LONG WAY” (Glider Media Group Ltd.), il nuovo album di inediti della pianista, cantante e compositrice cubana JANY MCPHERSON.

L’artista si è imposta rapidamente all’attenzione della scena Jazz internazionale collaborando con John McLaughlin che l’ha fortemente voluta come special guest in alcuni suoi concerti del tour estivo dello scorso anno (North Sea Jazz Festival, Montreux Jazz Festival e altri). Si sono esibiti insieme anche in duo al Teatro Real di Madrid il 30 luglio 2022, nell’Universal Music Festival, per il tributo a Paco De Lucia, e si esibiranno nuovamente insieme in occasione del “The Liberation Tour” di McLaughlin dal 6 al 20 ottobre 2023 in Europa, a conferma della loro stima e del loro sodalizio artistico.

A Long Way è un album jazz nel quale confluiscono vari stili e influenze e nel quale si può apprezzare tutta la forza, il talento, la passione e la gamma infinita di colori che quest’artista mette nelle cose che scrive, canta e interpreta, senza mai cadere in cliché prevedibili o in stereotipi. L’innato senso ritmico derivato dalla sua terra natia, la profonda e toccante intensità interpretativa delle sue ballad e le imprevedibili progressioni armoniche e melodiche presenti nella sua musica contribuiscono in modo significativo a definire l’unicità e la riconoscibilità del suo stile pianistico, mostrando l’originalità del suo fraseggio e del suo linguaggio improvvisativo.

Composto da undici brani inediti, tutti scritti dalla stessa artista, l’album è stato registrato in trio con il contributo dei musicisti francesi Antonio Sgro (contrabbasso) e Yoann Serra (batteria) ed è arricchito dalla presenza straordinaria di John McLaughlin in qualità di special guest.

Tre dei brani dell’album vedono protagonista anche la voce dell’artista, in qualità di cantante e autrice.

Il nuovo disco, prodotto da Gianluca di Furia, è stato registrato e missato da Philippe Gaillot presso i Recall Studios (Pompignan, Francia) e masterizzato da Carmine Simeone ai Forward Studios (Roma, Italia).

«Questo album è un tributo a tutto ciò che è stata la mia vita da quando ero una bambina sino ad oggi.  È stato “un lungo cammino” pieno di tante cose diverse, come avviene nella vita di ognuno di noi. Sono nata e cresciuta a Cuba, una terra che amo, piena di suoni, ma talvolta difficile, se hai aspettative per un futuro diverso – così afferma Jany McPherson – Ho dovuto fare scelte difficili e dolorose, ma sentivo che dovevo cambiare per crescere e potevo farlo soltanto lasciando Cuba. Ho portato con me tutta la storia, la tradizione e la cultura che mi avevano fino a quel momento formato e mi sono trasferita in Francia. In questo album c’è tutta la mia vita. Le melodie, le armonie, i ritmi, il modo di concepire e sviluppare gli arrangiamenti, la sonorità e la direzione che stava prendendo questo lavoro: tutto è arrivato nella mia testa con una inaspettata semplicità. A volte chiudo gli occhi e mentre ascolto questa musica immagino momenti di vita vissuta, come se fossero scene di un film».

Jany McPherson è nata a Guantánamo (Cuba). Dopo una carriera costruita nella sua terra natia, dove ha ricevuto il prestigioso premio “Adolfo Guzmán” e ha collaborato con artisti Omara Portuondo e Buena Vista Social Club, l’Orchestra Anacaona, Alain Pérez e molti altri, Jany McPherson si è trasferita in Francia. Show woman e performer sul palco, ha collaborato con John McLaughlin, Mino Cinelu, Andy Narell, André Ceccarelli, Didier Lockwood, Orlando “Maraca” Valle, Pierre Bertrand, Nicolas Folmer, per citarne solo alcuni. È stata ospite di molti festival internazionali come Trinidad & Tobago Jazz Festival, Kathmandu Jazz in Nepal, Montreux Jazz Festival, Grenoble Métropole Jazz Festival, North Sea, L’Atrium Scène Nationale/Martinica, Auditorium P-E Decimus/Guadeloupe, Cotton Club Tokyo, Nice Jazz Festival, Jazz en Baie, Annecy Jazz Festival.  Il nuovo album “A Long Way” segue il precedente lavoro discografico pubblicato nel 2020 “Solo Piano!”  (Glider Media Group Ltd), ampiamente apprezzato dalla critica e da Chucho Valdés, uno dei più importante pianisti cubani. Ha recentemente collaborato anche con John McLaughlin.

https://www.janymcpherson.com/
https://www.facebook.com/jany4jazz
https://www.instagram.com/jany_mcpherson/?hl=it
https://www.youtube.com/@janymcpherson

Arturo Di Vita Photographer

Print Friendly, PDF & Email